Settimana di super lavoro in ufficio. Sempre almeno 10 ore abbondanti e filate. Lunedì sera, il giorno dopo la Roma-Ostia, son riuscito a reagire e ho fatto 7km a 5.10. Martedì sera, seppur sull'orlo del tracollo, ne ho piazzati 10 appena sotto a 5 al km. Ieri sera potevo farcela e uscire ancora in notturna in solitario, ma mi sembrava doveroso riposare.
Errore gravissimo, da principiante. Ho ignorato il fatto che oggi (al 90%) neanche volendo avrei potuto recuperare. Da stamani alle 6.30 pioveva con decisione e mi aspettava una giornata super impegnata con molti spostamenti in città. Di ritardo in ritardo è stato subito chiaro che non sarei riuscito a ritagliarmi neanche il minimo spazio vitale. Risultato finale: sono uscito alle 8.00 e sono rientrato solo alle 19.30. 11 ore e 30 inframezzati da una trancio di pizza e una coca cola trangugiati in 15 minuti scarsi. Il tempo di entrare a casa e dal tepore dell'aria casalinga si materializza un profumo di polpettone e di qualche succulenta minestra. Fuori 9.7 gradi e leggera pioggerella. Runnerblade ha ceduto.
Domani alle 14.30 stop Work. L'obiettivo settimanale era di arrivare a 90km, con 80km come obiettivo minimo. Sono fermo a 17km. Ce la posso fare ? E' il caso di caricare così tanto ?

50 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. mastro ha scritto:
  2. penso che non ti convenga rischiare, ti faresti del male, ti conviene fare un lungo e poi all. di recupero, le farai la prossima settimana se ai tempo

     
  3. Alvin ha scritto:
  4. Aoh, ma che, te pagano per correre?

     
  5. Micio1970 ha scritto:
  6. Non rischierei il sovraccarico ... 12 venerdì - 12 sabato - 26 Domenica e ci sei quasi senza farti del male!

     
  7. GIAN CARLO ha scritto:
  8. @Alvin, perchè a te no ?

    @Micio e Mastro, + o meno i km saranno quelli. Diciamo che in testa avevo 10 o 12 (ven) 30 sabato 10-12 con allunghi domenica... ma nulla è certo... dipenderà dal meteo, dalle compagnie...però 63km per arrivare a 80 mi sembran troppi.

     
  9. the yogi ha scritto:
  10. indipendentemente dallo stato di forma e dagli obiettivi, i gg prima e dopo una gara, specie se così impegnativa, me li concedo di riposo assoluto, per poi riprendere gradualmente.... questo è il consiglio migliore che mi abbiano mai dato... e vedo che siamo quasi coetanei ;)

     
  11. Marco Bucci ha scritto:
  12. Prendila cosi'....avevi bisogno di riposo psicofisico e te lo sei preso....
    Ti fara' solo che bene... in fondo Roma e' un allenamento per Boston no ?!

     
  13. Danirunner ha scritto:
  14. Correre a tutti i costi non potrebbe essere dannoso? perchè le gambe magari lo fanno pure ma la testa?

     
  15. Tu GIAN CARLO sprizzi running da tutti i post!

     
  16. Paolo ha scritto:
  17. Mister, lo sai che sei pignolo pure tu? :)
    Cmq un giorno di riposo non ti farà male, e poi si è riposata pure l'Inter l'altra sera.. ;)

     
  18. Diego ha scritto:
  19. Se hai mangiato tanto POLPETTONE....c'è la puoi fare !!!

     
  20. GIAN CARLO ha scritto:
  21. @Paolo, hai osato troppo !!!!

    @Diego, L'ho finito alla fine avevo le guance verdi...comincia così vero ?

    @Pasteo, stavolta ne sprizzava molto meno del solito infatti ho un pizzico di depressione

     
  22. GIAN CARLO ha scritto:
  23. @Yogy, qualcuno mi ha isritto all'anagrafe molto prima che nascessi ti garantisco che non ho + di 26-27 anni !!!

    @Marco, continua a dirmelo non vorrei che a Roma...dopo lo sparo mi parte la scheggia e vado a fare gara vera!

    @Daniele, la testa lo avrebbe fatto volentieri pure oggi... ma al lavoro mi avevano prosciugato...domani sarà riscossa...non sempre Genova potrà portare brutte nuove !

     
  24. repiero ha scritto:
  25. Se ti può consolare, il tuo coetaneo, un po' più grande, non è riuscito a farne neanche uno. Impegni, pioggia, stanchezza. Ma è così. Intorno a me vedo che si ottengono risultati a prescindere da allenamenti e stili di vita. Forse è solo un problema di età e convinzione, a parte pochi "professionisti". Troppa severità con noi stessi non cambia poi molto. Renzo

     
  26. nicolap ha scritto:
  27. cambia poco
    ai nostri livelli
    oltre un certo limite di stanchezza e stress la corsa perde il potere rigenerante e diventa affaticante.
    Ma c'era il prezzemolo nel polpettone? E le patate?

     
  28. uscuru ha scritto:
  29. un po'.... d'addominali da.... tavola... aiutano aiutano .

     
  30. La Polisportiva ha scritto:
  31. colpa del superlavoro in ufficio. Ah, fossimo nati ricchi...

     
  32. stoppre ha scritto:
  33. tu che dici certe cose ?
    a mio avviso non hai ancora recuperato la mezza, nel senso che sei ancora stonato :)
    io inizio la settimana sempre la domenica e chiudo il sabato, quindi dovresti farti 73 km in due giorni.. se inizi la domenica solo 63 in 3 giorni,certo, è logico, perchè no.. tutto ha un senso.. l'homme è homme..no pain no gain...
    facciamoci del male...recupererò alla grande.
    Il gian carlo che conosco(interattivamente per ora ), direbbe fai un'altro lento e un lavoro breve e di qualità, anche perchè la mezza non si recupera in 1 settimana.
    Pensa cosa devo sentire, da uno dei miei consiglieri preferiti !!

     
  34. Anonimo ha scritto:
  35. e dov'è lo stop prolungato? er califfo.

     
  36. giovanni56 ha scritto:
  37. Dopo una gara tirata la stanchezza è fisica ma anche mentale, e quest'ultima è più subdola perchè stranamente si nasconde dietro a ...voglia di fare di più.
    Stop completo NO, MAI, mi racomando.
    Diminuzione dei carichi, quella si.
    Avevi promesso una settimana rigenerante, per cui leeento, mooolto leeento e allunghini finali.
    Per un po' lascia perdere cronometro e somme di km.

     
  38. Ezio ha scritto:
  39. Rilassati...ma almeno il polpettone era bono?

     
  40. the yogi ha scritto:
  41. Questo commento è stato eliminato dall'autore.  
  42. the yogi ha scritto:
  43. RB, lo dicevo che siamo coetanei.... io sono un 27enne con 20anni di esperienza!

     
  44. GIAN CARLO ha scritto:
  45. @Renzo, non ti permettere più di chiamarti mio coetaneo.
    Già sei romansita....e basterebbe ad indurre ad una certa distanza, poi adesso pure coetaneo, ti ricordo che quando ancora non ero nei progetti dei mie genitori già ti eri fatto la cacca sotto almeno mille volte !
    Pure tu stai diventando come Zenca, dici che non ti alleni poi... tanto di notte chi ti controlla.

    @Nicola, dato che il blog Diego dice di essere Hulk perchè mangia tanto io ho detto che sul finire tendevo al verde.
    Cosa ci sia dentro non lo so l'impasto è variabile...patate no, però... di sicuro pangrattato latte carne macinata di solito di 2 tipi, ma talvolta c'è anche dell'altro....doping maybe !

    @Orlando, gli addominali da tavola sono uno sport dove pure tu sei professionista.

     
  46. GIAN CARLO ha scritto:
  47. @Polisportiva, fossi ricco credo che mezza giornata lavorerei lo stesso(CREDO !!!). Comunque a me piace pure lavorare, raramente vado al lavoro mal volentieri, il problema è che in questi ultimi periodi(anni) sta diventando un po' troppo... e ormai nessuno + parla di riduzione di oraio di lavoro...tutto è sempre di +... poi ci siamo svegliati una mattine e a forza di correre(non a piedi) siamo finiti in recessione !!


    @Stoppre, 63 in 3 giorni forse è troppo, ma chissà diciamo che di solito lavorando i km son sempre sbilanciati sul weekend... certo fossi arrivato a giovedì sera con 30km arrivare a 80 era molto + semplice.


    @Luciano, oggi quando alle 15 circa andrò a correre saranno circa 70 ore di stop un'eternità...saro' ancora capace '

     
  48. GIAN CARLO ha scritto:
  49. @Giovanni, la settimana rigenerante era stata quella prima della Roma ostia, solo 38km da lunesì a Sabato, quindi settimana conclusa con 60km...questa il compitino prevedeva un po' di "sano" carico...il cronometro lo ignorerò, ma un occhiata alla somma mi sa che la darò.


    @Ezio, mitico da leccarsi baffi.

    @Yogi, è esattamente così non credo ci siano definizioni migliori... quello che non ho capito bene è perchè mi obbligheranno in estate a soffiare su 50 candeline... quelle dell'esperienza potevano non valere ?

     
  50. Igor ha scritto:
  51. Non caricare e ricomincia da dove ti sei fermato. Non vale la pena rischiare. Non è qualceh girono di stop che ti fa paredere la forma.

     
  52. Karim ha scritto:
  53. Non c'entra un benemerito, ma sei arrivato a 69 sostenitori. Io mi fermerei qua.

     
  54. GIAN CARLO ha scritto:
  55. @Igor, detto dall'uomo che non molla mai è buffo.

    @Karim, hai ragione blocco tutto :-))

     
  56. Andreadicorsa ha scritto:
  57. dovresti fare 63 o 73 km in 3 giorni per arrivare al tuo obiettivo, una bella media giornaliera. io direi di completare la settimana di scarico e perfezionare il recupero correndo un pò meno. pensa che questa settimana hai fatto già molti km più di me e sai che io mi alleno per le ultramaratone, ti servirà di consolazione???
    buon weekend.....

     
  58. MFM (marcobummi) ha scritto:
  59. Come non essere d'accordo con te? Anche a me capita spesso di stare chiuso in ufficio per 10-12 ore e alla fine della giornata semplicemente non ne ho più soprattutto a livello mentale.
    Ci si vede a Caracalla o al biscotto, anche io ci vado spesso durante la pausa pranzo ;-)

     
  60. Mic ha scritto:
  61. Sarai pure stato 15 metri avanti nel mio traguardo virtuale della mezza maratona, ma stai messo peggio di me, Giancarlo! :-)
    Anch'io mi sono trovato in difficoltà per il maltempo e al momento ho solo un 36Km, contro il minimo sindacabile di 90 che dovrei rimediare nella settimana. Nel tuo caso, più che fare una tabella di marcia precisa, secondo me è meglio avere un'idea di massima e adattare gli allenamenti alle sensazioni del momento. Caricare alla cieca, solo per arrivare a 80km settimanali, potrebbe essere poco utile e controproducente se ti accorgi di mal digerire i carichi di lavoro.

     
  62. Fatdaddy ha scritto:
  63. Quante volte, figliuolo?
    Una?
    Bene, tre Paternoster, 5 Avemaria, mezz'ora in ginocchio sui ceci e poi vai a correre.
    E non lo fare più.

    Ite, missa est.

     
  64. GIAN CARLO ha scritto:
  65. @Marco, benvenuto su questo Blog, cerchiamo di incontrarci in occasione della Maratona di Roma...organizziamo + di qualche Blog point..tipo il pomeriggio del sabato al centro maratona, la cena il sabato pre gara e la domenica mattina prima della gara. Se ci conosciamo poi beccarci al biscotto diventa + facile.

    @Marcello, ho espiato in preghiera una notte intera aiutato da un mal di gola che mi ha tenuto sveglio per molte ore.

    @Mic, io sto sempre messo peggio di chi fa 33 sui 10000 non c'è bisogno che me lo ricordi :-(((
    Non caricherò proprio alla cieca... diciamo che mezzo occhio aperto lo lascio.

     
  66. Igor ha scritto:
  67. Caro Giancarlo, hai ragione sono dell'avviso mai mollare! Ma a volte bisogna per forza di cose mollare altrimenti ci si fa male! È difficile a volte ma più di una volta ne ho avuto conferma, il riposo è alla base del nostro allenamento di running anche se è più facile dirlo che farlo :-)

     
  68. Francarun ha scritto:
  69. Io non ho parole, ma ti rendi conto che numeri tu hai scritto? ma che ti fa se hai fatto 17 km, non credo siano quelli che ti rovinano tutti gli allenamenti e poi se hai intenzione di correre a 5 al km per finire sotto le 3h,45 ma chi te lo fa fare di caricare ancora, vai alla Katzen che è meglio !

     
  70. FabioG ha scritto:
  71. secondo me ti conviene ascoltare molto gambe e testa. Assolutamente non forzare. In una parola: katzen!

     
  72. Filippo Lo Piccolo ha scritto:
  73. Runner Blade, capita!
    Alle volte con tutta la volontà che ci metto ma lo spirito del Knight Rider viene meno...
    E il meteo non aiuta.
    Mercoledì 2h30' fantastiche, caldo improvviso, mi sentivo nuovo.
    Poi a sera pioggia di terra!!!!
    Ieri e oggi pioggia sparsa e freddo come prima.
    Chi ne capisce più?

     
  74. GIAN CARLO ha scritto:
  75. @Igor Franca e Fabio, tutti a dirmi di rallentare, ci pensan già da sole le gambe son tornato ora da 13km a 4.50 e son stanco morto... che poi sono andato in Villa che non è + un parco, ormai è una specie di grande pozzanghera.

     
  76. GIAN CARLO ha scritto:
  77. @Filippuccio, ora mi avvedo che mi avevi scritto, io di solito non sono così meteopatico anzi il freddo e perchè no anche la pioggia non mi disturbano + di tanto, certo se al lavoro le giornate sono dure tra 20 giorni con l'ora legale e un bel tramonto si correrà meglio.

     
  78. Andreadicorsa ha scritto:
  79. l'unico a cui non hai risposto sono stato io..... bastard-inside aspetta che arrivi a Roma poi te sistemo io.... mortacci tua ;;--)))

     
  80. GIAN CARLO ha scritto:
  81. @Andrea, è stata la mia + grossa gaffe da che ho il blog !!!!!

    Boccalone di birra strapagato quando ci vediamo tra 15 giorni

     
  82. Ribichesu Davide ha scritto:
  83. umm..fai 60 e recuperi nelle prossime settimane i 30 km??? può andar bene?..ciao

     
  84. GIAN CARLO ha scritto:
  85. @Davide, far 30 la prox settimana con la maratona di Roma fra 2 mi sembra un po' troppo

     
  86. Lucky73 ha scritto:
  87. A differenza tua io lo chiamo "il riposo del guerriero" :-)

     
  88. kaiale ha scritto:
  89. dai Giancà, una settimana tranquilla ci sta bene e come

     
  90. GIAN CARLO ha scritto:
  91. @Alessio e Lucky, domani mattina vi diro' se è stata una settimana tranquilla o, come spero, se l'ho salvata

     
  92. Mario ha scritto:
  93. con piacere noto che anche tu sei umano !!! che ci organizzi per Roma ?????

     
  94. GIAN CARLO ha scritto:
  95. Dipende dal numero, se siamo pochi tipo 10-12 è facile, se siamo 20 o + tra accompagnatori etc etc magari è + divertente, ma a quel punto menu' fisso e...dove trovo !

     
  96. Andreadicorsa ha scritto:
  97. @ Giancarlo: affare fatto!!!!!!
    il 22 sera a Roma dopo la maratona !!!

     
  98. GIAN CARLO ha scritto:
  99. @Andrea, ma voi fulminei alla cena del 21 non venite ?

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi