Settimana dal 14/7 al 20/7


Settimana post vacanze. E' andata benino, anche perchè il caldo è nella norma. Sono stranamente ancora un po' inappetente(nel senso che mangio 2 pizze invece di 3) e al peso ho visto con regolarità addirittura qualcosa meno di 63kg. Gli addominali, complice l'abbronzatura fanno più che capolino, e se a 30 anni erano motivo di orgoglio, oggi sembrano un inno alla sofferenza dell'uomo che ha raschiato il barile. Incredibile, ma sono quasi in peso gara cosa che in estate non succede mai. Pensare che non ho fatto neanche un lungo.
Dopo aver collezionato soltanto 50 km in 2 settimane sono tornato in media estiva non vacanziera 57km spalmati su 5 allenamenti. Ho avuto la anche "fantasia" di inserire 10 salitelle corte il giovedì, pochissimo dal punto di vista del training, molto dal punto di vista mentale. Unico allenamento degno di menzione è stato quello di domenica al mare a Fregene. Allo stabilimento balneare dove siamo soliti bivaccare, alle 8,15 della domenica esiste un semi appuntamento chi c'è c'è, tipo quello che 9 mesi l'anno regna alle 9.00 all'entrata principale di Villa Pamphili e del quale in un prossimo post vi parlerò. Quest'oggi gli amici runner in spiaggia saranno 6, ma puntuali e con scarpette ai piedi siamo in 3. Io, Sandro e Amelio, l'obiettivo appena dichiarato, fare un'oretta. Amelio mette subito le mani avanti e dice: "OK un'ora, ma voglio fare solo 12km !". Sandro replica: "Zitto e non piangere". I primi tre km sono tutti al sole sul lungomare. Il primo km al beep del Garmin è 4.56 e giù il secondo lamento: "Se abbiamo cominciato così... sono venuto a correre con 2 keniani, siete pure neri che fate paura !". Ancora Sandro: "Zitto, corri e non piangere". Ovviamente il ritmo aumenta triplo 4.43, poi dal quarto km ci si comincia timidamente ad avvicinare ai 4.30. Le Nike Pegasus sono pesanti, mi sembra di non avere la giusta fluidità eppure siamo in pianura e corriamo su un buon asfalto. Dovrò farci il callo. Ora siamo in pineta, la temperatura non è gradevole, ma si può fare. Arrivati ai 6.5km facciamo una sosta alla fontanella(che ci rallenta) e torniamo indietro circa sulla stessa strada. Leggermente vado in progressione. Il decimo è il primo lap secco a 4.30, Amelio cede, Sandro resta con lui per non passare da infame. Io rilassato, vado. Sono nuovamente in pieno sole. Fa caldissimo, il venticello di mare si alzerà solo dopo le 10,30, quindi calma piatta e senso di afa, fortuna che il crono mi da conforto. A seguire 4.19,4.16,4.16 ultimi 200 metri a 4.00. Comunque si sappia che ero partito e che potevo andare avanti per altri 30 minuti...giuro lo so !!! Era un'avvisaglia del ritorno della macchina da guerra. Totale 13,200km in 60.00. Niente di che, sono solo 33 giri di pista. Ma la facilità dell'accelerazione finale mi lascia uno strascico mentale positivo.













Forse dalla prossima settimana qualcosina di più cattivo comincerò ad inserirlo...ho detto forse ;-)

Dettaglio:
  1. Lunedì: 11 km tranquilli a 4.52.
  2. Martedì: 9km placidi con molte chiacchiere e media(alta) non ponderabile.
  3. Mercoledì: Riposo.
  4. Giovedì: 10 km tranquilli, con all'interno 10 salite da 100 metri con recupero attivo e senza forzare troppo, seguite da un km a 4.00.
  5. Venerdì: 14 Km di cui 5K a 5.10; 5K gara cocomero a 4.49;4km in leggera progressione da 4.40 fino quasi a 4.00.
  6. Sabato: Riposo.
  7. Domenica: 13.2km a 4.33 di media.

16 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Mirtilla ha scritto:
  2. buon inizio settimana ;)

     
  3. Alessandro ha scritto:
  4. Ottima prestazione...direi quasi "mostruosa"! Complimenti.

     
  5. GIAN CARLO ha scritto:
  6. @Mirtilla, buona settimana e buon appetito anche a te !

    @Alessandro, niente di mostruoso, solo un primo tentativo di rialzare la testa.

     
  7. Stefano Grandi ha scritto:
  8. Mi sa che incominci a fare sul serio!Le potenzialita' ho capito che ce le hai e ti basta poco per darmi una paga clamorosa se ci incontriamo ad una maratona.

     
  9. GIAN CARLO ha scritto:
  10. @Stefano tranquillo, non ho neanchè la metà delle tue motivazioni...le sto cercando. Per la sfida sui 42km poi io da gennaio entro negli MM50 e quindi possiamo anche arrivare insieme sul traguardo.

     
  11. franchino ha scritto:
  12. Molto bene Gian Carlo, e la prossima settima qualcosa di più cattivo... ;-)
    Buoni allenamenti!

     
  13. GIAN CARLO ha scritto:
  14. @Franchino, la cattiveria arriverà.
    Grazie dell'incitamento, ne ho bisogno.
    Ricominciare a tirare è sempre dura, del resto un periodo di tregua al fisico lo dovevo dare, la benzina era finita.

     
  15. Alessandro Vittore ha scritto:
  16. GRANDE! Siete di un altro pianeta. Una regolarità che ti deve inorgoglire.Io sono e resterò un iper-amatore. Mi piace l'improvvisazione. Diciamo che solo raramente per qualche 10km e (sempre) per la maratona di Roma mi metto ad allenarmi con assiduità

     
  17. GIAN CARLO ha scritto:
  18. @Dott Alessandro, un vero piacere la tua visita. Hai potenzialità inespresse clamorose. Ma qesto è il pianeta dei matti e se ne resti fuori e vivi d'improvvisazione hai tutta la mia stima. Purtroppo dopo gli anta se non diventi assiduo è meglio stoppare, per ora non è un tuo problema, ma io ho dovuto adeguarmi.

     
  19. UomoCheCorre ha scritto:
  20. Bravo Gian Carlo. Il caldo c'è ma sembra non infastidirti più di tanto...

     
  21. Mathias ha scritto:
  22. Amelio ha tutta la mia solidarietà..moralmente sei responsabile del suo schianto, uomo da guerra!!

     
  23. Anonimo ha scritto:
  24. Bentornato Giancarlo io sarò a San Nicola fino a venerdì se fai un lungo vienimi a trovare (via spiaggia non via Aurelia che è pericoloso!). Sabato tornerò come sempre a casa mia in Croazia e tornerò il 18. Se sei libero possiamo andare insieme all'Amatrice Configno il 23 (in tranquillità). P.S.=domenica ho chiuso in testa la Nostalgicorsa gara MOLTO amatoriale di 3 km circa che si è tenuta a Palo laziale (media 3 e 30) terminata a vino e bruschetta. Ci sentiamo via mail o via blog. Buoni allenamenti e non seguire quello che dice Vittore e/o Pacioni! Marco

     
  25. GIAN CARLO ha scritto:
  26. @Uomo che corre, in realtà il caldo è mio nemico, e l'estate non è finita quindi prudenza. Ho capito che il prox 10000 finalmente andrai sotto a 40, io quest'anno ci sono riuscito sempre, ma l'ultimo hao fatto 39.55 speriamo anche il prox anno, ma è dura.
    @Mathias, nessuno è uomo di pace come me è stato solo un innocuo modo di dire.

    @Marco, buone ferie, grazie del saluto, stasera scrivo 2 righe sulla gara della festa de' noantri a Trastevere, e aggiungo in coda la grandezza del tuo successo a Palo.
    PS
    In Croazia guarda solo tua moglie :-)), diciamo che è un consiglio alla Filippo.

     
  27. Astra73 ha scritto:
  28. Il guaio è che forse quest'anno in Croazia vedo pure Filippo!

     
  29. Furio ha scritto:
  30. Dai Gian Carlo, mi sembra una buona settimana per riprendere; manca forse ancora un poco voglia di soffrire e darci dentro, ma partire in tromba è rischioso..
    Tempo al tempo ;)

     
  31. GIAN CARLO ha scritto:
  32. @Dottore, Astra73 trovo sia orribile, ho sentito Filippo al telfono poco fa era a Ravenna... lo sai che altri 15 giorni di disintossicazione da lui mi ci vogliono. Spero non ti rovini le vacanze.

    @Furio, parliamo tutti troppo di ferie, come so vale anche per te, spero che ti 6 veramente ben riposato. Al tempo...faremo il TEMPO !

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi