Come annunciato nel post precedente volevo chiudere la settimana con un test veloce sui 4km certo di poter essere sceso di almeno un paio di secondi al km rispetto ad un mese fa e di essere in grado di stare sui 15.20, 3.50 al km
La scorsa settimana avevo fatto 15.39 correndo in fartlek e allora(per me) almeno 20 secondi in meno di regola ci sono. Ricordo che prima della Race di fine Maggio avevo fatto 15.29 praticamente morendo. Dopo un buon riscaldamento e molti allunghi parto intorno alle 8 del mattino in perfetta solitudine. 3.47 al mille, 7.37(3.50) al 2000, ancora un leggero calo ed ecco 11.29 al 3000. E' un calo tecnico e ci sta, adesso basta gestire questi 500 metri e poi andare via in progressione. Sogno 15.15 ma so già che per i 15.20 è quasi fatta. Improvvisamente all'altezza dei 3200 metri suona la sveglia dell'orologio che ieri avevo programmato nell'eventualità stamattina fossi rimasto prigioniero di Morfeo. L'ossigeno è poco, la fatica obnubila la mente e per riflesso condizionato clicco sul cronometro certo di interrompere solo la suoneria... ed invece...blocco il Time. Continuo a correre a tutta per altri 100 metri finché... butto un occhio e mi accorgo che le mie stanche movenze non sono seguite dall'alternarsi dei numeri. La cazzata è fatta. Stop. La prossima settimana riprovo e spacco tutto.
Detto ciò, vi lascio al riepilogo dal 22 al 28/6
  1. Lunedì:9km a 5.05 ancora stanco di sabato notte
  2. Martedì:11kma 4.45 di cui 4km fartlek leggero a 4.18
  3. Mercoledì:Riposo
  4. Giovedì:10km a 4.55
  5. Venerdì:Riposo
  6. Sabato:15km a 5.00 collinare in compagnia in Villa
  7. Domenica:13km a 4.30 con 2km a 4.20, 1km a 4.08, 3300mt a 3.50 etc etc
Oggi, alla faccia di chi sta spingendo il carretto, a Roma è festa(San Pietro & Paolo) e non si lavora. Per il resto 58km e 63.5 KG.
Sempre graditi i saluti anche se dal grigio posto di lavoro!

45 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Bellabigo ha scritto:
  2. quel 3300 a 3:50 mette un po' paura...

     
  3. albertozan ha scritto:
  4. ma anche il Mister fa cazzate?..questa settimana concentrazione mi raccomando :-)

     
  5. GIAN CARLO ha scritto:
  6. @Bellabigo, forse ci stava pure un 3.49..vedremo settimana prossima.

    @Alberto, ahimè il Mister ha perso affidabilità.

     
  7. Karim ha scritto:
  8. Io spingo il carretto, ma alle 12 e 30 scatta un giro lungotevere con un collega.

     
  9. GIAN CARLO ha scritto:
  10. @Karim, stamani (partenza da casa) ho fatto tutto il centro, poche macchine solo turisti... spettacolo.

     
  11. Tosto ha scritto:
  12. Potevi andare avanti con la sveglia che suonava!
    Non eri concentrato evidentemente abbastanza :)

     
  13. insane ha scritto:
  14. Saluti Giancarlo...dal grigio posto di lavoro.. :(

     
  15. Fatdaddy ha scritto:
  16. Tecnicamente è come se stessi leggendo le Istruzioni di Vita con il foglio capovolto di 180°, ottenendo come risultato che il maestro segue quello che fanno certi allievi (fischietto con fare indifferente...), inanellando cazzate su cazzate.
    Poco importa, ruota di altri 180° e tutto torna come prima, tu maestro e noi a cercare di seguirti! :)

     
  17. giampiero ha scritto:
  18. Aho..oggi a Roma si festeggia S.Pietro e non S.Paolo..non rigirare la Storia.. :))))

     
  19. GIAN CARLO ha scritto:
  20. @Giampy, dalle catacombe del velletrano... come uno sbaglia esci subito a bastonare.
    Hai ragione, ho solo l'alibi che non frequento molto le chiese.

    @Marcello, ho fatto un errore veniale. Non mi processo per questo, ma al tempo stesso dare istruzioni di vita credo proprio di non essere la persona adatta... sulla corsa semmai dico la mia.

     
  21. GIAN CARLO ha scritto:
  22. @Insane, non ti invidio neanche un po'... pure perchè da domani ancora mi aspettano 29 giorni di calvario... ma da domani.

    @Tosto, è ovvio che potevo andare avanti, se non cliccavo dopo pochi secondi la sveglia smetteva di trillare e io ero a posto...ma piangere sul latte versato a che serve.

     
  23. Ribichesu Davide ha scritto:
  24. hihi...beh può succedere..a me è capitato che stavo facendo un test veloce e mi si sia chiuso il passaggio a livello davanti...dopo aver fatto più di metà percorso..circa 5 km..
    P.S. Spacca tutto!!! un saluto!

     
  25. Ale_1957 ha scritto:
  26. Dal "grigio" posto di lavoro un fresco saluto (sì, almeno di bello c'è che è fresco-condizionato). Per la precisione oggi si festeggia sia San Pietro che San Paolo. Esattamente 365 giorni fa ero lì...liquefatto.
    p.s. leggo i tuoi crono e rimango senza parole e senza fiato. Tu sì che sei un MITO!!!

     
  27. GIAN CARLO ha scritto:
  28. @Alessandro, per la peppa allora il Presidente non aveva di che bacchettarmi.
    Modificherò il post per la seconda volta... i tempi... ogni anno si perde qualcosa.

    @Davide, il passaggio a livello ci sta... io al Passatore lo evitai per un soffio... anche se su 100km poco male.
    La sveglia invece è da mea culpa !

     
  29. Mathias ha scritto:
  30. più o meno come è successo a me nel 5000 abortito..scherzo, io ho stoppato volontariamente vinto dalla fatica, tu..sei stato battuto dalla sveglia!

     
  31. Francarun ha scritto:
  32. intanto io fossi in te farei meno conti....sei sempre alle prese con l'orologio, non guardarlo ogni tanto...vai a sensazione !
    A Roma è festa, bon per voi !

     
  33. GIAN CARLO ha scritto:
  34. @Mathias, in ogni caso non abbiamo dato un grosso esempio... di correre per il piacere di farlo !

     
  35. GIAN CARLO ha scritto:
  36. @Franca, mi hai battuto allo sprint, voglio farti anche sul mio Blog i complimenti + sinceri per la grande gara che hai fatto... sei veramente un esempio meritevole di essere seguito. Bravissima

     
  37. paolo72 ha scritto:
  38. pensa che la maggior parte delle volte corro con il cellulare appresso e ogni tanto mi chiama qualcuno, cmq si corre lo stesso ciao a presto

     
  39. GIAN CARLO ha scritto:
  40. @Paolo72, pure tu che corri con il cellulare non mi sembra che dimostri di starci tanto con la testa

     
  41. Anonimo ha scritto:
  42. freud diceva che gli errori hanno sempre motivi precisi: non ti va di correre veloce... se volessi riagguanteresti i 38 sui 10 in pochi mesi.
    luciano er califfo.

     
  43. GIAN CARLO ha scritto:
  44. @Luciano, oggi giretto al centro tranquillo, ma una volta a casa ho trovato il polpaccio destro super contratto per non parlare del tallone che ieri avendo corso con le skylon(leggere) mi ustiona.
    Si posso fare 38, ma per riuscirci rischio di farmi male sul serio e non fare + maratone per una vita... e allora passo.
    L'unica chance che ho per durare è fare poca qualità, potenziare con la bici e... accontentarmi.

     
  45. the yogi ha scritto:
  46. hehe, a me accadde a palermo: invece del lap spinsi lo stop senza accorgermene..... all'arrivo gridai al pb gettandomi in ginocchio! una figura barbina.... :))

     
  47. Diego ha scritto:
  48. Per un momento pensavo che stavi sognando.....suonava la sveglia.....ah ah ah...da cineteca....

     
  49. GIAN CARLO ha scritto:
  50. @Yogi, che eri stato il primo umano a fare una maratona in 5 minuti !

    @Diego, forse ormai mangio troppo poco e ho degli scompensi da paura !

     
  51. Lucky73 ha scritto:
  52. Fantastico! Prevedo un 15.17 e me lo gioco al lotto :-)

     
  53. mastro ha scritto:
  54. Vai gian Carlo che ce la puoi fare.

     
  55. Anche a me é capitata una cosa simile...sul subito sono state "smadonnate" atomiche...poi a freddo ci si ride su!Sarà per la prossima volta.
    Ciao GIAN CARLO...ciao Runner Blade

     
  56. GIAN CARLO ha scritto:
  57. @Lucky, ci riprovo mercoledì sera è un tempo possibile... anche se di sera di solito è + caldo.

    @Mastro, grazie intanto domani riposo e giro e in bici.

    @Pasteo, meno male che scopro che ogni tanto scivolate di questo tipo son capitate a tanti.

     
  58. the yogi ha scritto:
  59. io correvo la mezza, e il lap doveva essere quello del 20°.... :)

     
  60. GIAN CARLO ha scritto:
  61. Quindi ci sei quasi cascato per davvero.
    Io sono malato sul serio... in ogni gara so sempre il tempo con cui sto per chiudere già a meno 5km dall'arrivo valutando le attuali condizioni con un margine di 5-10 secondi, ma mi rendo conto che un tipo di delirio assolutamente personale.

     
  62. Marco Bucci ha scritto:
  63. Per me e' la maledizione di zio fester... che... poiche' gli e' scappato da kaka'.... le tira a tutto tondo a noi interisti !!!!
    La prossima je triti er gufo !!

     
  64. Igor ha scritto:
  65. Grande Gianca...

     
  66. GIAN CARLO ha scritto:
  67. @Marco, fortuna che quando penso a Zio Fester .... sorrido

    @Igor, :-(

     
  68. Filippo Lo Piccolo ha scritto:
  69. Dall'alto del mio festino di S.Rosalia che si festeggia il 15 luglio, raramente può accadere che ci si litighi con l'amato e affidabile cronometro purtroppo...
    E' capitato anche a me, di recente nel 10.000m di Gioia Tauro, il PB, di non resettare le memorie, prendere tutti i giri e poi...
    non trovare alcun dato registrato!!!
    Uffi...
    Quello che hai fatto e le sensazioni restano!

     
  70. GIAN CARLO ha scritto:
  71. @Filppuccio anche i semi-prof sbagliano.... per la peppa non riesco assolutamente a fare 4km nel tempo che tu ne fai 5 GRRRRR !
    Ma se alla Roma-Ostia del 2010 ti vuoi giocare un caffè su un minuto al km di margine allora torno ad allenarmi al 101% e faccio 1h 26.55

     
  72. Michele ha scritto:
  73. Sono tornato, anche se sono presissimo in questo periodo.
    Come al solito tocca a me dire le cose come stanno: è l'età che ti frega :)

     
  74. Moni ha scritto:
  75. Maledetta sveglia! In qualche modo deve sempre rovinarci la giornata vero? Vabbè, pazienza, sono sicura che la prossima volta andrà ancora meglio.
    Monica

     
  76. GIAN CARLO ha scritto:
  77. @Moni, bravissima per il Passatore, si la prox andrà meglio.

    #Michele, con amici come te... non c'è bisogno di nemici

     
  78. Filippo Lo Piccolo ha scritto:
  79. Si, te ne approfitti che alla Roma-Ostia ho corso sempre da... "vacanze al mare"...
    Spero comunque di giocarmelo 'sto cafè il prima possibile, a Roma ci tornerei mille volte per quanto è bella.

     
  80. GIAN CARLO ha scritto:
  81. @Filippo, ricorda comunque che sarebbe sfida pari...anzi + tua...il tuo PB sulla mezza 1h 07.37 mentre io lo scorso anno alla Roma Ostia ho corso in 1h 27.50 mettici che ogni anno io perdo qualcosa mentre tu ancora migliori.
    Non bastasse il sabato della notturna mi hai rifilato 22.04

     
  82. Giuliano ha scritto:
  83. Gian Carlo ti consiglio di prenderti un Garmin e l'orologio con la sveglia di lasciarlo a casa! Veramente un peccato che un test venga rovinato così...

    Vedo che giri sui miei tempi, quindi presumo che siamo sullo stesso livello :-))) Meglio così almeno ci possiamo consultare :-)

    Ci sei a Firenze?

    Un'ultima cosetta, sei Laziale o Romanista? Da questa risposta dipende il nostro futuro d'amicizia.....scherzo :-))

     
  84. GIAN CARLO ha scritto:
  85. @Giuliano, il garmin(205) ce l'ho solo che lo uso solo se corro su percorsi non misurati.
    Ieri sono stato in giro al centro di Roma e l'ho usato. Ma in Villa preferisco senza.
    L'ultima volta poi che l'ho usato in Villa su quel percorso mi è anche capitato che ha sballato di brutto dopo 8km mi segnava 8150.
    Allora se faccio un test mi fido di + senza.

    A Firenze ci sarò, se riusciro' ad essere ben allenato potrei terminare sotto le 3h e 15.
    Per il calcio, come puoi vedere dalla colonna a destra sono interista in tutti i miei 46 cromosomi.

     
  86. Giuliano ha scritto:
  87. E' vero che i gingilli Garmin e company sfalsano, ma é da tenere in considerazione. Io uso il mio sempre, in pista lo uso come crono altrimenti mi affido al GPS. Sono comunque consapevole che non sono precisi al m e quindi.....va bene così!
    3h15? +/- il mio obiettivo. Ti saprò dire nel corso della preparazione. Per il momento questa settimana ho fatto pietà. La ripresa é sempre dura!

    Inter? Com'é che era quella famosa frase del nostro buon Gesù?? "Padre perdonali....perché non sanno quello che fanno" :-))))

     
  88. GIAN CARLO ha scritto:
  89. @Giuliano, Moggi Crocifisso, nessun perdono... io sto ancora benino, il calo di forma arriverà ad Agosto e a settembre la mia ripresa sarà + dura della tua... ma confido

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi