Tutte le Mie Maratone Cronologia e Storia.

Pubblicato da GIAN CARLO venerdì 16 ottobre 2009


Di ogni Maratona ho scritto la data, il luogo e il tempo fatto(che è l'unica cosa importante) e presuntuosamente anche il tempo che avrei potuto fare quel giorno(leggi valevo) su un percorso ideale, con clima e gara perfetta impegnandomi al massimo (magari scaricando ancora 2 giorni)... illustrandola al massimo in 3 righe.


Elenco:

  1. 3/1996 Roma -Ritirato- valevo 3h e 50. ma dopo una prima mezza prudente 1h e 58 il ginocchio sinistro al 25esimo km si è bloccato.
  2. 10/1996 Venezia -4h e 16- valevo 3h e 50 ma talmente tanta la paura che il ginocchio cedesse che son partito con un tutore enorme a tutta gamba che mi ha causato un semi blocco dell'anca e dal 35esimo ho camminato. 1
  3. 3/1997 Roma -3h e 48- valevo 3h e 44 ma era molto caldo, il percorso(si passava al Pincio) era durissimo e forse per una gestione imprudente(passaggio 1h e 48) negli ultimi 3km ho fatto alcuni pezzi al passo. 2
  4. 11/1997 Firenze -3 e 42- valevo 3h e 39 del resto ho perso + di 1 minuto in partenza(non c'era il chip) e il primo km(7 min dallo sparo) era impossibile correre... poi c'è stato anche un pit-stop. Comunque gara perfetta. 3
  5. 3/1998 Roma -3 e 38- valevo 3h e 36 in fondo se avessi distribuito meglio le energie e ci fossero meno Sanpietrini. 4
  6. 10/1998 Carpi -3h e 50- valevo 3h e 29 ma era caldissimo e al 38esimo km quando ho capito che avrei fatto impiegato 30-32 oltre le 3 ore ho preferito camminare. 5
  7. 12/1998 Latina -3h e 46- valevo 3h e 29 era umidissimo e anche qui ho scollegato il cervello e ho camminato poco prima del 40esimo perché ormai era chiaro che avrei chiuso qualche secondo sopra le 3h e 30. 6
  8. 3/1999 Roma -3h e 28- valevo 3h e 27 comunque gara perfetta !!! 7
  9. 1/2000 Roma -3h e 37- valevo 3h e 25, ma era freddissimo sono partito dopo una notte in bianco per il Capodanno folle 1999/2000 e anche troppo forte 1h e 40 a mezza... ho finito camminando dopo il 39. 8
  10. 9/2000 Berlino -3h e 17- valevo 3h e 15, era caldo ed era la prima volta che facevo una Maratona ben allenato e così ci ho creduto poco, sicuramente sono arrivato senza dare tutto. 9
  11. 3/2001 Roma -Ritirato- valevo 3h e 12, ma sono partito dopo 7 giorni di sci alla morte e alla mezza in 1h e 33 mi son fermato per dolori alle gambe... sarebbero serviti 2 giorni di riposo pre-gara.
  12. 11/2001 Milano -3h e 7- valevo 3h e 06 solo un piccolo errore al 36esimo ho provato ad accelerare per seguire un amico che ha chiuso 3h e 5 e negli ultimi 2km sono scoppiato. 10
  13. 3/2002 Roma -3h e 44- Valevo 3h e 05, ma ero in veste di Pace-Maker e mi sono attenuto al mio compito. 11
  14. 4/2002 Padova -3h e 17- Valevo 3h e 03, anche qui troppo caldo e al 38esimo in proiezione 3h e 04 ho preferito camminare. 12
  15. 12/2002 Latina -Ritirato- Valevo 3h e 01, al 18esimo km in proiezione per passare 1h 29.45 a mezza mi è venuta una vescica fastidiosissima al piede e ho deciso di ritirarmi.
  16. 2/2003 Salsomaggiore 2h e 59 Pensavo di non valerlo quindi... ho detto tutto !!! 13
  17. 3/2003 Roma -Ritirato- Valevo 3h e 10, anche qui ho corso dopo 7 giorni di sci e ho fatto il pace-maker portando un'asta e non i palloncini(follia) al 35esimo mi sono ritirato per troppo dolore alle gambe,sarebbero serviti 2giorni di stop pre-gara.
  18. 4/2003 Madrid -Ritirato- Valevo 3h e 09 ed ero facile in 1h e 33 a mezza (malgrado il percorso duro) quando mi è preso un crampo micidiale alla coscia destra che non ha più schiodato.
  19. 3/2004 Roma -3h e 38- Valevo 3h e 05, ma l'ho fatta solo come allenamento partendo e tornando a casa (55km) in preparazione del Passatore.14
  20. 4/2004 Padova -3h e 14- Valevo 3h e 05 ma l'ho corsa solo come allenamento per il Passatore e avevo fatto 42km anche la domenica prima in Villa... gara perfetta senza problemi, mai arrivato in fondo ad una maratona così bene ! 15
  21. 5/2004 Firenze-Faenza Passatore -11.42- Valevo poco + di 11h, ma ho sempre preferito rimanere in gruppo e vivere la gara come Mission da portare a termine senza strafare.16
  22. 6/2004 Stoccolma -Ritirato- Non valevo !!! La settimana dopo il Passatore faccio la follia di tentare i 42km, ma le gambe erano legate. Mi trascino fino alla mezza in 2 ore e 01 poi stacco la spina... forse con 2 giorni in + di riposo avrei chiuso in 4h e spicci.
  23. 8/2004 Quebec City -3h e 38- Valevo 3h e 29, ma per tutta la gara pioggia violenta e vento finché al 35esimo ho staccato e ho alternato passo e corsa. 17
  24. 3/2005 Roma -3 e 18- Valevo 3h e 11, ma un allenamento lungo troppo veloce a 14 giorni mi ha spaccato le gambe e così al 36esimo quando ho sentito un po' troppo dolore ho alternato passo e corsa. 18
  25. 11/2005 New York -3h e 22- valevo 3h e 08, ma era caldissimo ed umido e mi sono ostinato a fare il tempo prefissato finché al 31esimo sono iniziate le soste(3) ai bagni per dolori intestinali da troppo gatorade. 19
  26. 4/2006 Londra -3h e 19- valevo 3h e 17 venivo da uno stop per caduta sugli sci.Comunque gara quasi perfetta ad esclusione di 2  Stop e di una partenza forse troppo sollecita. 20
  27. 12/2006 Ostia -3h e 42- valevo 3h e 19, ma dolori posturali mi impedivano il gesto già dalla mezza(1h e 36) finché al 36esimo ho camminato anche perché ero a 6 km dal traguardo e era scomodo ritirarsi. 21
  28. 3/2007 Roma -Ritirato- valevo 3h e 13 passaggio preciso in 1h e 36, poi dolore forte sotto al piede destro e ritiro.
  29. 12/2007 Latina -3h e 13- valevo 3h e 11 gara quasi perfetta, poi c'è un pezzo di sterrato e diciamo che potevo anche dare un pochino di più. 22
  30. 10/2008 Istanbul -Non Partito- valevo 3h e 11, ma c'era il diluvio universale e in contemporanea partiva anche la 15km e ho scelto di fare quella... tenendo buono l'allenamento per Firenze.
  31. 11/2008 Firenze -3h e 14- valevo 3h e 12 gara quasi perfetta, ma un po' troppa pioggia all'inizio e 2 pit stop, finale senza alcun affanno. 23
  32. 3/2009 Roma -3h e 26- valevo 3h e 11 ma era solo un lungo in chiave Boston. Gara perfetta. 24
  33. 4/2009 Boston -3h e 13- valevo 3h e 10 ma il vento contro e il percorso duro hanno impedito un tempo migliore, gara bellissima perfetta. 25
  34. 11/2009 Firenze -3h e 14- valevo 3h e 13 alto, ma anche se la gara è stata perfetta qualcosina è mancato, per colpa di un pò di vento contrario dal 34esimo al 39esimo e di qualche curva di troppo su un percorso per il resto veloce. 26
  35. 3/2010 Roma -3h e 29- valevo 3h e 28, gara perfetta dopo lungo infortunio, potevo togliere un minuto solo su un altro percorso. 27
  36. 4/2010 Parigi -Ritirato- valevo 3h e 19, ma solo se non mi fossi ammalato nell'ultima settimana. Stop al 18esimo in proiezione 1h 37 e 15 a mezza ...stavo malissimo(tosse, raffreddore e mal di gola) ... clima e percorso erano ideali.
  37. 3/2011 Roma -3h e 12- valevo 3h e 10 alto, ma il percorso di Roma è quello che è, poi c'era vento e anche la gara poteva essere gestita un pò meglio trattenendo di più gli impeti tra il quindicesimo e il 25esimo km ...comunque ottima prova. 28
  38. 6/2011 Moza-Resegone 4h e 34 è gara durissima e a squadre, impossibile stabilire quanto valevo, forse 3H e 15 comunque ottima gara e nel finale di mio avevo energie residue. 29
  39. 11/2011 Atene 3h e 18 -valevo- 3h e 14, ma il percorso di Atene è micidiale. Per il resto gara perfetta, addirittura in Split Negative. 30
  40. 3/2012 Roma 3h e 29 - valevo- 3h e 16, ma sono partito con l'obiettivo preciso di stare un soffio sotto alle 3h e 30 e... gara perfetta. 31
  41. 3/2013 Roma 3h e 21 -valevo- 3h e 19, ma al solito Roma è dura, c'era vento e a tratti ho anche gestito male. Gara soddisfacente, ma nulla più. 32
  42. 6/2013 Klagenfurt 4h e 04 -valevo- 3h e 18, ma era la Maratona dell'Iron Man e partendo dopo che da 7h e 48 stavo combattendo è stata una bella faticaccia. Gara perfetta... con lode. 33
  43. 11/2013 Firenze 3h e 19 -valevo-  3h e 18, solo la piccola macchia di una sosta ha precluso la lode. Comunque gara perfetta. 34
  44. 03/2014 Roma 3h e 19 -valevo- 3h e 17, gara perfetta, ma meteo non ottimale e percorso di Roma che seppur modificato resta duro. 35
  45. 12/2014 Sabaudia 3h e 20 -valevo- 3h e 18, gara perfetta, ma percorso non semplice con un pezzo di sterrato fangoso e non ho voluto scaricare a dovere gli ultimi 2-3 giorni. 36
  46. 3/2015 Roma -Ritirato- valevo 3h e 18, ma dopo 16km corsi in perfetta media seppur sotto una pioggia battente ho staccato la spina.
  47. 11/2015 Verona 3h e 19 -valevo- 3h e 18, ma un passaggio un pò troppo veloce alla mezza e qualche leggerezza mi hanno impedito la perfezione. Percorso veloce. 37
  48. 04/2016 Roma 3h e 26  -valevo- 3h e 18, ma sul solito percorso infame un passaggio troppo veloce alla mezza e i crampi mi hanno precluso la possibilità di chiudere bene a 4km dalla fine. 38
  49. 04/2016 50 km di Romagna 4h e 48 -valevo 4h e 25- ma la scelta è stata di correrla per gioco. Ultimi 10km a 7 al km con Nadia. 39
  50. 11/2016 Maratona di New York 3h e 27. -valevo 3h e 23- ma NY è dura e io pensavo di valere meno e ho sbagliato gara partendo troppo forte

50 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Marco Bucci ha scritto:
  2. Giancarlo ti devo contattare subito, o se ci sei domani alla staffetta ci possiamo vedere li'...argomento albergo....
    scusa il commento ma non so come contattarti... mi manca anche la tua e-mail...

     
  3. GIAN CARLO ha scritto:
  4. @Marco, la mia mail la trovi nel profilo... ci arrivi da about Janco... cioè la sanno tutti !!1

     
  5. Marco Bucci ha scritto:
  6. Avevo qualche problema e non caricava about Janco...
    Vedi un po' se ti e' arrivato qualcosa...

     
  7. Diego ha scritto:
  8. Come ti capisco quando scrivi: valevo....io ne ho corso quattro, solo una l'ho azzeccata....difficile la 42....

     
  9. Tosto ha scritto:
  10. caspita, allora ho margini di miglioramento!

    tenuto conto che ne ho fatte 4 la prima 3h44' e la seconda in 3h25' che è il mio PB.

    E' anche vero che ne hai corse tantissime! come già ti avevo scritto complimenti per come ti sei gestito in tutti questi anni, corri ancora e molto bene.

     
  11. Furio ha scritto:
  12. Complimenti, ne hai corse un bel po'!

     
  13. Fatdaddy ha scritto:
  14. Spettacolare.
    Bellissimo questo sforzo di sintesi, essenziale e non ridondante.
    Un'idea che ti copierò subito (vabbè, con tre misere righe per ora, ma diamo tempo al tempo...)!

     
  15. Alfredo ha scritto:
  16. Da far impallidire quello che per me, per ora, resta ancora un sogno nel cassetto...
    comunque un pace-maker non si può ritirare... :))

     
  17. Paolo ha scritto:
  18. complimenti non solo per la sfilza di prodezze qui riportate, ma anche per il tipo di post presentato in maniera interessante.
    E poi si vede come gli inizi possano essere duri anche come risultati ma come alla fine con la perseveranza ed esperienza migliori tutto: basta leggere come sono andate le ultime, quasi tutte "perfette". Nave scuola. :)

     
  19. GIAN CARLO ha scritto:
  20. @Marco, credo che la soluzione in centro non lontano (massimo 1km o poco + dall'arrivo è meglio) pochi euro di differenza ci semplificano la vita... che poi ci si puoì fare un po' di filosofia sopra... segue mail :-)

     
  21. Nick.12 ha scritto:
  22. Hei interista qui ci sono troppi ritiri nheeeeeee
    Comunque complimenti per, i 42 son sempre 42 hihihi
    Ciao Nick

     
  23. GIAN CARLO ha scritto:
  24. @Tosto, si... ne hai tanti... vero è che io per molti anni ho corso solo 3 allenamenti settimanali(facevo un altro lavoro... dove lavoravo meno...ma stavo fuori casa molto + tempo), mentre tu, già ora, ti alleni abbastanza... comunque... che non sei un missile è ovvio... ma che, anche tu, puoi tra qualche anno di duro lavoro scendere sotto alle 3 ore è sicuramente possibile.

    @Diego, la peggior cosa che mi poteva capitare è che mi è rimasto come un marchio a fuoco è che io ho sbagliato(mi sono infortunato) la prima.

     
  25. GIAN CARLO ha scritto:
  26. @Furio, tu già alla prima hai fatto bingo... io son diventato scientifico dopo 10 prove, tu fin dalla prima... hai dimostrato stoffa... del resto la barba da studioso talebano vale di certo qualcosa.

    @Marcello, pensa che trovo buffo che solo dopo 320 post mi è venuto in mente di fare questo... che pure è doveroso indipendentemente dal consenso.... ti aggiungo che a tratti ho faticato a ricordare la cronologia... ma l'ho fatto senza andare a leggere il book di tutti gli allenamenti.

     
  27. mastro ha scritto:
  28. Complimenti x tutte queste gare.

     
  29. Pimpe ha scritto:
  30. a salsomaggiore avevi dimenticato la sciarpa dell'inter .. :-)))

    cmq bellissimi i resoconti.. si capisce che la 42 non e' una gara semplice..

    sai che nell'ultima mezza al 18 quando pensavo di essere in ritardo ho molato anch'io .. poi invece ero in personale.. quelli che erano con me hanno chiuso in 1 e 27 e 02..

    Grande Gianca!

     
  31. Davide R. ha scritto:
  32. Pauroso!!!...più di 13 anni di maratone...se non è un curriculum corsae questo qui..^_^

     
  33. GIAN CARLO ha scritto:
  34. @Davide, nel 1995 in occasione della prima maratona di roma(avevo già corso in allenamento 35km) ero stato a sciare a Champoluc in Vald'aosta per 7 giorni e la domenica mattina mentre stavo caricando l'auto per tornare a roma(ancora non avevo la figlia) passo dalla hall dell'albergo per prendere l'ultima valigia e in tv sta partendo la prima edizione della maratona di roma... è stato un attimo e ho capito che ero nel posto sbagliato al momento sbagliato !
    Da li è nata la mia carriera podistica che spero mi porterà a finire 50 maratone(sono a metà).... e a fare tutte quelle + importanti nel mondo.

     
  35. Alessandro Grippo ha scritto:
  36. Che dire, tanto di cappello!

     
  37. GIAN CARLO ha scritto:
  38. @Alessandro e mastro, grazie mille... tu Alessandro nel tempo farai molto meglio di me... Mastro poi che ne parlo a fare... lui ha fatto la storia vera... non quella "personale".

    @Pimpe, mollare è nelle cose... oggi io non tiro + ai personali e quindì è difficile che mi faro' prendere dall'ansia da prestazione'... rimane l'incognita dei piccoli infortuni di fronte ai quali preferisco ritirarmi per non fare danni... ma quando ad ogni gara speravo in un PB(e non arrivava) spesso a pochi km dall'arrivo ho staccato la spina.

     
  39. Pimpe ha scritto:
  40. sono d'accordo con te..
    parlavo di me e del fatto che alcune volte calcolare in gara il tempo finale non e' sempre oro colato :-) se fossi stato con la carotina e il suo socio avrei fatto 1 e 27 mentre mi sono quasi lasciato andare al 18 esimo perche' ho pensato di andare sopra intorno a 1 e 29.. cappella!! :-)

     
  41. Micio1970 ha scritto:
  42. Dire che sei il mio mito è scontato ... spiattelli serie storiche da far invidia per statistica e per storia. In questo post si può leggere la storia di un vero podista ... le glorie, i ritiri, le cose belle e quelle comunque da ricordare.

    Ti auguro di coronare presto il sogno delle 50 e di quelle più belle!

     
  43. er Moro ha scritto:
  44. Dopo qst post interessantissimo ed originalissimo mi sembra di conoscerti meglio :)

     
  45. GIAN CARLO ha scritto:
  46. @Pimpe, io ho fallito 1h e 24 tantissime volte e lo strameritavo... ci potrei scrivere un romanzo... in fondo la 42km in 2h e 59 è stata l'unica ciambella con i super buco che ho preso.

    @Stefano, Parigi(ad aprile), Chicago(magari nel 2011) e qualcgue altra 42km di grido o esotica come nomi possono bastare e ci riusciro'... + complicato è arrivare a 50... servono altri 12-15 anni... chissà

     
  47. GIAN CARLO ha scritto:
  48. @Er Moro, pure io ti ho conosciuto meglio dopo la cronaca di Londra... il futuro è dalla tua !

     
  49. stoppre ha scritto:
  50. bè, da quello che leggo, su 32 maratone,ben poche sono state quelle in cui hai puntato al tempo o ci hai creduto davvero.
    secondo me, se ci mettessi veramente la tecnica e la testa che puoi ritrovare, potresti scendere ancora sotto le 3 ore.
    ora tu mi darai una risposta altrettanto giusta, dicendo l'età, il rischio di infortunio,il tempo, etc.. eppure si potrebbe e forse lo sogni ancora, da 2.59 a 3.12 è proprio poco se ci pensi..

     
  51. insane ha scritto:
  52. Londra,NY,Berlino,Boston..delle 5 Top-Marathon ti manca solo Chicago.
    Poi c'è sempre,in giro,una maratona per cui vale la pena correre,in qualche bèlla città ecc.. però hai (quasi) completato le 5 considerate genericamente il "top",mi piacerebbe fare altrettanto..
    Il 2h59' è mostruoso,però se riuscirai a "piantare la bandierina" su 5 circuiti così prestigiosi sarà un'impresa altrettanto importante,a parer mio.
    Bravo Janco!

     
  53. Yervs ha scritto:
  54. Raccoglire in poche righe le emozioni di anni è fantastico

     
  55. Tosto ha scritto:
  56. Più che abbattere record, il mio obbiettivo di "missile" :) è quello di riuscire a correre tanti anni come te senza grossi guai che mi impediscano di farlo. Per ora sta andando bene. Ho iniziato nel 2004, nel 2005 sono stato fermo per una brutta tendinite al tendine d'achille, da allora faccio molta attenzione.

     
  57. GIAN CARLO ha scritto:
  58. @Stoppre, da 3h e 12 a 2h e 59 ci sono 18 secondi al km.... diventa un problema di soglia. Non basta allenarsi alla grande(senza farsi male) tirarla alla morte e sperare di tenere... bisogna anche abbassare la sogli di parecchi secondi. Fare almeno 38 netto sui 10 e la mezza a 4 al km. Tu considera che dopo Ostia di domenica 30km a 4.30 le gambe a 50Y hanno preteso riposo.

     
  59. GIAN CARLO ha scritto:
  60. @Insane, OK per le 5... poi mi piacerebbe oltre Parigi correrne altre in Europa tipo Amsterdam, Atene, Francoforte etc etc o magari approfittando per andare in qualche città europea dove non sono ancora stato. Poi vorrei correre una 42km in Oriente tra Pechino-Seul-Tokio e un altro sogno è la Maratona dei 2 Oceani a Città del Capo(59km).

    @Tosto, di fato il tuo obiettivo è ancora il mio obiettivo e dovrebbe essere l'obiettivo di tutti: la salute fisica e mentale.

    @Yervs, grazie 1000; non so se hai visto ma per le magliette siamo arrivati a 35 e prima di Firenze io credo che saremo oltre le 40... poi facciamo il punto!

     
  61. Cristian ha scritto:
  62. Grande, anche un Passatore nel carnet, non lo sapevo, certo ne hai fatta di strada eh!

     
  63. MauroB2R ha scritto:
  64. CHE DIRE SE NON COMPLIMENTI????

     
  65. Yervs ha scritto:
  66. Si ho visto, purtroppo ora come ora non ho molto tempo per scrivere e star dietro al Blog. Comunque la situazione è sotto controllo. In settimana ci aggiornamo in merito via e-mail.

     
  67. francescarun ha scritto:
  68. ma dimmi....sei Mandrake???:)))))))))))))))

    francesca

     
  69. GIAN CARLO ha scritto:
  70. @Mauro, l'importante è non mollare mai !

    @Cristian, l'unica vera onta è quel secondo di differenza sui 42km :P

     
  71. GIAN CARLO ha scritto:
  72. @Yervs, il tempo c'è ci aggiorniamo al momento opportuno... semmai rifacciamo un post nuovo sul Blog dei blogtrotters per l'ultima chiamata a raccolta.

    @Francescarun, un vecchio Mandrake... in realtà mantello per mantell preferisco sentirmi Paperinik

     
  73. Davide R. ha scritto:
  74. X Giancarlo, caspita non immaginavo un colpo di fulmine del genere, è una bellissima storia quella che mi hai raccontato!!con un progetto di lungo termine ben definito e molto interessante! complimenti. Spero di continuare anche io in questo modo e poi tra un pò di anni a girarmi ed esser fiero di aver corso tante belle gare toste..fin da piccolo nonostante il ciclismo avevo sempre in mente di correre qualche ultramaratona nel deserto..ora son all'inizio della preparazione di uno dei miei sogni..l'altro era scalare l'Everest..^_^..

     
  75. Maurizio ha scritto:
  76. Caro Gian Carlo, devo farti i miei complimenti più sinceri per il tuo "curriculum". Immaginavo che avessi già percorso un casino di maratone, e leggendo nel dettaglio le tue partecipazioni ed i tuoi tempi ho pensato candidamente "troppe pagnotte c'ho da magna'...". Questo però mi ha caricato moltissimo, comprendendo ancor meglio come l'impegno e la perseveranza portino molto in alto. Ti ringrazio per questo, anche se forse il tuo intento era semplicemente quello di un riepilogo.

     
  77. Furio ha scritto:
  78. Beh dai, non so tu, ma io ho scelto di fare la prima maratona dopo 2 anni e mezzo che correvo.. per vincere facile :-)

     
  79. giovanni56 ha scritto:
  80. I miei complimenti, sopratutto per la testa che è riuscita a sorreggerti in tutte queste preparazioni e che continuerà a farlo nelle prossime, fino ad oltre che si realizzeranno i tuoi sogni. Il fisico è normale che a volte si inceppi.

     
  81. GIAN CARLO ha scritto:
  82. @DavideR, anche per me l'everest è un sogno... anche se ragionevolmente mi accontenterei di arrivare ai 5200 metri del primo campo base quello con la piramide.

    @Maurizio, io avevo necessità da tempo di fare un post con la cronologia... anche perchè tendo a dimenticarne sempre qualcuna.
    Poi vedendo i tempi lenti delle prime(mi allenavo poco) credo che possa essere da sprone anche per quelli che ingiustamente si sentono lenti. Nel nostro sport i campioni sono pochi... gli altri i tanti sono(siamo) amatori che remano nella stessa direzione anche se abbiamo la tendenza a separali per pochi secondi al km di differenza

     
  83. GIAN CARLO ha scritto:
  84. @Furio, alla fine del 1993 ho fatto una garetta per hobby(10km in 47) e la prima 42km è arrivata nel 1996(con ritiro) anche perchè ancora giocavo a calcio e correvo pochissimo.

    @Giovanni, a proposito di fisico... giovedì ho fatto un fartlek e la gamba scappava via felice... ...oggi, tra schiena bloccata, tallone destro sofferente e un dolore(nuovo) anche al piede sinistro sembravo veramente un ottantenne.

     
  85. GIAN CARLO ha scritto:
  86. @Tutti, FORZA INTER !!!!!!!

     
  87. Valerio ha scritto:
  88. Complimenti, davvero bravo. Gran numero in pochi anni e bei tempi, esempio di sapersi gestire e di tenacia.

     
  89. GIAN CARLO ha scritto:
  90. @Valerio, non mi sembrano proprio pochi anni... ho cominciato che ero un fanciullo e ora sono un ferro vecchio ;D

     
  91. Anonimo ha scritto:
  92. necessita di verificare:)

     
  93. davvero fantastici i tuoi commenti a tutte le tue maratone ! ne hai fatte davvero tante!

     
  94. GIAN CARLO ha scritto:
  95. @Daniele, tanti anni sul groppone, tante maratone :(

     
  96. Marco Dominioni ha scritto:
  97. Grande RB ... davvero carattere da vendere !!!
    Ciao
    Marco

     
  98. GIAN CARLO ha scritto:
  99. @Marco Domin, magari oltre al carattere ci fosse stato pure un po' di talento ... ma accontentiamoci così !

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi