Ostia, bene il motore, ma il pilota..un vero disastro !

Pubblicato da GIAN CARLO domenica 12 ottobre 2008

Oggi ho corso assolutamente senza testa. Faccio tanto il predicatore, poi mi comporto alla...Alvin...pazzesco. Giornata stortignaccola, con i Bloggers ci becchiamo a singhiozzo...prima Marco Aurelio e Master, poi Ezio...con striscione. Inutile constatare che senza Giampiero siamo persi...nel senso che proprio non ci troviamo. Con i miei compagni di squadra invece il meccanismo è oliato e tutto fila liscio. L'organizzazione merita un 5 meno, sarebbe da 3, ma il ristoro finale con pane e nutella e penne all'arrabbiata addolciscono il giudizio. Il via è dato con circa 10 minuti di ritardo e così i 3km prefissati di riscaldamento diventano 4km fatti in 19 minuti e 10. Dovevo farli a 5.00, ma oggi è così. Il compito prefissato come spiegato nel post precedente non è facile 3km a 4.40 e 2 km a 4.25(22.50) ogni 5km e chiusura in 2h e 17(4.34). Non ne acchiappo uno si comincia 4.28, 4.37, 4.31 attacco il veloce 4.13, 4.24(il primo OK). Spero con i km di migliorare la regolarità, ma nulla. Nel frattempo il secondo km dell'organizzazione è stato di 1200 metri(per il mio Garmin) e quei 200 metri in + la restano fino al 25esimo....quando lentamente ne recupererò un centinaio. Ogni volta che attacco il veloce supero Sergio, mio compagno di squadra, ogni volta che parte il lento va via. So che sta entrando in forma e per Istanbul faremo gara assieme, ma al tempo stesso è chiarissimo che sarà mio avversario. E che avversario, negli ultimi due anni su mezza e maratona me l'ha sempre suonate. Ecco il quindicesimo(cartello) 1h 7 e 30 la media è 4.30 e viaggio con un minuto di vantaggio. Mi ripeto di prendermela comoda, ma le gambe vanno, Sergio pure e allora questa volta nei 3km lenti cerco di non farlo allontanare troppo. Però i km sono tutti a 4.22(perchè anche il ragazzo.... birichino... ha aumentato il passo) e per essere lento non va proprio bene. Al 18esimo ripartono i 2 veloci, ma venendo da 4.22 è inevitabile che "cazzeggio" di brutto 4.11 e 4.08. Rifiato al 21esimo e Sergio si aggancia di nuovo. Basta. Straccio il programma, tanto di fatto si era stracciato da solo e filo dritto. Fino alla fine altri 9 lap tutti tra 4.18 e 4.22. Sergio in due circostanze cede e la seconda non si riattacca. Al 29esimo sul cavalcavia del canale dei pescatori(durissimo) mi giro sperando sia lontano così da finire morbido, macchè è a vista e allora ancora a manetta fino allo striscione. Mentre entro nel rettilineo finale della pista (Il Garmin) bippa il 30esimo 2h 11.59. Venti secondi dopo taglio il traguardo. Media gara 4.24. Sono sfinito. Alla fine mi sono stancato di + che se avessi fatto gara regolare e avessi chiuso in 2h e 10. Mancano solo 14 giorni alla maratona. Vergogna. Avessi fatto 2h e 17 ora sarei fresco, mi sarei goduto di più il mare che oggi era una tavola e di un azzurro meraviglioso. Avrei corso a testa alta nella storia tra le rovine romane di Ostia Antica. Uno sguardo in più alla tomba di Pasolini e mi sarei fatto coccolare da questo tiepido sole da ottobrata romana. Nulla di tutto ciò, sono stremato e deluso dalla mia irresponsabilità. Prima me la prendo con la nutella, poi aspettando il mio Presidente sfogo le mie ire sulle penne all'arrabbiata aggiungendoci pure un bicchiere di rosso. Oltre a Sergio e Giuseppe concludono come programmato e con sorriso Camilla, Antonio, Massimo, Claudio e Silvana.
Da domani solo riposo speriamo che basti.

38 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. uscuru ha scritto:
  2. ma si ... domenica na 15na de km a ritmo gara e.. se devi fa' qualke rip , sempre a ritmo gara naturalmente dico solo la "mia"!!!

     
  3. Danirunner ha scritto:
  4. Su dai Giancarlo non essere così duro con te stesso, capita anche ai migliori di stararsi per un giorno, resetta il tuo fisico e andrai più forte che mai ad Istanbul!!!

     
  5. Furio ha scritto:
  6. Dai Gian Carlo non essere troppo duro con te, il motore c'è e la testa per un giorno l'hai lasciata a casa; se scarichi bene settimana prossima e raddoppi la dose di ghiaccio va bene così ;-)

     
  7. Furio ha scritto:
  8. Cazzarola Dani, abbiamo postato assieme e per di più lo stesso pensiero; da paura!!

     
  9. Micio1970 ha scritto:
  10. Lo avevi scritto come commento al mio commento nel post precedente ... siamo amatori e quindi gareggio per divertirmi.
    Oggi ti sei divertito ... lo si capisce dal racconto e quindi non pentirtene: meglio un divertimento sicuro oggi che uno incerto ad Instanbul. Se non vuoi correre rischi i lunghi è meglio farli da soli ... ma comunque 15 giorni di scarico non sono pochi!

     
  11. R. Davide ha scritto:
  12. Andrai di lusso..a volte farsi a pezzi fà bene (credo e spero)..te lo dice uno come me..recupera bene e da domani non pensarci più..
    ciao

     
  13. GIAN CARLO ha scritto:
  14. @Tutti, il problema è che a una certa(età) 34km di cui 30 quasi massimali con 20(con variaz) necessiterebbero di almeno 3 settimane...spero cmq nel miracolo.
    Davide, tu ha dalla tua l'eta recuperi sempre.
    @Furio, tu non avresti fatto questo errore.
    @Micio, non l'avresti fatto neanche tu e si che ti avevo promesso di non tirare e fare 2h e 17.
    @Danirunner, già è un gioco perchè essere duro con me stesso...se a Istanbul è fresco correrò con la maglia dell'inter.
    @Orlando, proprio tu che fai tutte gare brevi perchè odi le distanze mi dici così sei proprio....della Roma.

     
  15. Marco Bucci ha scritto:
  16. Ehila' ciao Giancarlo...
    Bella prova e complimenti...
    Ma soprattutto grande acume calcistico....

    Un abbraccione

     
  17. Micio1970 ha scritto:
  18. Forse non l'avrei fatto in allenamento. Ma io sono quello che alla prima mezza aveva impostato come tempo finale 1h 30min come tempo massimo più veloce e poi ho visto il primo cartello dei km al 5° ed ero a 19:52 ... poi finii a 1:26:40 (era Marzo 2007 a Piacenza).

    Quindi non darei niente per scontato anche se Domenica sarò maniacale nel non sforare i tempi fino al 25°-30° km

     
  19. Ezio ha scritto:
  20. Bel tempo e hai fatto bene, l'istinto deve avere sfogo anche se talvolta ti trdisce come ha fatto a me..ma c'ho provato...e prima o poi...scommettiamo che ce riesco?

     
  21. Giancarlo ha scritto:
  22. L'unica cosa che non capisco del tuo allenamento di oggi sono i 3km prima, che poi diventano 4 solo perchè ritardano la partenza. E' vietato restare un pò rilassati prima di partire per un lungo di 30km? I 3 prima, non avrebbero potuto essere i primi 3 (anche 2) della gara visto che tra 15 giorni hai la "vera" gara?
    Con affetto, anche se il tuo impegno ti ha fatto mancare la pasta e fagioli sull'Artemisio :-))

     
  23. uscuru ha scritto:
  24. so' curioso de sape', come scariki sti 30km.
    mica farai tutte corse lente?
    no te lo domando, x regolarmi,
    io 2anni fa', a firenze scoppiai intorno al 35mokm.
    e incazz me segnai a ostia (la maratona) ke si svolgeva dopo soli 21gg, e feci le due domenike prima dell'evento 20 e 13km con ritmo maratona , quella volta feci 3h10 e hai visto ke percorso...
    dicevo sul serio al commento prec.
    te sembrero' presuntuoso, ma non lo sono ,cercavo solo di capire come avresti scaricato i km.
    e si so' daa roma!!!

     
  25. GIAN CARLO ha scritto:
  26. @Marco, sempre forza Inter, comunque ho letto la tua cronaca sei stato saggio. A passeggio fino a 25 e poi un po' di gas.

    @Micio, come sai anche io ho la tendenza al maniacale ed è per questo che mi rimprovero. Oggi ho le gambe fucilate e sarà un lento recupero.

    @Ezio, chi non sogna si è già arreso...da qualche parte l'ho letto. Comunque hai tempo ancora per Firenze, ci puoi mettere un altro lungo tiepido e Civitavecchia cattivo

    @Giancarlo, ho perso pasta e fagioli per arrabbiata e e nutella. Ho scambiato mare per montagna etc etc.
    I 4 prima e il frazionato erano proprio un sistema studiato per non farmifregare dalla gara...ma in questo periodo di incertezza(tracollo ???) dei mercati nessuno è affidabile.
    Mettici pure che finora avevo fatto un 34k e un 29 come lunghi e ne volevo mettere un altro quasi lunghissimo.

     
  27. GIAN CARLO ha scritto:
  28. @Orlando, Questa settimana volevo fare 70, ne farò 60.
    L'ultima invece di 35-38 fino al sabato solo 25.
    Molti allunghi, qualcuno provo già oggi. Solo sabato che c'è la staffetta faccio 8 km a RG
    Ma a RG della 42km... cioè che prorpio se mi prende arrivo a 4.20.
    Martedì o mercoledì prima della maratona una seduta massaggio dal fisioterapista. Che è un anno che non faccio, ma ora mi sa che serve prorpio.

     
  29. uscuru ha scritto:
  30. ooo!!!
    questa e' una risposta...
    ero solo curioso.
    alla staffetta nun ce stavo a pensa' proprio!!!
    ce vediamo la' allora...!!

     
  31. Anonimo ha scritto:
  32. MOU DACCI UN CENTESIMO DEI TUOI 14 MILIONI ANNUI!!!

     
  33. GIAN CARLO ha scritto:
  34. @Orlando Ok,

    @Anonimo,Chi sei ? e poi ma con chi ce l'hai con Mourinho..io 14 milioni li guadagno in 300 anni...figurati se non mi rode !

     
  35. Francarun ha scritto:
  36. ma che te frega Giancà, hai fatto proprio bene ogni tanto bisogna anche dar retta all'istinto !
    tu sei ma andato forte !

     
  37. Fatdaddy ha scritto:
  38. Saremo impegnati nello stesso tipo di gara, nello stesso giorno...e le nostre similitudini da runner, ahimè, finiscono qui!
    Prendo la tua tabella delle ultime settimane, applico il fattore di conversione boss ----> tapascione, et voilà, ottengo magicamente la mia tabella! ;)

     
  39. albertozan ha scritto:
  40. Che occasione!! un bel cazziatone al mio "Mister"...!!! peggio di un pivellino...vergogna! ;-)) ...detto ciò siamo sicuri che invece non ti abbia fatto anche bene? potrebbe anche essere! magari un bel massaggio potrebbe servire!..dai Mister magari è così!!

     
  41. GIAN CARLO ha scritto:
  42. @Franca, si magari dar retta all'istinto nella gara che conta puo' diventare una risorsa nelle altre... lasciam perdere.

    @Fatdaddy, sei un finisher comincia ad assumerne l'identità... non copiare...crea e sperimenta prendendo spunti.

    @Alberto, e si che avevo copiato il tuo bigiornaliero con dovizia... speriamo veramente che un ritorno di 'gioventù' mi consenta di superare bene la fesseria.

     
  43. Frate_tack ha scritto:
  44. Dia valà che una volta può capitare di perdere la concentrazione. Io ho fatto lo stesso calvario alla maratona di Roma, e capisco che non è per niente divertente. Tieni duro rifiata e riparti! Ciao

     
  45. albertozan ha scritto:
  46. Ripartirai di slancio e stato solo un strappetto...cmq. risolto con la foto ora i dati si leggono

     
  47. in gara la tigre esce sempre sempre,a meno che nn lasci a casa la testa!!!io cerco di visualizzare in positivo,l arrivo,iltempone che faro',le lacrime che scenderanno gli ultimi fottuti 100mt, cerco almeno di farlo con la testa,cosi passa la paura di nn farcela.bress

     
  48. Stefano ha scritto:
  49. Bravo! Sono sicuro che passata la preoccupazione, un test di velocità così ti darà comunque fiducia per Istambul. 2 ore 12 sui 30 è un bel tempo comunque. Il recupero con il ns allenamento penso che non sia proprio un problema. Ma c...o! Parti sempre in prima fila.....come fai?

     
  50. Anonimo ha scritto:
  51. NON AVETE CAPITO NIENTE! questo post di giancarlo era un messaggio trasversale mafioso-terrorista per avvertirci che sta in forma da paura!
    scherzo, giancà, e ti capisco: come si fa a concepire una gara come "allenamento"? anche per questo è meglio non eccedere con le gare, forse era meglio se ti allenavi in privato. io sto provando a trasformarmi in 10000ista: in settimana 15x400(3'47) e ieri medio 12km(4'28), obiettivo 40'. il problema al computer sembra risolto, grazie della risposta. er califfo.

     
  52. GIAN CARLO ha scritto:
  53. @Stefano, sono partito fuori schieramento, non mi fregava niente se non mi prendevano...Sergio il compagno di squadra con cui mi sono ingarellato era addirittura senza pettorale.
    Comunque c'era una stradina piccola laterale a 10 metri dalla partenza, io mi sono messo + lontano del tappeto dal via e quando hanno sparato sono entrato...e avevo già 50 persone davanti.

    @Frate,grazie già oggi sembra meno peggio del previsto.

    @Bress, la tigre in zone di mare con pineta non è proprio a casa sua.

    @Luciano, se mi allenavo in privato...con il senno di poi era 100 volte meglio

    Alberto, OK

     
  54. Andreadicorsa ha scritto:
  55. Non so perchè ma ho l'impressione che a Istanbul andrai molto più forte del 4.35/km che ti sei preposto, questo allenamento pazzariello a -14 dalla maratona non lascierà strascichi, anzi secondo me ti farà benone.... un paio di giorni di recupero e sarai più forte di prima e consapevole di poter correre alla grande!

     
  56. GIAN CARLO ha scritto:
  57. @Andrea, spero che avrai ragione, ma le mie gambe non sono della stessa pasta delle tue. Oggi sono andato a correre e i primi 2km ho dovuto alternare passo e corsa perchè proprio non riuscivo. Poi ho agganciato anche benino, andavo via a 5 al km tranquillo, fino quando tornato a casa mi sono ribloccato peggio di una mummia. Speriamo che domani riposo e mercoledì sia un po' meglio.

     
  58. Mathias ha scritto:
  59. eh difficile controllarsi in gara..se poi anche un maestro come te cede alla tentazione, tranquillizzi un pò tutti..sei normale!! :-) ora ti serve un mega scarico...

     
  60. GIAN CARLO ha scritto:
  61. @Math, che poi un mega carico è + facile di un mega scarico !

     
  62. Alvin ha scritto:
  63. Ha ha...leggi brutti blog tipo alvinmarathon.blogspot.com... poi è normale che fai ste cazzate!!!
    Ma dai Giancà alla tua età, fare ancora pretattica???
    Prendila così,il Paperinick che c'è in te ha prevalso sul calcolatore GianCarlo...
    mo vediamo se scarichi bene...

     
  64. Giulyrun ha scritto:
  65. Se lo vedi o lo senti puoi chiedere a Calcaterra domenica dopo la maratona quanti km ha fatto?
    Grazie.

     
  66. GIAN CARLO ha scritto:
  67. @Giuly, se lo vedo(spesso succede)...non lo sento... glielo chiedo...considera che quando ha ri-deciso di fare la 100km era certo di essere ormai fuori gioco perchè non aveva i lunghi...quindi propbabile che ha cominciato una-no stop. Talvolta è arrivato a fare 70km in Villa con 10 giri da 7 su un percoso durissimo sterrato con tante salite che fa solo lui.
    Che quell'unica volta che io ho fatto 10 volte il giro da 5 per preparare il mio passatore...ancora oggi mi dicono...vabbè tu 6 scemo hai 10 volte il giro....ma Giorgio ovviamente è Untouchable

    @Alvin, me lo diceva sempre la mia povera mamma, che mi guarda da lassù che è dalle cattive compagnie che mi devo guardar

     
  68. Andreadicorsa ha scritto:
  69. Beh Gian Carlo, se ti può consolare ieri ho fatto 10 km a 4'39" di media con una fatica immensa, non e' che avessi particolarmente mal di gambe, era una stanchezza generale, quando chiedevo al mio amico Giacomo come stavamo andando lui mi diceva che eravamo fermi (come? pensavo...)e a me invece pareva di andare a ritmo maratona o giù di li, tanta era la fatica.....

     
  70. GIAN CARLO ha scritto:
  71. @Andrea, grazie dell'incoraggiamento, purtroppo ho un tipo di muscolatura(e l'età) che fatica a recuperare questo tipo di sforzo. Altri finiscono le gare + morti di me e 2 giorni dopo sono freschi come rose...mentre io sono al chiodo.
    Vedremo e speriamo .

     
  72. Daniele ha scritto:
  73. Non provare mica a demoralizzarti… tu il nostro maestro… sei un grande, ricordatelo!

     
  74. GIAN CARLO ha scritto:
  75. @Daniele, demoralizzarsi serve a poco...anzi son 2 giorni che ho ripreso a spargere ottimismo.... davanti allo specchio però...tiro dritto !

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi