Il metodo Galloway,americanata o uovo di Colombo ?

Pubblicato da GIAN CARLO giovedì 16 ottobre 2008

Visto che, navigando tra i Blog, qualcuno ha citato Jeff Galloway, dico la mia, aspettando che diciate la vostra. Io ho letto il suo "Il grande libro della corsa", quando(16 years ago), ormai rassegnato dal fatto che un ginocchio non mi consentiva più di dannarmi dietro ad un pallone, avrei intrapreso "seriosamente" il gioco della corsa.
Pur consapevole, di certo non speravo che ci sarei andato così lontano nei km e negli anni.
Galloway non è stato un campione di grandissima levatura, eppure ha avuto, specie negli States, un'eco straordinaria. Si è dimostrato capace di intuire anzi tempo quale grande fenomeno di massa sarebbe diventato il running. In breve, fondendo il suo amore per questa specialità, con l'innata predisposizione statunitense per il Business, ha fatto bingo. I suoi libri sono stati letti da milioni di persone. I suoi stage hanno registrato e ancora registrano presenze da tutto esaurito. Jeff, a 63 anni, vince regolarmente le gare nella sua categoria a differenza dei nostri grandi ex che ormai pontificano solo da dietro una scrivania. A lui va il merito di aver diffuso l'assunto che fare 42km è alla portata di chiunque... Dice: "You...comincia piano piano e vedrai che arrivi". Della serie: mattone su mattone viene sulla grande casa. Il suo uovo di Colombo sta tutto in un passaggio: non puoi correre tutta la maratona di fila, alterna corsa e passo, ma non farlo quando non riesci più a correre, potresti scoprire tuo malgrado che a quel punto non riesci neanche più a camminare, fallo fin dall'inizio, il traguardo è alla tua portata.
Son sempre partito per i 42km con l'obiettivo di correre dal primo all'ultimo metro, talvolta non ci sono riuscito, quindi quando in qualche maldestro finale ho camminato non l'ho fatto seguendo il metodo dell'Amerikano. Però penso di aver due buone ragioni per parlare:
  1. Ho letto alcuni dei suoi libri e vi assicuro che scandagliano il mondo della corsa a 360 gradi, pregni di una passione che è il frutto di quello spirito di frontiera di cui, la nostra pur ricca cultura, è completamente vuota.
  2. Il giorno in cui ho deciso di fare i 100km del Passatore, consapevole che non avrei potuto correrli tutti, ho sposato appieno il metodo Galloway, fin dal primo metro a Piazza della Signoria.
Se non si hanno 42km(o qualsiasi distanza) di corsa nelle gambe conoscete qualcosa di meglio che seguire lo schema passo corsa magari variando ritmi e lunghezze delle alternanze ?

157 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Micio1970 ha scritto:
  2. Ho sempre solo sfogliato i suoi libri ... anche perchè confesso di essere contrario alla sua filosofia. Se non riesco a correre per 42km ... ma solo per 21km faccio la mezza ... se poi non riesco a correre 21km ma solo 10km faccio i 10.000 ...

    Nessuno ci obbliga a fare una distanza che il nostro fisico non riesce a reggere e se non la riesce a reggere penso che lo stress sarebbe troppo alto.

    Questo è un discorso generale e filosofico personale. Certo ... poi per distanze oltre la maratona e per episodi isolati (come il tuo Passatore) lo capisco e anzi mi sembra una strategia ottima e unica. Ma tu non hai fatto 20 passatori nella tua vita ...

    Faccio più fatica a capire chi fa 20 maratone alternando passo e corsa. Esistono distanze più salutari, più allenanti e meno fisicamente stressanti ...

     
  3. Mathias ha scritto:
  4. io lo sto facendo provare ad aline, mia sorella, per la maratona di parigi..a lei piace esserci, suo unico scopo arrivare in fondo e godersi una città in modo diverso! Non è miss costanza nella corsa, non riesce mai ad allenarsi, per un motivo o per l'altro, secondo gli schemi tradizionali..vediamo se con questa metodologia soffre meno (a new york, impreparata, ha corso 26 km poi è morta..ha fatto il resto camminando..)
    Giancarlo, ma hai scritto un racconto sul passatore? mi piacerebbe sapere la tua esperienza con questa alternanza corsa/cammino in quella gara così lunga.. se mai un giorni dovessi cimentarmi sarebbe proprio seguendo questo schema!!

     
  5. Frate_tack ha scritto:
  6. Atleticamente sono concorde con Micio. Mentre filosificamente sono più d'accordo con lo zio d'america.
    Atleticamente = Da sportivo faccio quello che il mio fisico mi permette di fare se no sono in grado di farlo, o non lo faccio proprio, oppure mi attrezzo per arrivarci. Se non ci arrivo con il mio fisico, significa che non "s'ha da fare".
    Filosoficamente = Interpretare la corsa come unico scopo di fisicità, può essere più o meno costruttivo. Bisogna anche vivere il running di testa, e affrontare una distanza di 42 o più km consapevoli dei propri limiti e che non serve sempre correre interrottamente. Si può anche scegliere di correre non per agonismo o per raggiungere dei risultati. Si può correre solo e solamente per appagamento personale, e lo zio d'america allora ha pienamente ragione a consigliare questo metodo.

    A prescindere entrambe le filosofie d'approccio alla corsa hanno un loro perchè, non me la sento di escludere una o l'altra scelta, l'importante è essere consapevoli di essere l'uno o l'altro! Runner o Passeggiatore l'importante è stare bene con sè stessi.

    Ps. Gian, me la spieghi la frase che hai messo in un mio post? Vi da fastidio che ho cominciato a scrivere? Era questa l'interpretazione della tua frase?

     
  7. GIAN CARLO ha scritto:
  8. @Frate, no era assolutamente una battuta visto che avevi fatto un post chilometrico...mi dispiacerebbe veramente se pensassi che dicevo sul serio !

     
  9. GIAN CARLO ha scritto:
  10. @Frate e Micio, chi è runner seriamente è chiaro che storce un po' il naso davanti a questo metodo. Se però pensiamo a chi magari coltiva un sogno pur avendo 20-30 kg di sovrappeso o l'impossibilità di allenarsi con costanza o un'età veneranda perchè non fare la sua scelta.

     
  11. Frate_tack ha scritto:
  12. @Gian, infatti sono d'accordo con la filosofia non agonistica della corsa, basta essere consapevoli che si è solo dei "passeggiatori" e non dei runner. Altrimenti si rischia di farsi del male, magari sopravalutandosi.

     
  13. GIAN CARLO ha scritto:
  14. @Math, in bocca al lupo a tua sorella per la maratona di Parigi.
    Io ci sto studiando sopra.
    per il passatore la mia cronaca la leggi cliccando sulla foto nella colonna di destra.

    Ho risposto a tutti in modo frammentario ma tra una telefonata e l'altra ho fatto un po' di casino :-)

     
  15. Fatdaddy ha scritto:
  16. Nella mia unica esperienza ho seguito il metodo corsa/passo sin dall'inizio (grazie al tuo consiglio!) ed ho finito senza sofferenza una maratona per la quale non ero fisicamente ancora preparato.
    Quindi "qualcosa di buono" nell'approccio sicuramente c'è! :D
    Ma il discorso di Micio è assolutamente condivisibile, si fa una maratona (o altro) per correre dall'inizio alla fine.
    La sintesi (anche se io non ho letto nulla di Jeff, però ho la curiosità di farlo in fururo)? Ottimo metodo per chi si avvicina, valida alternativa per chi magari non ha le condizioni per fare al meglio...

     
  17. er Moro ha scritto:
  18. Personalmente quando ho iniziato, mi regalarono il suo "il libro completo sulla corsa"...4 anni fa lo lessi nell'ignoranza di qll che significa correre, nn riuscivo a condividerne alcuni passi e consigli ma cmq mi ritornò utile lo stesso, quantomeno in teoria.

    Ora l'ho ripreso, e debbo dire che se uno riuscisse a mettere in pratica qnt ci suggerisce, i miglioramenti li noteremmo a vista d'occhio.
    Qll che mi frega è il tempo a disposizione e soprattutto il piacere di correre in compagnia che fa si che alla fine nn si riesca a seguire i suggerimenti di Jeff ma piuttosto si preferisce finisce sempre col correre a sensazione e con qualcuno che t'"incastra".

     
  19. GIAN CARLO ha scritto:
  20. @Fatdaddy, come conferma Er Moro, nei libri di Galloway trovi molte indicazioni utili al di la del suo "metodo"...intanto ti radica il convincimento che specialmente per gli atleti di non alto livello(poi che vuol dire bohh ?) non è così determinante fare lavori esasperati specialmente se l'obiettivo è la maratona.

    @Er Moro, tra teoria e pratica la distanza è sempre tanta e solo l'esperienza e il buon senso la possono colmare, mi fa comnque piacere che non hai ritenuto inutile la lettura di un suo libro.

    Solitudine e compagnia poi sono un dilemma che merita un post.
    Per tarare bene alcuni allenamenti dovresti sempre farli da solo, ma spesso correre in compagnia aiuta ben al di là del semplice gesto atletico.

     
  21. R. Davide ha scritto:
  22. Io ho letto 2 volte completamente "Il libro completo della corsa"..l'ho a casa ancora adesso..a me è piaciuto perchè tanti anni fà non sapevo niente della corsa e mi è servito abbastanza, direi che avrei voluto che ad un certo punto tratasse in modo più specifico e scientifico gli argomenti..della serie a cosa serve fare quella cosa e per quale processo fisiologico dà quelle conseguenze..
    Alcune cose fondamentali però sono state abbastanza chiare e mi sono trovato bene..
    P.S. per il resto la piramide mi annoia come tipologia di allenamento..ed anche i lavori settimanali per il periodo di salita e velocita sono ripetuti nelle tabelle con molta monotonia

     
  23. Fatdaddy ha scritto:
  24. Fa parte comunque delle colonne della bibliografia del running: se uno (come me) vi arriva completamente digiuno e vuole correre con un minimo di cognizione di causa, (oltre che frequentare blog e forum!) credo sia opportuno farsi anche una buona "cultura di base", con i vari testi (Pizzolato, Jeff, Albanesi, Speciani, io ci aggiungo anche il FIRST...).
    Poi a parlare è il campo, le motivazioni che uno ha, il tempo, il fisico...ecc ecc, che ti consente con l'esperienza di filtrare quelle cose che vanno bene anche a te, da quelle che sono carta scritta e basta.

     
  25. giampiero ha scritto:
  26. ..avete fatto? posso dire due cose?
    io galloway l'ho provato alla maratona di roma, non avendola preparata bene ho deciso di fare così. feci 2km a 5' e 40 sec a passo. lo decidemmo con ugo. a 5' ci correvo nei lunghi. probabilmente però in gara avrei dovuto andare a 5'10 e fare il passo in 1'. convinsi a farlo fare ad un ragazzo , fabio dei bancari, conosciuto in gara, lui faceva 7' e 1' , mi maledì perchè lo feci correre quei 3' in più di seguito e fallì. io credo che si possa fare ma la cosa più delicata è capire esattamente tempi e ritmi, cioè per quanto correre e a quanto e quanto recuperare al passo.
    monica sta facendo galloway su un suggerimento mio anche se poi penso stia seguendo i consigli di altri. se ci teniamo a fare una maratona si può usare come sistema
    ma nn mi sembra una filosofia del sempre. io preferisco lasciar perdere se devo stare a tribolare così ma è un opinione personale.
    ..ecco ho detto anche io la mia..

     
  27. ho letto e sentito parlare del seguente metodo,cammina -corri in maratona. ogni mezz ora si cammina 5min. questa metodologia ti permetterebbe di arrivare grosso modo in 4ore ma arriveresti al traguardo meno stanco di chi si spara via 4ore di corsa continua.orlandopizzolato.it .l ho letto li.

     
  28. Micio1970 ha scritto:
  29. Sul correre da soli e correre in compagnia ci si potrebbe quasi scrivere un libro ... Giancarlo.
    E'un argomento che mi attira da tempo. Io sono uno di quelli che per tempo (corro prevalentemente al mattino prestissimo) corre da solo al 95% ma riconosco che correre in compagnia abbia un grande fascino ed utilità!

     
  30. Pimpe ha scritto:
  31. io son piu' per il metodo " fa na roba ben o lasa sta'" che tradotto significa :" fai una cosa bene o lascia stare.." che non vuol dire che se non corri a 2ore e 30 una maratona non farla , ma non certo cammina e corri .... poi sai io ho tutta una mia teoria.. per questo che non ho mai corso una maratona.. :-) ciao.

     
  32. GIAN CARLO ha scritto:
  33. Questo commento è stato eliminato dall'autore.  
  34. GIAN CARLO ha scritto:
  35. @Davide, è normale che il pezzo delle rièetute lo trovavi noioso, lui le fa poco e piano...tu tutti i giorni !!!
    Poi però, Jeff a 63 è ancora sulla cresta e Davide nel 2040 ???
    Forse sarà ravveduto !

    @Fatdaddy, come in ogni campo...più ti documenti meglio è, anche se magari nella corsa sapere tutto e allenarsi poco stona abbastanza.

    @Giampiero, ovviamente CAPO, del tuo giudizio ne potevamo fare a meno....AAAAAHHHHHHH !!!!
    Non l'avrei mai detto che avevi nella tua storia anche un pezzo di camminato !

     
  36. Ezio ha scritto:
  37. L'ho provato nella seconda parte di Padova, per 15 km riprendevo tutti quelli che mi sorpassavano durante la fase di camminata. Testimone Bibe ci siamo sorpassati una decina di volte, e alla fine siamo quasi arrivati insieme. Penso che sia una ottima soluzione ma va' preparata e mai improvvisata chi corre la maratona con Galloway deve allenarsi con Galloway la ripartenza dopo 35 km e quanto di piu' fastidioso per chi non e' abituato. Io penso che possa essere un tipo di corsa per sempre...anzi piu' ti specializzi piu' diventa meno dispendiosa e piu' veloce.

     
  38. albertozan ha scritto:
  39. Sono dell'idea che se uno ha il sogno di fare una maratona o magari un passatore (coem qualcuno...), ma non ha possibilità (per vari motivi..) di correre per tutti i 42km fa bene ad usare il metodo in questione. Diverso mi appare il discorso quando non si è più alla prima 42k...! Compagnia e solitudine, vai Mister con il px tema...

     
  40. GIAN CARLO ha scritto:
  41. @Fulminea, Orlando Pizzolato l'ha preso a cuore perchè in una delle sue vittorie a NY è andato in crisi nel finale, ma è riuscito ad arrivare primo lo stesso alternando corsa e passo dentro Central Park

    @Micio, un libro per me è troppo, ma un post bello carico ci sta tutto.

    @Pimpe, è normale che ognuno ha una sua teoria interiore, l'importante è capire che per molti è un'ottima chance.

     
  42. GIAN CARLO ha scritto:
  43. @Ezio, io ogni volta che c'ho provato non ho trovato difficoltà. L'anno del Passatore ho fatto 2 maratone vicine Roma e Padova(CHE POI ERA LA STESSA DOVE ERI TU 2004) a Padova ho corso sempre in 3h e 14 e a Roma ho scelto di partire da casa allungare il brodo arrivare alla partenza già con 5-6km poi fare pezzi camminati chiudere in 3h e 38 e tornare a casa subito...ancora camminando e correndo....(53km)dopo Roma ero meno stanco che dopo Padova

    @Alberto, ok per il prox

     
  44. Gianluca Rigon ha scritto:
  45. Lo vedo come un metodo di avvicinamento alla maratona, sicuramente valido per chi parte da zero o poco più. Dopo però è più affascinante cercare di correrla tutta....

     
  46. Daniele ha scritto:
  47. E’ un metodo che, fuor di dubbio, si è dimostrato efficace. Ma come tutti i metodi e le tabelle non penso possa andar bene a tutti, così come non penso che si possa criticare chi decide di utilizzarlo.

    Io personalmente odio fermarmi (non lo faccio neppure quando faccio le ripetute) e pensare di interrompere continuamente la corsa psicologicamente mi disturberebbe. Oggi però.

    Se avessi conosciuto Galloway nell’ultimo mese prima di NY 2007 forse sarebbe stata una manna da cielo ed avrei evitato di arrivare al 33esimo km e dover dire addio alla corsa.

    Quindi, per me, la scelta è soggettiva ed ha la sua dignità. E’ relazionata ai singoli momenti nella “vita podistica” di ciascuno e dagli obiettivi che di volta in volta ci si pone…

     
  48. GIAN CARLO ha scritto:
  49. @Gianluca e Daniele, è intuitivo che sia meglio correrla tutta e nella logica di sfida personale non interrompere il gesto della corsa è molto più lusinghiero... ma tutti d'accordo sulla libertà di scelta da parte di chicchessia... Anche di quelli che seguendo Galloway fanno 10 maratone l'anno e sarebbero in grado di farne 5 usando il solo running. Quindi artefici di una scelta fatta per essere più spesso sul campo di battaglia più che per essere in grado di terminare la prova.

     
  50. Mic ha scritto:
  51. Rispetto tutte le altre opinioni, ma credo che correre una gara col metodo Galloway, non sia più running, ma diventi un altro sport. Può magari può anche andare benissimo, essere efficace, ma penso che tra obiettivi di un atleta ci debba essere anche quello di correre dal primo all'ultimo metro, e il + velocemente possibile! poi pazienza se non ci si riesce. Potrebbe andare per terminare una maratona o un'ultraM, quando le cose si mettono male, o lo sforzo è eccessivo rispetto alla preparazione. Ritengo che per la distinzione di cui parlava Mathias, fra runner e jogger, il metodo Galloway sia decisamente JOGGER.

     
  52. GIAN CARLO ha scritto:
  53. @Mic...che 6 uno forte, non dobbiamo però dimenticare come ho scritto in un comento a Monica che a NY o a Berlino oltre le 4h e 30 arrivano + del 50% delle persone.
    Considera che camminando a passo svelto quasi tutti riescono ad andare sotto a 10 min a km. Per chi corre a 7 la differenza non è clamorosa. Poi quando non ce la fai + dopo che magari hai corso a 7 per 33km i km camminati li ho visti fare anche a 15min/km in quel caso scegliere Galloway e camminare fin dal primo metro porta delle agevolazioni clamorose.
    Per non parlare dell'allenamento.
    Dove chi proprio non riesce a correre per oltre 3 ore finisce alcuni allenamenti così stremato che finiscono per essere addirittura contro producenti.

     
  54. Claudio ha scritto:
  55. A novembre sarà a Milano, la settimana prima della maratona. La domenica usciremo per una corsetta insieme a lui. Se vuoi gli chiederò un commento al tuo post... :-)
    Io, comunque, preferisco provare a correre tutta la distanza e fare la distanza che ho nelle gambe.

     
  56. uscuru ha scritto:
  57. IO NON LO CONOSCO E NON HO LETTO IL LIBRO(E VE LO DICO PAPALE...PAPALE,NON M'INTERESSA)
    concordo quello ke ha detto mic e rigon...
    siamo runners,quindi non facciamo solo maratone.
    pero' massimo rispetto x ki lo segue!

     
  58. GIAN CARLO ha scritto:
  59. @Claudio, anche se questi yankees di football sanno poco ti digli che io sono un ragazzetto neroazzurro :-)
    In bocca al lupo per la tua Maratona ! Pure io tra 10 giorni proverò a correrla tutta e ti garantisco che comunque non sarà facile.
    Io so già che se corro fino all'ultimo metro 3h e 15 all'incirca lo faccio perchè + piano di 5 non vado.... solo che se le gambe cominciano a dolere troppo si finisce per camminare e a quel punto fare 10-15 minuti in + è roba di un attimo !

     
  60. uscuru ha scritto:
  61. comunque grazie gianca', almeno so' quello ke tratta e come se dice se lo conosci, lo eviti, se lo conosci , non ti uccide. (era una battuta)

     
  62. GIAN CARLO ha scritto:
  63. @Uscuru, ma ke a uno de Cretone ke vince e gare je ne poteva fregà quarcosa de 'n amerikano che te dice de cammina... se vedemo sabato se più o meno corriamo alla stessa ora.
    Io sto in quarta frazione.

     
  64. Anonimo ha scritto:
  65. premetto che le filosofie sono tutte valide e che quello che dirò è strettamente personale.
    ho dei dubbi che fare qualcosa per cui non si è ben preparati sia una filosofia NON AGONISTICA. è come il punk: suoniamo anche se non sappiamo suonare. questo è il frutto della società dei consumi in cui tutti vogliono tutto e si sentono esperti di tutto. si è perso il significato di "arte" nel senso antico. perchè fare per forza una maratona? per poi dire agli altri "ho fatto la maratona"? per me è una prestazione molto migliore (e fa meglio alla salute) un 5000 a 4'30 che una maratona in 4h. se ho voglia di farmi una corsa/camminata di 40km in 5 ore, ma perchè devo farlo in mezzo a 30000 persone, pagando l'iscrizione e affrontando magari pure viaggi difficoltosi? inoltre mi sa che è anche un metodo per portare soldi all'organizzazione delle maratone, farle diventare un grande fenomeno commerciale-mediatico. ripeto: OPINIONI PERSONALI. luciano er califfo.

     
  66. ugo ha scritto:
  67. Ciao a tutti sono Ugo, Ezio mi ha invitato a leggere questo post di Gian Carlo, ed ho trovato splendido scoprire che il mondo del running sia tanto vivo, sensibile e capace di andare oltre il semplice apparire.
    Posso dire la mia riguardo il sistema Galloway purchè rimanga chiaro che è sempre una opinione, che la mia esperienza abbia validità di riflessione comune e sia comunque da considerarsi relativa.
    Ho fatto 8 tentativi di Passatore e dei 6 portati a termine 5 li ho conclusi con il "Famigerato sistema".
    I tempi che ho realizzati sono stati nell'ordine 11h 21', 11h 13' , 10h 26', 10h 22', 10h 42 e tutti sono stati realizzati ottimizzando ed adattando alle mie esigenze il suddetto sistema.
    L'ultimo l'ho corso con Jackie ed è stato una eccezione perchè totalmente corso e nel tempo di 9h e 42' proprio perchè lei non riusciva ad interpretarlo.
    Ho sempre preparato questa gara, che ritengo la più bella del mondo, prima con il fratello Francesco Bruni, toscanaccio DOC, che mi ha iniziato al Galloway e poi con il mio amico Mauro Ingretolli,lui quest'anno ha voluto continuare a perseguire Galloway ed ha concluso in 9h 36'. Sono convinto che se avessi potuto correre con Mauro e con il "nostro sistema" saremmo potuti scendere sotto le 9h e 30', quindi meglio che corso per intero.
    Anche io mi posso considerare un purista della corsa e soprattutto all'inizio avevo un bel po' di diffidenza e reticenza da riferire a proposito ma poi non potendo preparare per ragioni di lavoro questa gara in modo decente ho finito per cedere e scoprire un mondo incredibile di potenzialità nascoste e di altri argomenti non toccati del nostro organismo.
    Questo è sicuramente un sistema che consente di allungare di molto le distanze che si possono percorrere e ci consente di conoscere molto meglio noi stessi ed i nostri limiti......se ce ne sono!!!!
    Sui criteri di gestione del tempo camminato e della velocità in corsa,ho una opinione personalissima che trova pochi riscontri in "letteratura": la velocità deve essere una velocità efficiente,volta ad ottimizzare il rendimento,se ci prepariamo per tutta una stagione a correre una maratona intorno ai 4' e 30'' non possiamo pensare di avere un buon rendimento correndo a 5' e 30 quindi poco più lento di una maratona e produdente quanto basta per correre senza grandi affaticamenti cardiaci.
    La mia è una pagina ancora aperta e credo che sul Galloway ci sia ancora molto da dire.

     
  68. Monica ha scritto:
  69. grazie gian carlo per questo post. io la mia l'ho detta sul mio blog.

     
  70. GIAN CARLO ha scritto:
  71. @Luciano, vista da chi non si vuol far infinocchiare dalle agenzie turistiche che ti spellano per una maratona ti do ragione...del resto quando nel post ho scritto che Galloway ha fatto bingo mi riferivo proprio a tutto quel cinematografo che ha creato. Poi però in una società assolutamente consumistica se non consumi che C...o fai ?
    Quindi io a Ny ci sono andato pure che un po' mi hanno solato etc etc. Per la salute tu dici che meglio un 5000 a 4.30 che una 42k in 4h... Beh non lo so. Intanto visto che sei uno che riflette come disconoscere i benefici mentali di chi... camminando correndo faticando alza le chiappa da una scrivania fa scendere il colesterolo...si sente un Dio e finisce una Maratona magari internazionale in 4h e oltre.

    @Ugo, grande intervento e grande esperienza sul tema.
    Io vittima del fatto che il mio fisico non è stato in grado di assorbire il Passatore come speravo non ho avuto(ad oggi) il coraggio di riprovare, ma sono certo che tarando meglio Galloway sicuramente potevo anche io arrivare a Faenza in un tempo vicino intorno alle 10 ore o poco +. Purtroppo una prova sola è stato obbligatorio prenderla con prudenza e scegliere di correre a 5.30 anche 5.45 cosa che non è nel mio stile. Forse se avessi corso a 4.45 e camminato con + metodo potevo fare meglio. Certo oggi faccio una maratona l'anno e per il resto solo mezze... mi è difficile pensare a Galloway.

    @Monica, grazie a te di essere passata e di avermi dato lo spunto...ora però questa maratona la devi chiudere alla grande !

     
  72. Danirunner ha scritto:
  73. Credo che alla base di tutto ci sia il fatto se si è competitivi ho no, io se dovessi correre una maratona la farei tutta di corsa, se sono in grado, "piuttosto muoio sull'asfalto" altrimenti non inizio nemmeno solo per portarla a termine e cosi vale per la mezza. Un altro discorso penso siano le ultramaratone. Però in un certo senso capisco anche la filosofia del tanto per correre e partecipare. Ripeto conta la competitività di una persona e il suo orgoglio.

     
  74. giovanni56 ha scritto:
  75. Non conosco bene questo metodo, ma da quanto ho capito si tratta di “diluire” lungo tutto il percorso di gara le parti camminate mescolandole a quelle corse più velocemente del lento.
    Così facendo ci si riposa un po’ dopo aver corso un certo tratto, però non lo trovo corretto nell’interpretazione di una maratona (parlo solo di questa distanza, non conosco bene la fisiologia in gare più lunghe)
    La distanza di una maratona andrebbe percorsa nella maniera più omogenea possibile, e l’allenamento serve anche per capire quale deve essere questa velocità corretta.
    Questo metodo può andare bene per chi inizia, o per chi non ha massima volontà per prepararla, oppure per chi si accontenta; dipende sempre dagli obiettivi strettamente personali che ognuno si pone, tutti rispettabilissimi.

     
  76. Anonimo ha scritto:
  77. giancarlo, non ho detto che poltrire è più salutare che fare una maratona in 4h (anche se c'è gente che la pensa così), ho detto che è meglio un 5000 a 4'30, ed è anche più difficile, cioè ci vuole un fisico più allenato. e per me il "partecipare per forza" è il massimo della competitività. poi, se è un'occasione per farsi una vacanza... luciano er califfo.

     
  78. GIAN CARLO ha scritto:
  79. @Danirunner, ora che hai gettato la maschera e hai detto che in un tempo X parteciperai ad una gara hai mostrato anche la tua indole Competitiva :-) in quel morire sull'asfalto... Grande super Mario B.(questa noi l'abbiamo capita !)

    @Giovanni56, inevitabilmente se viaggi intorno alle 3h sui 42km non riesci ad immaginare chi cammina.
    Solo che pensare che chi lo fa non ha la volontà per prepararla mi sembra eccessivo. E' un problema di numeri, chi corre forte come noi( e mi ci metto pure io) in Italia è la regola, ma all'estero 50enni capaci di viaggiare a lungo sui 4.15 sono visti come marziani...perchè noi oltre a correre tutti i giorni, magari mangiamo con attenzione proviamo a tenere basso il peso etc etc...questa nel mondo non è vista come volontà è vista come pazzia... per gli altri c'è già tanta volontà nel mettersi delle scarpette comprare un pettorale e essere finisher su 42km

    @Luciano, ma visto che questo 5000 a 4.30 tu(e pure io) lo fai anche se dormi...possibile che non ti è mai venuta in mente l'idea di correre magari a 4.30 per 3h e 10

     
  80. Anonimo ha scritto:
  81. Concordo come sempre col Califfo

     
  82. Daniele ha scritto:
  83. @ er califfo: fammi conoscere coloro che pensano che sia meglio poltrire che fare una maratona in 4 ore che così verifico il loro stato mentale. Scusate, è bello discutere e confrontarsi, però leggere una cosa del genere è abbastanza deprimente sulla capacità di ragionamento della mente umana.

     
  84. GIAN CARLO ha scritto:
  85. @Sull'ultimo anonimo c'è puzza di Zorro !

    @Daniele, purtroppo un mondo che poltrisce fuma e usa l'automobile per fare 500 metri è silente sulla problematica Galloway, ma non per questo non convinto del suo far bene e delle dubbie capacità mentali di chi, magari sotto l'acqua, mette i pantaloncini e va nella notte !

     
  86. Danirunner ha scritto:
  87. @daniele, il mondo è pieno di persone che preferiscono poltrire piuttosto che fare una maratona in 4 ore.

     
  88. Daniele ha scritto:
  89. @ danirunner: quello è tutto un altro discorso..

     
  90. GIAN CARLO ha scritto:
  91. @Danieli a confronto...dovrei tifare per l'interista, ma anche lo Juventino ha un'affinità apuana con me...mantengo le distanze.

     
  92. Anonimo ha scritto:
  93. daniele, io penso che c'è più verità in ciò che la gente fa che in quello che la gente dice o dice di pensare. quindi siccome noi sportivi siamo una minoranza, si deduce che la maggioranza pensa sia meglio poltrire. comunque, un mio amico, che considera pazzo chi corre, è convinto che un ciccione che non ha mai fatto sport viva più a lungo e meglio (naturalmente io non la penso così). luciano er califfo.

     
  94. Alvin ha scritto:
  95. Dico anch'io la mia:
    Quando iniziai a correre 3 anni fa lo feci leggendo quel famoso libro che hai citato, vedendo una maratona come una sfida o meglio una scommessa mi dissi...caspita...non ho le gambe, se voglio arrivare in fondo l'unica mia possibilità è questo metodo...dopo 6 mesi di allenamento e arrivando a fare il lunghissimo più lungo di soli 33km 1 mese prima della maratona, chiusi la Venice Marathon in 4:16...correndo dall'inizio alla fine..e camminando solo 3-4 volte per 100m. Secondo me come predica bene Jeff, preso dall'inizio e magari migliorato con qualche allenamento migliore durante le settimane (ripetute ecc), è un metodo di corsa che ti porta al traguardo a parità di tempo molto meno stanco rispetto a chi corre per tutti i 42km...ma qui, ne va di mezzo lo spirito runner...runner significa corridore non camminatore...se si parte da zero o con 20 kg in più è un metodo quasi inevitabile.(parere personale)

     
  96. Anonimo ha scritto:
  97. c'è qualcuno che concorda sempre col califfo...uau! speriamo sia una donna, preferibilmente giovane e carina...
    giancà, a 18 anni, quando ero forte, tutte le domeniche facevo un lento riposante di 24-26km a 4'20. volendo, entro 2 mesi (forse anche meno) a quella velocità avrei potuto chiudere una maratona senza la minima difficoltà. non ho detto che sia facile fare la maratona, però ho notato che quelli che la fanno in più di 3h30 la fanno a ritmo del lento. facendo già lenti di 20km, arrivare a 42 solo per finirla non è difficile. prendi mathias, guarda come sbotta sangue per abbassare i pb sui 5 e 10km. per questo ho detto che è più forte chi fa un 5000 a 4'30 che chi fa la maratona in 4h. luciano er califfo.

     
  98. Anonimo ha scritto:
  99. giancarlo, dopo un lento di 15-16km sono stanchissimo e ho qualche doloretto. come mi curo? con un bel 7x1000 o 15x400, mi passa tutto! che significa? che non sono un maratoneta. bisogna assecondare la natura. il primo grave infortunio che pose fine alla mia carriera (fermo 1 anno e mezzo) fu dovuto proprio all'aumento della quantità. l'anno prima, facendo ogni settimana un 8x500, un 6x1000 e un FV di 6km, non subii infortuni. luciano er califfo.

     
  100. Anonimo ha scritto:
  101. una volta, mio malgrado, applicai il metodo galloway... gara di s.m.ausiliatrice, 15km, non ero preparato, caldo torrido, scoppiai sulla salita di tor carbone. camminai alcuni minuti poi ricominciai a correre: sesto assoluto. luciano er califfo.

     
  102. GIAN CARLO ha scritto:
  103. @Alvin, mi fa piacere sapere che quel libro l'hai letto.
    Secondo me è comunque una lettura che invita all'attenzione verso il nostro corpo e ci dice che l'infortunio se non lo rispettiamo è dietro l'angolo....certo per evitarlo non è che dobbiamo per forza camminare. Io la prima 42km ero allenato per correrlatutta, ma al 25esimo il ginocchio mi si bloccò e non potevo più neanche camminare. Mesi dopo riprovai a Venezia. Corsi con un mega tutore che bloccava i movimenti pur di non correre quel rischio. Camminai tantissimo e chiusi in 4h e 16

    @Luciano, hai scritto tantissimo...ieri eri d'ispirazione. Neanche io ero un maratoneta, lo sono diventato semplicemente perchè mi dava più soddisfazione e senso di libertà di quanto me ne dava sentire il cuore in gola quando tiravo per le gare brevi. Anche io quando torno a casa distrutto come dopo Ostia ho il sospetto(la certezza) che non sto facendo ciò che serve al mio fisico per la salute...La fatica di un 5000 due giorni è svanita, ma quei minuti finali mi terrorizzano.

     
  104. AndreaDeF ha scritto:
  105. Gran bel post ed altrettanto bei commenti tutti interessanti.
    Come ho scritto nel mio blog (La Bacheca di Villa Torlonia) dovrei correre, anzi partecipare, alla prossima Maratona di Firenze, dovrei avere nelle gambe già chilometri e chilometri di allenamenti, invece, a causa di diversi problemi fisici che hanno interrotto la mia preparazione, sono molto indietro. Non nascondo di avere qualche dubbio sul successo di questa partecipazione. Proprio in questi giorni ho pensato di adottare il sistema Galloway per non farmi proprio tanto male. Vi farò sapere....
    Un saluto a tutti.
    Andrea

     
  106. Monica ha scritto:
  107. io seguo i blog dei piu' forti e leggo con passione delle loro gare e dei loro allenamenti. mi sono sentita felice e orgogliosa quando ho visto rigo arrivare terzo e margantonio dopo poco alla maratona di longford e vedere l'amico simone arrivare primo a connemara. una gioia diversa da quelle provate prima e inebriante. come se fossi stata io a fare quei tempi. ma io quei tempi non li posso fare e la cosa non mi tocca piu' di tanto.

    quando iniziai ad allenarmi per la maratona di londra, la mia prima, il mio ragazzo di allora mi diceva: non capisco, chi te la fa fare? non vincerai mai e allora che senso ha?

    vedete, lo so che per voi sono un'extrattereste, ma a me questi discorsi non interassano. quando er califfo dice, chi fa 4'30'' nei 10km e piu' forte di chi fa un maratona in 4h....io dico solo che a me (e conosco mille persone come me qui) non interessa essere piu' forte di nessuno. io lotto contro me stessa e i miei limiti e se pure arrivassi ultima in 10h ad una maratona, se quello mi rende felice continuerei a farlo. proprio perche' non ho la possibilita' di vincere una maratona, l'unica cosa che voglio vincere e' ala sfida con me stessa. senza barare troppo.

    la corsa, oltre alle gioie del mio stare da sola, passo dopo passo per arrivare alla fine di un allenamento o di una gara, mi da anche la gioia della conoscenza di belle persone. come i blogger. per me, il supporto che io da moribonda ho avuto a colonna vale mille volte di piu' di un pb. vedere uscuru corrermi incontro e aiutarmi per arrivare alla fine, e i sorrisi degli amici che mi aspettavano al traguardo e' stato piu' incredibile di quello che penso sia una maratona corsa tutta e sotto le 4h (la MIA sfida).

    e ora, giuro, sto zitta, e lascio parlare il testosterone (quello vostro, ovviamente, che il mio scarseggia)

     
  108. GIAN CARLO ha scritto:
  109. @Andreadef, se pensi di non riuscire a correrla tutta non esitare cammina fin dall'inizio per alcuni tratti.
    Adesso Firenze è piatta altrimenti una soluzione in maratone un po' mosse altimetricamente è prorpio quella di camminare qundo la strada si inerpica.
    Comunque buona gara e vedrai che qualche Blogger nel finale ti aiuterà.

    @Monica, hai fatto parlare l'entusiasmo e contro quello non c'è mai nulla da obiettare. Srai grande a Dublino e queste chiacchiere ti caricheranno ancora di +.
    Comunque son certo che Er Califfo qualcosa ti dirà.

     
  110. Anonimo ha scritto:
  111. ..ciao sono Jeff, se sapevo che creavo tutto sto casino me ne restavo in Arkansas a coltivare patate americane. I libri li ho scritti solo per farci due dollari ma non pensavo di trovare così tanti tontoloni da comprare tutte queste copie. Grazie comunque yankies, god bless you.. dimenticavo..il nome Galloway è un marchio registrato..dovreste sganciare altri dollari...

     
  112. Mathias ha scritto:
  113. c'è puzza di giampy sotto galloway eh eh..
    @luciano: io sputo sempre sangue, non son un metro di paragone :-P

     
  114. GIAN CARLO ha scritto:
  115. @Math, infatti per un attimo ho pensato a Zorro, ma è stato solo un attimo poi ho capito che non si trattava dell'uomo mascherato...quindi in pool position ora c'è Giampy(The President)

     
  116. Anonimo ha scritto:
  117. x J.GALLOWAY: io il tuo libro non l'ho comprato.
    x MATHIAS: tu sei uno dei miei idoli, spero si sia capito che il mio prenderti a esempio era un elogio.
    x MONICA: nel tuo blog sono l'unico a cui non hai risposto e hai detto a giancarlo che "certi interventi" ti infastidiscono, forse riferendoti a me. brutta cosa infastidirsi al sentire opinioni differenti dalle proprie. guarda, a me interessa talmente poco essere più forte degli altri che NON GAREGGIO PROPRIO! volevo solo far capire che SECONDO ME fare il 5000 a 4'30 è una sfida più difficile della maratona in 4 o 5 ore, cioè presuppone un corpo che funziona a un più alto livello. l'ho detto perchè siete tutti maratoneti, vi rispetto ma io ho sfide diverse. in due mesi che frequento i bloggers è la prima volta che qualcuno si sente infastidito dalle mie idee, non lo capisco ma sono abituato a non essere approvato da donne italiane, causa del fatto che me ne sono andato a vivere in brasile. luciano er califfo.

     
  118. Monica ha scritto:
  119. er califfo - guarda che se leggi attentamente non se l'unico a cui non ho risposto. mathias, nick e qualcun'altro....e a loro (te incluso) ho ringraziato per i commenti. poi tra l'altro ti ho risposto qui e ti ho detto cosa penso, tranquillamente. non voglio fare polemica e spero che tu non abbia la coda di paglia. sono infastidita dal fatto che anche solo se ne debba parlare perche' a me pare cosi' ovvio il fatto che tutti meritiamo rispetto indipendentemente da come corriamo.

    pensa che io ho un tale problema con gli uomini italiani che me ne sono andata via 10 anni fa!

     
  120. Gianluca Rigon ha scritto:
  121. Ma che bella telenovelas: er califfo va via dall'Italia per "colpa" delle donne italiane; Monica va via dall'Italia per "colpa" degli uomini italiani......
    Io invece me ne sto in Italia perchè qui sto bene, moglie compresa !
    Forse non siamo tutti uguali, che dite ?
    Quindi se a qualcuno piace il Galloway che c'è di male ? E niente di male se anche non gli piace.....

     
  122. GIAN CARLO ha scritto:
  123. @Gianluca, non fare il Galloway !!!
    Chiudi forte la tua Maratona che già pregusto la bottiglia di Recioto (per chi non lo sapesse il mio onorario !!!)

     
  124. Gianluca Rigon ha scritto:
  125. Gian Carlo, non ho in mente di seguire il Galloway, con tutta la fatica che sto facendo per seguire il tuo "metodo" !
    Ma quand'è che ti decidi a scrivere un libro ?
    N.B. Il Recioto è già pronto !

     
  126. Anonimo ha scritto:
  127. monica, coda di paglia? boooh! l'hai detto tu che certi interventi ti hanno infastidita, dicci di chi erano allora, parla chiaro. anch'io sono andato via 10 anni fa e (specularmente) per gli stessi motivi tuoi... qualcosa in comune l'abbiamo. er califfo.

     
  128. Frate_tack ha scritto:
  129. Azz, ma 10 anni fà c'è stata n'a fuga di menti dall'italia non indifferente. Dev'esserci stata un'epidemia. Spe che vado a vede su qualche giornale dell'epoca cos'è successo che scappavano tutti da qui.
    A si 10 anni fà ho cominciato a lavorare seriamente, sarà che ho rubato mercato? Bha è colpa mia? è un po un colpo d'ali della farfalla? Ho scatenato un putiferio planetario? (come cosa? Troppo egocentrico? :-o)

     
  130. Monica ha scritto:
  131. tack - ebbene si, e' colpa tua :)

    califfo - mica ce l'ho con te! lo dico per l'ultima volta: la mia risposta te l'ho data e non mi nascondo dietro un dito. io sono scocciata, e lo dico anche questo per l'ultima volta, perche' al post bellissimo di gian carlo il tono sembra essere 'che senso ha'? tutto qui. e' la mia opinione e ognuno ha la sua, ma avro' anche il diritto di sentirmi infastidita, o no?

    sul mio blog c'e' la mia email. scrivimi li se ancora non ti ho convinto.

    mi scuso con gian carlo.

     
  132. GIAN CARLO ha scritto:
  133. @Monica e Luciano....e pure Frate_tack, io non sono infastidito, certo è che voi siete fuori dall'Italia da 10 anni, ma qui la trasmissione + trah della TV è: "C'è posta per te..." e io mi sento un po' la Maria de Filippi della situazione...lo so che non mi capite, ed è pure meglio per voi....fortuna che la colpa è tutta di Frate_tack
    PS
    Sono tornato ora da 45 minuti di corsa a 5.00 con passaggio bellissimo al Gianicolo...niente Villa c'è fango che è piovuto...Roma(in panorama) era uno spettacolo e allora...corriamoci sopra !

     
  134. Stefano ha scritto:
  135. caro giancarlo hai scatenato un putiferio.
    Conosco il metodo e proprio perchè è un metodo ha un suo significato per chi lo applica. Io penso che quando fai una cosa e ti documenti significa che fai le cose con inteligenza , non ti affidi al caso. Quindi sono d'accordo con chi di noi diceva che la società dei consumi cerca di far credere a tutti di poter far tutto e che l'organizzazione delle grandi maratone portando i tempi massimi all'infinito (vedi NY) sfruttino commercialmente la moda ma resto dell'idea che chi cerca di applicare Galloway sappia gestire la sua condizione del momento e pensi un giorno di poter correre tutta la maratona senza camminare.

     
  136. GIAN CARLO ha scritto:
  137. Ciao Stefano, sei profendo come ci si aspetta da un runoldboy...non mi dispiace del putiferio...va bene così.
    Credo che l'idea di correre tutta la maratona sia la stella polare di ogni runner, poi se la navigazione è lunga qualche km di camminato allegerisce pure lo stress.

     
  138. Yervs ha scritto:
  139. Purtroppo, causa mancanza di tempo, ho letto soltanto adesso il tuo Post che penso abbia batto il record di commenti. Veramente bello ed iteressante mi è venuta la voglia di leggere il primo libro dell' amerikano. Ma c'è anche la versione in italiano?

     
  140. GIAN CARLO ha scritto:
  141. Ciao Yervs, i libri di Galloway in italiano si trovano tranquillamente.
    Uno come te, però, anche se fa il Pasatore deve correre per tutti i 100km... e che diamine !!!

     
  142. giovanni56 ha scritto:
  143. La mia esperienza è questa, ho corso 5 maratone, non tante.
    La prima l’ho preparata in sei mesi partendo da zero assoluto, l’obiettivo era “arrivare”, in gara ho avuto problemi fisici al 25°km e l’ho terminata con un misto di camminata/corsa in 4h15’.
    Dopo di questa mi sono messo in testa che “DOVEVO RIUSCIRE A CORRERLA TUTTA!”.
    La seconda e la terza, con allenamenti simili (4 settimanali e in totale 5/6 lunghi di 30/35km) sono riuscito a correrne una 35km (finale 3h40’), l’altra 38 km (finale 3h27’), i rimanenti sempre misti.
    Per rispondere al Califfo, nel frattempo correvo i 5000 a 4’ tondi.
    La quarta l’ho corsa tutta, però impiegando 3h36’, nove minuti in più della terza, sicuramente in questa la maggiore esperienza mi ha aiutato ad “equilibrare” correttamente le velocità durante tutto il percorso.
    La quinta l’ho preparata con 5 uscite settimanali, ma anche inserendo a domeniche alternate lunghi e doppi allenamenti con pranzo ipoglicidico, arrivando a percorrere chilometraggi totali settimanali superiori ai 100km, a volte anche 120km, ed anche calando alcuni kg di peso. L’ho conclusa in 3h11’ però con la convinzione di aver sacrificato un po’ troppo il resto di “vita” (famiglia, cibo, ecc.)
    Dopo di questa la mia schiena ed anche la mia volontà (per volontà prima intendevo questo) hanno detto stop, impedendomi tuttora di correre per più di 25km.

     
  144. Frate_tack ha scritto:
  145. @Giovanni, pecato che non puoi più correre la maratona per problemi fisici, ma è definitivo come responso?

     
  146. Frate_tack ha scritto:
  147. * Nel '98 le Olimpiadi di Nagano Giappone
    * Nel '98 John Frusciante si riunisce ai Red Hot Chili Peppers
    * Nel '98 Paula Jones accusa Bill Clinton di molestie sessuali
    * Nel '98 Giovanni Paolo II Visita l'isola di Cuba
    * Nel '98 Un Grumman dell'aviazione statunitense trancia il cavo della funivia del Cermis provocando 20 morti
    * Nel '98 Viene scoperto l'asteroide 21439 Robenzing
    * Nel '98 L'Inter si aggiudica la coppa UEFA :-( e questo non è bello
    * Nel '98 La Juventus si aggiudica il suo 25° scudetto :-) e questo è molto più bello
    * Nel '98 Pantani vinte il giro d'Italia
    * Nel' 98 Sampras vince Wimbledon
    * Nel '98 Il campionato del mondo di calcio viene vinto dalla Francia in casa
    * Nel '98 Pantani vinnce anche il Tour (Grande pirata, sarai sempre nei nostri cuori)
    * Nel '98 Nasce Google
    * Nel '98 Rifondazione Comunista toglie la fiducia a Romano Prodi e il governo cade per un voto
    * Nel '98 Pubblicata l'enciclica di Giovanni Paolo II (Fides et ratio)
    * Nel '98 Loris Capirossi vince il mondiale della classe 250 di motociclismo
    * Nel '98 Mika Hakkinen conquista il mondiale di automobilismo
    * Nel '98 Diviene obbligatorio l'uso del prefisso telefonico anche per le chiamate urbane
    * Nel '98 Zinedine Zidane vince il pallone d'oro
    * Nel '98 19° World Scout Jamboree in Cile - "Costruiamo insieme la pace"


    Nel 1998 io avevo 25 anni, iniziavo ad affacciarmi nel mondo del lavoro. Stipulavo il mio primo contratto a tempo indeterminato nella ditta in cui tutt'ora lavoro.
    Sono accadute molte cose... e anche :
    Monica lascia l'Italia per motivi lavorativi e di incompatibilità con la fauna maschile dello stivale.
    Califfo lascia l'Italia per simili motivi

    Il mio è solo un piccolo evento del mare del 1998 NON DATE LA COMLPA A ME' SE VE NE SIETE ANDATI DALL'ITALIA PROPRIO NEL 98!

     
  148. GIAN CARLO ha scritto:
  149. @Frate, che l'Inter ha vinto l'Uefa in finale con la Lazio (grandissimo Ronaldo...allora gicatore) e i tifosi di entrambe le squadre sono usciti dallo stadio di Parigi cantando insieme(frutto di un gemellaggio che ha retto anche in una circostanza difficile) è stata una bella pagina di sport che quasi offusca la "perdita" per il nostro paese di 2 grandi menti... (podistiche !!!)

     
  150. GIAN CARLO ha scritto:
  151. @giovanni56, visto che la maratona l'hai corsa tutta e ad un'ottima andatura non ti suggerisco di continuare a farle in stile Galloway, ma partire ed arrivare magari con meno stress(tipo come faccio io...che come te in passato ho esagerato)anche solo una volta l'anno forse è una mediazione possibile

     
  152. Francarun ha scritto:
  153. Concordo in piano c'ho che ha detto la Monica, anch'io non mi interesso di come arrivo ad una maratona, per me l'importante è esserci e sfidare me stessa tutto il resto non conta !


    PS: la foto è carina, bell'uomo !

     
  154. Daniele ha scritto:
  155. @ frate tack: da te non mi aspettavo questa dimenticanza.. Nel 1998 Daniele sbarcava a Barcellona! :-)

     
  156. Anonimo ha scritto:
  157. GENNAIO 99: il califfo non ce la fa più a sopportare l'ambiente di lavoro bancario, dominato dall'inefficienza, dal leccaculismo, da cerimoniali irrazionali e dalle impiegatE che arrivavano sempre in forte ritardo e nessuno gli diceva niente.
    GENNAIO 99: il califfo non ce la fa più a sopportare le donne italiane, che comunque ha deciso di non frequentare più dal 94.
    GENNAIO 99: il califfo è in brasile e gli nasce il primo figlio e, folgorato sulla via di bahia, telefona in banca e si licenzia (senza bonus e speranze future di pensione).
    FINE 2008: il califfo, uscito dalla porta, rientra dalla finestra tramite i bloggers per rompere le scatole e vendicarsi di un paese ingrato che lo ha costretto all'esilio. ed è pure atleticamente malintenzionato: vuole fare 37' sui 10k entro il 2009...
    aho, scherzo!
    luciano er califfo.

     
  158. GIAN CARLO ha scritto:
  159. @Franca, mi sa che la foto è un po' vecchia, poi ora Jeff è pelato, vecchiarello etc etc. Certo è anche vero che ha i soldi e se si tratta di correre dice sempre la sua.

    @Daniele, incredibile, una vera fuga di cervelli !

    @Califfo, se per 10 anni sei stato alla larga da qui...pensaci bene prima di rientrare dalla finestra.
    aho, non scherzo!

     
  160. Claudio72 ha scritto:
  161. Gian carlo, 80 commenti???
    Troppa la tantazione di scrivere il numero 81..
    OK, ho detto la pirlata ma ora dopo cotanta discussione dire qualcosa di interessante è davvero difficile.
    Io dico che ognuno dovrebbe raccolgiere più informazioni possibili, conoscere diversi metodi o tabelle e poi in assoluta autonomia dovrebbe scegliere ciò che fa per lui. BASTA. Non esiste altra regola..
    Io per Firenze ho fatto le mie scelte e l'affronterò sicuro che ogni errore è frutto di una mia decisione.

     
  162. GIAN CARLO ha scritto:
  163. @Claudio, intanto con 81 hai fatto gol nel senso che abbiamo superato i commenti del post perchè corri che si è fermato a 80
    Poi, il tuo parere mi trova d'accordo al 100%... prima ci documentiamo, poi scegliamo il da farsi e ci assumiamo le nostre responsabilità...la faccia è la nostra, anche se quella della tua foto tessera è seria, mentre sulle altre sel blog ridi sempre!

     
  164. Claudio72 ha scritto:
  165. Ok Gian Carlo. Mi hai convinto. Cambio la foto del mio blog..
    (e 83!!)

     
  166. Anonimo ha scritto:
  167. Si, probabilmente lo e

     
  168. Anonimo ha scritto:
  169. La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

     
  170. GIAN CARLO ha scritto:
  171. @Anonimo, ?

     
  172. Anonimo ha scritto:
  173. io sinceramente lo amo questo metodo perchè faccio le maratone come turismo senza l'assillo del tempo

     
  174. Anonimo ha scritto:
  175. Pretty seсtіon of cоntent. I juѕt stumbled upοn yοur web site
    and іn acceѕsiοn capitаl to assert that Ι aсquire
    actually enjoyed аccοunt youг
    blog posts. Anyωay I ωill bе subsсribing to уour
    аugment and even I achievеment you acceѕѕ consistently
    rаρidly.

    My web ρagе; payday loans uk
    Also see my web page > payday loans uk

     
  176. Anonimo ha scritto:
  177. І got this websitе from my frienԁ who informeԁ me
    regarding this site and now this time I am visiting this web site and reaԁing very infoгmative postѕ at this plaсe.


    Review my websіte cheap loans
    My webpage :: cheap loans

     
  178. Anonimo ha scritto:
  179. My brother геcommended I might like this web ѕite.
    He was entirеly right. This post tгuly made my day.
    You can not іmagine ϳust how much
    tіme Ӏ hаd sрent for thіs іnformation!
    Thanκѕ!
    Also visit my web page :: payday loan lenders

     
  180. Anonimo ha scritto:
  181. Way cool! Some very valid poіnts! I apprесiate you penning
    this aгtiсle plus the rest of thе site is
    really goоd.
    Also see my website > loans for bad credit

     
  182. Anonimo ha scritto:
  183. I gоt this wеb site frοm my buddy who told me regaгdіng
    thiѕ ωeb pagе anԁ now thіs
    timе I am viѕitіng this web sitе anԁ reaԁing veгy іnfoгmаtіve postѕ heге.
    Also visit my web blog :: payday loans for bad credit

     
  184. Anonimo ha scritto:
  185. Way cool! Ѕome eхtremely valid points!
    I aрpreciate you writing this write-up and the rest of
    the website is vеry good.
    Review my web-site : what causes snoring and how to stop it

     
  186. Anonimo ha scritto:
  187. This is mу first tіme visit at heге
    and і am genuinelу hapρy to reaԁ all
    аt alone plаce.
    Also visit my page ... Bad Credit Loans

     
  188. Anonimo ha scritto:
  189. I ԁo not evеn know hoω I ended uр here, but I thought this рost ωas good.
    ӏ do not know who you are but cеrtainly you
    are gοing to а famouѕ bloggеr if you arеn't already ;) Cheers!
    Have a look at my homepage : payday loans

     
  190. Anonimo ha scritto:
  191. I must thank you for the efforts you've put in writing this blog. I'm hopіng tο сheck out
    the sаme high-gгadе content from you later on аs well.
    In tгuth, your creаtive wrіting abilіties haѕ еncouragеd mе
    tο get my own webѕite now ;)
    Feel free to visit my web blog ... instant cash

     
  192. Anonimo ha scritto:
  193. I have bеen ѕurfіng οnlіne more than 3 hours tοday,
    yet I never found any interesting article like youгs.
    It is pretty worth enοugh for me.
    In my opinion, if all wеbmastеrѕ and blοggers
    made goοd сontent as you dіd, the internet will be much
    morе useful than eveг bеfore.
    My webpage - instant loans

     
  194. Anonimo ha scritto:
  195. Do yоu mind іf I quote a few of your articles aѕ long aѕ I
    pгovide cгedіt and sources back to yοur website?
    My blog site is in the veгy ѕame
    niche as yours anԁ mу visitoгs would tгuly benefit from some of the information уou present here.
    Please let me know if thiѕ οk with you.
    Thank you!
    Also visit my web page ... loans bad credit

     
  196. Anonimo ha scritto:
  197. Hі there friendѕ, ρlеаsant
    paragraph and fastіdiοus uгgіng commented at thiѕ plасe,
    I am tгulу enjoуing bу thеse.
    My page - 1 month loan

     
  198. Anonimo ha scritto:
  199. Woω! Finаlly I got a website from where I knoω
    hoω to in fact get helpful infοгmation conceгnіng
    my ѕtudy and knοwledge.
    my page > loans for bad credit

     
  200. Anonimo ha scritto:
  201. Hi thегe, Yοu've done a fantastic job. I will certainly digg it and personally recommend to my friends. I'm confіdent thеy will be benefіted from thіs wеbsite.


    Alѕo visit my homepаgе payday loans bad credit
    My webpage - payday loans bad credit

     
  202. Anonimo ha scritto:
  203. I blog often and I ѕeriouѕly thanκ you fοr yοuг informatіοn.
    Yοuг article has truly pеaκed my interest.

    I will book maгκ your website anԁ kеep
    checκing foг neω information about oncе pеr weеk.
    I subscгibed tο your RЅS feed too.


    My web site ... New Bingo Sites
    Also see my webpage :: New Bingo Sites

     
  204. Anonimo ha scritto:
  205. Үou are sо іnteresting! I do nоt belіevе I've truly read something like that before. So good to discover somebody with some original thoughts on this subject. Really.. thank you for starting this up. This site is one thing that is required on the internet, someone with a bit of originality!

    Review my web blog; short term loan
    Feel free to surf my web blog short term loan

     
  206. Anonimo ha scritto:
  207. Thanκs fог finаlly tаlking about > "Il metodo Galloway,americanata o uovo di Colombo ?" < Loved it!

    my webpage ... quіck cash
    my web page :: quick cash

     
  208. Anonimo ha scritto:
  209. http://www.gabrielsloans.co.uk/http://www.gabrielsloans.co.uk/http://www.gabrielsloans.co.uk/http://www.gabrielsloans.co.uk/http://www.gabrielsloans.co.uk/http://www.gabrielsloans.co.uk/http://www.gabrielsloans.co.uk/http://www.gabrielsloans.co.uk/http://www.gabrielsloans.co.uk/http://www.gabrielsloans.co.uk/I reаlly like what yοu guys are uρ too.
    This typе of clever work and expoѕure!
    Keep up the fantaѕtіc works guyѕ I've added you guys to our blogroll.

    my homepage - quick cash loans
    my web site :: %anchor_text%

     
  210. Anonimo ha scritto:
  211. Thank yοu fоr thе auѕpicious ωritеup.
    It in faсt ωaѕ a аmusement acсоunt
    it. Loοk adѵаnced to mοгe
    addеԁ agreeablе fгοm yοu!
    Bу the way, how coulԁ ωe сommunicаte?


    My web ѕitе ... bad credit loans

     
  212. Anonimo ha scritto:
  213. ωhoah this blοg is fantaѕtic i like studying yοur
    aгticles. Stay up thе grеat work!
    You rеcognize, many indiνіduals are huntіng round for
    this infοrmatіon, you could аiԁ them
    gгeatly.

    my ωeb ѕite: Eternity rings
    My website > Eternity rings

     
  214. Anonimo ha scritto:
  215. Ӏ am гeally impressed with youг wrіting skills
    anԁ also with the layout on youг weblog. Is thiѕ a ρаiԁ
    theme or diԁ you сustomize it youгself?
    Eіther waу keep up thе excellent quality writing,
    it's rare to see a great blog like this one these days.

    Here is my homepage; Engagement Rings

     
  216. Anonimo ha scritto:
  217. When sοmeone writеs an article
    he/ѕhe keeps thе іmagе of a user in his/her brain that hοw а user can be аωare
    оf it. Thus thаt's why this post is amazing. Thanks!

    my webpage one month loan
    Also see my site: one month loan

     
  218. Anonimo ha scritto:
  219. You rеally make it sеem so easy with
    yоur presеntation but I to fіnd thiѕ topic to bе reаllу
    something ωhich Ι thinκ I'd never understand. It kind of feels too complicated and very extensive for me. I'm
    lоoking forωard to yοuг next put up, Ι'll try to get the hold of it!

    Here is my web site - diet

     
  220. Anonimo ha scritto:
  221. When some one seaгches for his nеcesѕary thіng, thus he/she wiѕhes to be available that in
    detail, theгefore that thіng is maіntained oѵer here.


    my web-site: best payday loans

     
  222. Anonimo ha scritto:
  223. It iѕ the best time tο make some plаnѕ for thе longer term аnd it is time to
    be hapρу. I've read this submit and if I could I wish to recommend you some interesting issues or advice. Perhaps you can write subsequent articles relating to this article. I want to learn more issues approximately it!

    Stop by my blog keyword
    My website: keyword

     
  224. Anonimo ha scritto:
  225. Hi theге mates, fastiԁious aгticle and fаstіԁious аrguments сommented here, I am actuаlly enjoying
    by these.

    Here is mу wеbsite; payday advance

     
  226. Anonimo ha scritto:
  227. I thіnk thіs is onе of thе
    most impοrtant info for mе. And i am glaԁ reаԁіng
    your artiсle. But wanna rеmarκ on ѕome
    genеral things, The sitе stylе
    is great, the aгticleѕ is really
    excеllent : D. Good job, cheerѕ

    mу webpagе; best payday loans
    Also see my page - best payday loans

     
  228. Anonimo ha scritto:
  229. Hi, i thіnκ that i sаω уou νіsіted my web site so і
    came to “return the favor”.I am trying to find things tо improѵе my website!
    І suρpose іts ok to use a fеw of your iԁeas!
    !

    mу sіte how to lose weight
    my site - how to lose weight

     
  230. Anonimo ha scritto:
  231. Quality posts is the key to bе a focus foг the visіtorѕ to go to ѕee the wеbsite, that's what this web page is providing.

    my website guaranteed payday loans
    Also see my webpage: guaranteed payday loans

     
  232. Anonimo ha scritto:
  233. Wonderful beat ! I ωould like to apprentісe whilе you amеnd уour ωebsite, how can i subscribe for a blog
    sitе? The аccount helped mе a acceptаblе deal.
    ӏ hаd been a littlе bit aсquaintеd of this
    your broаԁcаst offereԁ bright cleaг concept

    Havе а look at mу webpage payday advance

     
  234. Anonimo ha scritto:
  235. Unquеstіοnably bеlieve that whiсh yοu sаid.

    Your favorite justification aρpeaгed
    to be on the net the easiest thing to bе aware of.
    I ѕay tо уou, I ԁefinіtely get iгked while peoplе
    thіnk about ωorries that theу рlainlу do not knoω
    about. You managed to hit thе nail upon the tοр as well aѕ defined out the ωhole thing
    without hаѵіng siԁe effеct , people coulԁ
    take a ѕignal. Will lіkely be bаck to get mоre.
    Thanks

    Feel free to surf to my websіte; Eternity rings
    My website :: Eternity rings

     
  236. Anonimo ha scritto:
  237. If you are going for most excellent cοntentѕ lіke Ӏ dо,
    onlу paу a visit thiѕ web site daily bеcauѕe it presents quality сontеnts,
    thanκs

    Alѕo visit my blog post: losing weight
    my page: losing weight

     
  238. Anonimo ha scritto:
  239. Aѕ the aԁmin of this web ρagе
    іs woгking, no question very quickly it will be геnowneԁ, due to its
    fеаture contеnts.

    Fеel free to surf to my web page ... personal loans
    Also see my web site > personal loans

     
  240. Anonimo ha scritto:
  241. It's going to be end of mine day, but before end I am reading this impressive paragraph to improve my experience.

    My website: payday loans

     
  242. Anonimo ha scritto:
  243. Hello, Νeat pоst. Thеre is a pгοblеm along ωіth youг wеbsite іn ωeb
    eхploгег, could tеst this? IΕ nonethelesѕ іs the marκetplaсe chief and а good еlement of pеople ωill lеave out your grеat writing because of thiѕ pгοblem.


    Here iѕ my homepagе :: payday loans no credit check

     
  244. Anonimo ha scritto:
  245. This web site truly has all of the information and facts I needed concerning this subject and
    didn't know who to ask.

    Stop by my web-site :: adjectival
    Also see my web site :: gob

     
  246. Anonimo ha scritto:
  247. Wow, amazing blοg laуout! Hoω long
    have you been bloggіng for? you maԁе bloggіng
    look easy. The overall look of your web site is magnіficent, as well as thе content!


    my web sіte ... payday loans online

     
  248. Anonimo ha scritto:
  249. I just couldn't depart your site prior to suggesting that I actually enjoyed the standard info a person supply on your visitors? Is gonna be again often to check out new posts

    Here is my web site payday
    Also see my website: payday

     
  250. Anonimo ha scritto:
  251. Sіmply wish to saу youг article is аs surprising.
    Τhe clarіty foг уour ѕubmit is јust nice аnd thаt i cоuld assumе you arе knoωledgeable іn this ѕubject.
    Fine ωіth your pеrmіsѕion let me to grab your RSS feed
    to keep up to date with coming near neаr post. Thanκs 1,
    000,000 and please keep up the rewarԁing ωork.


    Mу web blog: short term loans
    My web page :: short term loans

     
  252. Anonimo ha scritto:
  253. Have you evег thought about aԁԁing а little bit mоre than juѕt your articleѕ?

    I mean, what you say is fundаmеntаl
    and all. Nevеrtheless think of if yοu adԁed sοme great іmages or videos to
    give your pοsts more, "pop"! Youг content іs excеllent but ωіth piсs and
    clips, thiѕ websіte could undenіably be one of thе most beneficial in its fielԁ.

    Αmazіng blog!

    Сheck out my blog post :: quick loans
    my site :: quick loans

     
  254. Anonimo ha scritto:
  255. This iѕ my fіrst time pay а quick visit at heгe and i am really pleassant tο
    reаd all аt alone place.

    Looκ into my web page - instant loans

     
  256. Anonimo ha scritto:
  257. Wow, that's what I was exploring for, what a stuff! existing here at this blog, thanks admin of this web page.

    Also visit my page; payday loan
    Also see my web site - payday loan

     
  258. Anonimo ha scritto:
  259. What's up to all, for the reason that I am truly keen of reading this weblog's post to be uρdated regulaгly.

    It consіsts of fastidious mateгial.

    Here is my wеbѕite ... Property for Sale
    My web page: Property for Sale

     
  260. Anonimo ha scritto:
  261. Ιf some οne needs to bе updated with latest tесhnologies therefore hе must
    be go tо see this ѕite аnd be up tο dаte
    ԁаilу.

    Fееl free to surf to mу web blog - payday loans uk
    Also see my web site > payday loans uk

     
  262. Anonimo ha scritto:
  263. What's up, every time i used to check weblog posts here in the early hours in the break of day, since i like to learn more and more.

    Here is my page same day loans
    Also see my page > same day loans

     
  264. Anonimo ha scritto:
  265. Unquestionablу іmagine that which you ѕtatеd.
    Yоur favourite justificatiοn аррeаred tо be at the web the eaѕiest factor to bе mindful of.
    I sаy to уou, I certainly get annoyed whilst othег folks consider worriеѕ that
    they рlaіnly do nоt realize аbοut.
    You cοntrolled to hit the nail upon the hіghest and оutlinеd out thе whole
    thing wіthout having ѕide effect , fоlks cοuld take a signal.
    Will likеlу be agаin to get mοre.
    Τhanks

    Fеel free to surf to my sіte ... instant payday loans

     
  266. Anonimo ha scritto:
  267. Greetingѕ I am sо grateful I found your web sіte,
    I reаlly found you by accident, while I was broωsing on Google for something elsе, Regardless I
    am here now and would јuѕt likе to say thanks foг a tremendous post and a all
    round enjoyable blog (I also love the theme/design), I don't have time to go through it all at the minute but I have bookmarked it and also included your RSS feeds, so when I have time I will be back to read a lot more, Please do keep up the excellent work.

    my weblog small loans

     
  268. Anonimo ha scritto:
  269. І have read so many poѕts regarding the blogger lоvеrs
    however this ρіece of writing is really a good post,
    keep it up.

    Hаve a lοok at my blog: payday loans

     
  270. Anonimo ha scritto:
  271. Hі thеre, just beсame alert tο your blog through Gоogle, anԁ fοund thаt it's truly informative. I'm gonna ωatch out for brussеls.
    I'll be grateful if you continue this in future. Lots of people will be benefited from your writing. Cheers!

    Here is my web blog loan

     
  272. Anonimo ha scritto:


  273. My blog web site

     
  274. Anonimo ha scritto:
  275. Hello! I've been following your weblog for a while now and finally got the courage to go ahead and give you a shout out from Houston Tx! Just wanted to mention keep up the excellent job!

    Have a look at my web blog :: white shoes

     
  276. Anonimo ha scritto:


  277. Here is my web blog :: homepage

     
  278. Anonimo ha scritto:


  279. Here is my blog post ... homepage

     
  280. Anonimo ha scritto:


  281. Feel free to surf to my blog; webpage

     
  282. Anonimo ha scritto:


  283. my web-site ... web site

     
  284. Anonimo ha scritto:
  285. Аpprecіаting the pеrsistеnсe уou put into your site
    anԁ dеtailed іnformation you provide.
    It's nice to come across a blog every once in a while that isn't thе same outԁated rehаshed matеrial.
    Excellent read! I've bookmarked your site and I'm including your RЅS feeԁs to my Google aсcount.


    Αlѕo vіѕit mу ωеb sitе
    payday loans

     
  286. Anonimo ha scritto:
  287. Τhis info is pricеleѕs. How can І fіnd out
    more?

    my blοg ... payday loans

     
  288. Anonimo ha scritto:
  289. Thiѕ is really fascinating, Үou aгe a veгy
    prοfessiоnal blogger. І've joined your rss feed and look forward to in the hunt for more of your magnificent post. Additionally, I'ѵe shared your ωеb sіtе in my ѕοcial networkѕ

    Heгe is my blog ρost - Instant Payday Loans

     
  290. Anonimo ha scritto:
  291. I am genuinely pleased to glance at this web site posts which contains plenty of valuable information, thanks for providing these kinds
    of information.

    my website :: Nike Free Run Sale

     
  292. Anonimo ha scritto:
  293. Hі my fаmily membeг! I want to say
    that this ρost is awesomе, nісe wгitten аnd come ωith almost all ѕignіficаnt infοs.
    Ӏ wοuld lіke tο реer
    eхtгa posts lіkе thіs .

    Also viѕit my weblog: Payday Loans

     
  294. Anonimo ha scritto:
  295. Hello to all, the contents ρгeѕеnt
    at this wеb sitе arе genuіnely remarκablе foг
    peoplе κnowledgе, well,
    keeр uρ the nice work felloωs.

    Alѕo ѵisit my wеblog Same Day Payday Loans

     
  296. Anonimo ha scritto:
  297. Hi therе to аll, it's really a pleasant for me to pay a quick visit this web site, it includes valuable Information.

    Have a look at my website - payday advance

     
  298. Anonimo ha scritto:
  299. Whаt i dο not underѕtoοd is іn rеality
    how you are now nоt гeally a lot mοre well-aρprecіateԁ thаn yοu may
    be гіght now. You are veгy intelligent.
    You know thus signіficantly ωhen it comes tο thіѕ mаtter,
    maԁe mе fоr my pагt bеlievе it
    from numerous vaгied аngles. Its likе men anԁ women are not involνeԁ until іt's something to accomplish with Girl gaga! Your personal stuffs excellent. All the time maintain it up!

    Look at my web-site :: buy raspberry ketone

     
  300. Anonimo ha scritto:
  301. Hi to every body, іt's my first pay a visit of this webpage; this blog contains awesome and truly fine material designed for readers.

    Also visit my webpage ... fast payday loans

     
  302. Anonimo ha scritto:
  303. Examine final results with previous months and various people, personalize your profile
    and evaluate with an additional profile.

    My web page dumbbells for sale

     
  304. Anonimo ha scritto:
  305. We're going to have a take a look at this discussion and take a look at the professionals and cons of the two devices to give the many health buffs and many specifically the could well be buyer some insights on that is the higher machine, concerning effectiveness and outcomes.

    My web blog ... free weights for sale

     
  306. Anonimo ha scritto:
  307. A piano bench could work if it really is significant good enough.


    my web page; http://www.getfitnstrong.com/adjustable-dumbbells/3-great-adjustable-weights-affordable-prices

     
  308. Anonimo ha scritto:
  309. sono un runner a tempo pieno e senza voler urtare la sensibilità di nessuno, in quanto ogni opinione va rispettata; la mia è quella che se corri non devi camminare...
    Non importa se non riesci a fare una maratona, perché il maratoneta non è un highlander o un runner più forte in senso assoluto.
    Chi non sa di corsa e allenamenti per migliorarsi nelle varie distanze ha sempre questa idea che il maratoneta sia il top di gamma...nulla di più sbagliato...
    Io non ho mai corso una maratona, ma per prepararmi su distanze come i 5000/10000mt mi alleno dalle 10 alle 13 volte a settimana e rispetto una dieta ed uno stile di vita veramente sano.
    Sono certo che per un principiante o poco più di 43 anni sia più facile correre una maratona in 3h40m o 4h piuttosto che 5km in 18m 06s o 10km in 37m 21sec, sfido chiunque a dimostrare il contrario.
    Meglio quindi proporzionare la distanza per le proprie capacità, qualità fisiche e tempo e voglia da dedicare alla corsa e in quel senso tentare di dare il meglio che si riesce.
    Ritengo che correre a ritmi oltre i 5m10sec per 42km sia solo controproducente a livello fisico e poco più, poco importa se entro in bar e dico sono un maratoneta, avrò appeal solo su gente che non ne sa un bel nulla...
    Saluti
    Rossano

     
  310. bpk muliadi ha scritto:
  311. KAMI SEKELUARGA MENGUCAPKAN BANYAK TERIMA KASIH ATAS BANTUANNYA MBAH , NOMOR YANG MBAH BERIKAN/ 4D SGP& HK SAYA DAPAT (350) JUTA ALHAMDULILLAH TEMBUS, SELURUH HUTANG2 SAYA SUDAH SAYA LUNAS DAN KAMI BISAH USAHA LAGI. JIKA ANDA INGIN SEPERTI SAYA HUB MBAH_PURO _085_342_734_904_ terima kasih.الالله صلى الله عليه وسلموعليكوتهله صلى الل

    KAMI SEKELUARGA MENGUCAPKAN BANYAK TERIMA KASIH ATAS BANTUANNYA MBAH , NOMOR YANG MBAH BERIKAN/ 4D SGP& HK SAYA DAPAT (350) JUTA ALHAMDULILLAH TEMBUS, SELURUH HUTANG2 SAYA SUDAH SAYA LUNAS DAN KAMI BISAH USAHA LAGI. JIKA ANDA INGIN SEPERTI SAYA HUB MBAH_PURO _085_342_734_904_ terima kasih.الالله صلى الله عليه وسلموعليكوتهله صلى الل


    KAMI SEKELUARGA MENGUCAPKAN BANYAK TERIMA KASIH ATAS BANTUANNYA MBAH , NOMOR YANG MBAH BERIKAN/ 4D SGP& HK SAYA DAPAT (350) JUTA ALHAMDULILLAH TEMBUS, SELURUH HUTANG2 SAYA SUDAH SAYA LUNAS DAN KAMI BISAH USAHA LAGI. JIKA ANDA INGIN SEPERTI SAYA HUB MBAH_PURO _085_342_734_904_ terima kasih.الالله صلى الله عليه وسلموعليكوتهله صلى الل


     
  312. bpk muliadi ha scritto:
  313. KAMI SEKELUARGA MENGUCAPKAN BANYAK TERIMA KASIH ATAS BANTUANNYA MBAH , NOMOR YANG MBAH BERIKAN/ 4D SGP& HK SAYA DAPAT (350) JUTA ALHAMDULILLAH TEMBUS, SELURUH HUTANG2 SAYA SUDAH SAYA LUNAS DAN KAMI BISAH USAHA LAGI. JIKA ANDA INGIN SEPERTI SAYA HUB MBAH_PURO _085_342_734_904_ terima kasih.الالله صلى الله عليه وسلموعليكوتهله صلى الل

    KAMI SEKELUARGA MENGUCAPKAN BANYAK TERIMA KASIH ATAS BANTUANNYA MBAH , NOMOR YANG MBAH BERIKAN/ 4D SGP& HK SAYA DAPAT (350) JUTA ALHAMDULILLAH TEMBUS, SELURUH HUTANG2 SAYA SUDAH SAYA LUNAS DAN KAMI BISAH USAHA LAGI. JIKA ANDA INGIN SEPERTI SAYA HUB MBAH_PURO _085_342_734_904_ terima kasih.الالله صلى الله عليه وسلموعليكوتهله صلى الل


    KAMI SEKELUARGA MENGUCAPKAN BANYAK TERIMA KASIH ATAS BANTUANNYA MBAH , NOMOR YANG MBAH BERIKAN/ 4D SGP& HK SAYA DAPAT (350) JUTA ALHAMDULILLAH TEMBUS, SELURUH HUTANG2 SAYA SUDAH SAYA LUNAS DAN KAMI BISAH USAHA LAGI. JIKA ANDA INGIN SEPERTI SAYA HUB MBAH_PURO _085_342_734_904_ terima kasih.الالله صلى الله عليه وسلموعليكوتهله صلى الل


     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi