Fa caldo ! Che faccio ? Rallento ? Accellero ? Odio ?

Pubblicato da GIAN CARLO martedì 19 maggio 2009

Ieri riposo e prima leccata delle ferite causate dalla Race for the Cure. Stasera torno in campo. Teoricamente solo corsa lenta, ma se mi scatta la molla potrei anche far girare le gambe... magari sprintando in salita. Vedremo.

Fuori ci sono 30 gradi. La palpebra tende a calare. Vi faccio qualche domandina (3) per vedere se siete attenti:

  1. Avete cominciato a difendervi dal caldo ?
  2. Cosa pensate di quelle donne che, con 30 gradi, corrono con la felpa legata in vita per non prendere freddo al lato B ? Graditissime le risposte del sesso "debole".
  3. Veramente qualcuno di voi preferirebbe 12 mesi con questo clima pur di non soffrire un po' di freddo?

Siamo un pochino sul banale, ma chissà mai che interagendo e polemizzando un minimo con gli altri non ne esca fuori un post sagace e... rinfrescante !

80 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Anonimo ha scritto:
  2. 1)no, per me fa freddo.
    2)meglio il brasile dove non esistono le felpe.
    3)12 mesi così ci metto la firma, a bahia è molto peggio.
    luciano er califfo.

     
  3. Anonimo ha scritto:
  4. Grazie zingaro Ibra...dopo Cassetti (2007)Karja (2008) solo tu potevi farci godere nella festa scudetto della sfigata inter! Grazie dei gesti-festeggiamenti di inter-lazio!!!

     
  5. GIAN CARLO ha scritto:
  6. @Ibra, grazie dei 22 gol con cui ci hai fato vincere lo scudetto... se il prox anno ti va di farne altrettanti in neroazzurro... vanno bene pure i tuoi capricci...altrimeti puoi anche andare aFC, qui nessun rimpianto !!!

     
  7. GIAN CARLO ha scritto:
  8. @Luciano, dai fresco... freddo proprio non direi :-))
    Le felpe non ci sono neanche nel Brasile del sud ?
    Se a Bahia è peggio... allora sono io che non ho rimpianti per non essere scappato ;D

     
  9. innovatel ha scritto:
  10. Mi farei 12 mesi col freddo o temperatura massima di 15°C ... che è meglio!

     
  11. Mic ha scritto:
  12. Premessa: è il rovescio della medaglia. Dalle mie parti adesso c'è molto + fresco e ci si allena bene, però in inverno per almeno 3-4 mesi ci sono grosse difficoltà: il freddo è il meno, perchè basta coprirsi, ma con la poca luce diventa difficile trovare percorsi illuminati e spesso sono coperti da ghiaccio e neve.
    1) In allenamento non avevo ancora messo la canottiera fino alla scorsa settimana.
    2) Proprio di recente volevo accennare la cosa a una tipa, mentre la superavo, ero un pò indeciso, ma lei aveva talmente un'espressione dura, che mi è passata la voglia. Credo di capire che molte si vergognino o si nascondano, mentre correre dovrebbe essere libertà. Qualcosa non torna, no???!
    3) Va benissimo così, alla fine dei conti preferisco la mia zona, si dice: Cadore pittoresco, 10 mesi di freddo e 2 di fresco, ma va bene così, anche se non mi dispiacerebbe ogni tanto fare un ciclo di allenamento in quel di Bahia, più che altro per la supervisione del Califfo. :-)

     
  13. Karim ha scritto:
  14. 1. Mi difendo dal caldo correndoci dentro, sempre all'ora di pranzo, anche ad agosto
    2. Sei sicuro che legano le felpe sul sedere per non prendere freddo? Ho la sensazione che lo facciano per dimagrire selettivamente ed eliminare la cellulite.
    3. Mi accontenterei del clima di Nairobi, 25 gradi tutto l'anno...

     
  15. Marco Bucci ha scritto:
  16. 1) Dopo il freddo e le fracicate troppo deve ancora da scotta' sto solicello...!!

    2) No... per me se lo metteno la felpa o perche' e' piu' brutto der mio o perche' ce fanno er dispetto da faccelo immaggina' e basta...!!

    3) Mejo la Florida... dai 18 ai 27 gradi tutto l'anno.... e dije scemi...!!!

     
  17. GIAN CARLO ha scritto:
  18. @Innovatel, sul freddo con me sfondi una porta aperta... magari non freddissimo...quello che fa di solito

    @Mic, tu vivi già al polo nord, sei fuori gioco...io sono già 2 notti che dormo solo con il lenzuolo e finestra aperta se va avanti così tra 10 giorni dormirò con l'aria condizionata attaccata... in ogni caso dormo male... d'inverno(ottobre-aprile) faccio sempre e dico sempre 7 ore filate.

     
  19. Suysan ha scritto:
  20. 1) Oltre ad andare in giro meno vestiti che si può secondo me non c'è altra difesa al caldo

    2) la felpa serve per metterla qualdo si è finito di correre ...le donne sono più attente alle freddate!!!

    3) un clima meno caldo d'estate e meno freddo d'inverno c'è come opzione?

     
  21. Yervs ha scritto:
  22. 1)Si!!!! Mentre corro mi immedesimo nel mese di Febbraio-Marzo

    2) Secondo me si legano le felpe in vita credendo di dimagrire maggiormente sudando sempre di più.

    3) Io, assolutamente no!!!!!! Anche se nei mesi passati ha un po' esagerato con la pioggia.

     
  23. GIAN CARLO ha scritto:
  24. @Karim, va bene ora faccio una telefonata e ti faccio "espellere" a Nairobi. Sul dimagrimento selettivo invece penso che non ci siamo proprio.

    @Marco, io sto solicello lo sto già a sentì invadente! In Florida fa pure 40 e l'umidità te se magna... forse però le ragazze non si coprono le natiche con le felpe ;D

     
  25. the yogi ha scritto:
  26. ...corri dopo le 18:00 e bevi tanto! ma che domande fai? :D quoto califfo: anche a tripoli era peggio....

     
  27. Stefy ha scritto:
  28. 1) Ieri ho indossato la canotta, stasera il top. Da domenica mi accorgo che bevo molto più acqua del solito.

    2) Non so come facciano a correre con la felpa legata e 30 gradi, è follia!Forse vogliono coprire il lato B o la cellulite.

    3) Amo il caldo, quest'anno l'ho atteso tanto, è stato un inverno troppo piovoso ed umido. Però quando ci sono le giornate con la cappa d'afa è difficile correre, io ho un percorso di 4,5 km vicino casa lungo un torrente che è completamente all'ombra verso le 18, così mi alleno là durante l'estate perchè è un pò più fresco.

    Un abbraccio
    Stefy

     
  29. GIAN CARLO ha scritto:
  30. @Suysan, la risposta 2 non mi soddisfa... ma forse è colpa mia .
    Per la 3 è vero non abbiamo chance, era solo per giocare.
    Nella 1 poi, che trovo perfetta..., si contraddice un po' la 2

    @Yervs, immedesimarsi in febbraio te lo hanno scritto sulla tabella o ti viene spontaneo ?

     
  31. GIAN CARLO ha scritto:
  32. @Yogi, vado dopo le 18 e bevo tanto... quoto Califfo sempre... a prescindere... ma sulla felpa mi bacchetti e basta non sei corretto... fai pasare per maniaco solo me... quando potevi buttarmela sull'intellettuale :-)

    @Stefy, sei fortunata ad avere un percorso ombreggiato e naturalmente i miei complimenti sinceri per non coprirti oltre modo ;-)

     
  33. innovatel ha scritto:
  34. @GianCarlo -> percorsi all'ombra? Ehhh ... bella invenzione ... IO VOGLIOOOOOOOOO!!!!

     
  35. Ale_1957 ha scritto:
  36. 1. Odio il caldo umido; per adesso è ancora sopportabile. Basta stare molto leggeri ed evitare di correre in pieno giorno.

    2. Poverette! Perchè aggiungere sofferenza a sofferenza? La corsa va vissuta in libertà; io correrei in canotta e pantaloncini anche a -10° (e l'ho pure fatto).

    3. L'ideale sarebbe il freddo invernale ma con giornate lunghe come in estate. Della serie "botte piena e moglie ubriaca". Dovendo scegliere opto per l'inverno.

     
  37. Francarun ha scritto:
  38. Intanto quella foto è tremenda !

    1) io mi difendo bene stò in campagna !
    2) penso che siano poco furbe, anche perchè mettendo la maglia al sedere non si nasconde mica nulla , ansi si fanno notare di più ! Io pantaloncino risicato e top !
    3)io preferirei 9 mesi di caldo asciutto e 3 di caldo fresco !

     
  39. Anonimo ha scritto:
  40. raddoppiano la corazza al lato b perchè sanno che è arrivato er califfo.
    er califfo.

     
  41. Filippo Lo Piccolo ha scritto:
  42. Quando prendi una batosta ci metti anche una settimana per riprenderti.
    La macchina umana è sensibilissima, quindi manda giù il boccone e per questa settimana non aspettarti altro che correre piano.
    Perchè dico questo: con l'arrivo dei +30°C inizio anche io ad avvertire difficoltà varie: sudorazione abnorme e sete insaziabile sono i soliti primi problemi da affrontare come ogni anno.
    Ancora sto soffrendo il passaggio al caldo vero: mi difendo correndo al tardo pomeriggio (specie i lavori); la mattina presto adesso suona molto bene :-)
    Correre un quarto d'ora in più è davvero difficile: tutta questione di abitudine e adattamento ad un nuovo stile di vita, allineato all'estate.

    Questa è la risposta alla 1° domanda, con tanto di complimenti al Banner molto divertente :-)

    2 - Quante ne ho viste e quante ne vedrò in vita mia di gente con strane idee del "dimagrire correndo"...
    Uomini e donne, indifferentemente, con felponi e giacche impermeabili d'estate o peggio ancora (il massimo) con buste di plastica sull'addome che tanto sfregolia... :-P
    E' inutile dire qualcosa a questa gente che viene occasionalmente, tanto si crede atleta più di te e ti aggredisce se provi a spiegare quanto non serva tutto questo alla salute fisica...

    3 - No, ci vuole il caldo, come ci vuole il freddo. Ci sta un periodo di forma come ci sta un periodo di calo di forma.
    Tutto secondo quanto detta la natura.

     
  43. the yogi ha scritto:
  44. pensavo più al clima tropicale che alla felpa.... sarebbe cmq un bel passo avanti rispetto al burka! :/

     
  45. Furio ha scritto:
  46. Potresti fartelo sbiancare.. dicono che ci si senta molto più freschi e sicuri poi.

     
  47. GIAN CARLO ha scritto:
  48. @Ale, a -10 in canotta e pantaloncini è da temerari... io una volta nel 1999 corsi a Firenze una mezza con 3 gradi sotto zero e un bel vento di tramontana partendo in canotta e pantaloncini... all'arrivo ero ibernato avevo le parti intime (e non solo) congelate e battevo i denti senza sosta... da allora continuo a gradire il freddo, ma mi copro un po' di +

    @Franca, tu metti tutte foto inquietanti e cattive di batman e di notte... lasciami sfogare !
    Sei OK per la domanda 2 ;D

    @Califfo, non esageriamo... anche perchè erano coperte così anche ad Aprile quando ancora eri a 8000km

     
  49. GIAN CARLO ha scritto:
  50. @Furio, siete (Califfo compreso !!!) inqualificabili !
    Cmq se qualcuno non ha capito... lo invito a passare da te !!!

    @Yogy, il burka ha un suo perchè che affonda le radici in un tipo di cultura, da me non condivisa, ma su cui hanno scritto fiumi di parole... della felpa(para chiappe) non si ha menzione su nessun sacro testo eppure fa adepte !

    @Filippo, mi ricordo che per te il freddo è kriptonite... poi c'è pure che a 20km/h il caldo si soffre meno

     
  51. Lucky73 ha scritto:
  52. 1. non ci si può difendere dal caldo
    2. che hanno il culone :-))
    3. io preferirei 12 mesi di freddo

    Odio il caldo ....
    Me ne vado in montagna!

     
  53. Lucky73 ha scritto:
  54. @Franca
    infatti vedi tu hai un fisico invidiabile e niente felpa :-)

     
  55. Furio ha scritto:
  56. No caro siamo incensurabili!

    Comunque nessuno ha risposto alle tre domande del titolo, sono domande serie, che non mi sembrano poi tanto banali; forse rispondere è meno comodo che far finta di non aver visto (o letto..).
    Ciao ;.)

     
  57. Ezio ha scritto:
  58. A me piacciono quelle con la felpa....spesso sono abbondantine ma ancora bene su'...(mi fermo che e' mejo)
    Benvenuto caldo....non so' perche' ma quest'anno ti amo proprio.

     
  59. GIAN CARLO ha scritto:
  60. @Furio, è il titolo che ci incastra poco con il post... provavo le sensazioni del titolo e quando ho fatto il post... mi è partito(incontrollato) il ditino sulla tastiera ed è uscito così.

    @Lucky, se quelle che celavano il lato B con la felpa avevano tutte il culone...non l'avrei scritto... spesso si cela anche ciò che è "apprezzabile".... e lo si fa soffrendo il caldo... a chi giova ?

     
  61. GIAN CARLO ha scritto:
  62. @Ezio, ti fermi sempre sul + bello !

     
  63. Michele ha scritto:
  64. 1 per me non è ancora caldo feroce quindi non faccio niente

    2 io non penso niente, guardo e basta....... :)

    3 12 così ?? quasi quasi

     
  65. uscuru ha scritto:
  66. preferisco ottobre, novembre e dicembre col freddo.
    eppoi sono i mesi migliori, perke' si spera ke a fine campionato l'inter non r......

     
  67. MFM ha scritto:
  68. 1) per difendermi dal caldo sono 3 anni che faccio come Karim, ci corro dentro. A settembre tutto ritorna con gli interessi.
    2) le donne romane sono un po' arrogantelle e convinte che ce l'abbiano solo loro, ancora non hanno capito che a noi maschi navigati e di una certa età piacciono più le donne con una bella testa di quelle con un bel Bside.
    3) Io amo Roma perchè ha un clima mite sia d'estate che d'inverno. Mia mamma, viennese, sono 50 anni che vive qui, non è riuscita a togliersi l'accento teutonico ma di se stessa dice sempre che lei è romana (pensate come lo direbbe una austriaca appena sbarcata a Fiumicino e avete l'effetto fonetico). :-)

     
  69. Micio1970 ha scritto:
  70. Correndo alle 5,30 del mattino i problemi sono nulli ... la Domenica mi sposto all 7,00 e il problema diventa solo ad Agosto.

    Lo so sono risposte alternativa ... ma almeno questo è un vantaggio di allenarsi la mattina presto!

     
  71. GIAN CARLO ha scritto:
  72. @Michele, per te non è tanto caldo anche perchè sei in riva al lago e corri fin troppo per Hobby :-)

    @Uscuru, quest'anno a novemebre si sapeva già che l'inter R..... è che tu non l'avevi voluto capì !

     
  73. GIAN CARLO ha scritto:
  74. @MFM, dai che Roma è mite d'inverno è oggettivo, ma d'estate ci fa caldo come in pochi posti al mondo. Pure Vienna hai in comune con Karim !!
    Sulle donne romane sono d'accordo con me che se la tirano troppo...purtroppo lo fanno perchè sanno che il 90% delle persone fa carte false per le B(side).

    @Micio, è vero ogni tanto la ruota gira e chi sta sotto passa sopra... io son già 2 giorni che mi ripeto che devo ri-attivare almeno una seduta mattutina infrasettimanale, ma anche se alle 6 sono sveglio e devo essere in uff alle 8.45/9.00 a 1.5km da casa non riesco a trovare la porta d'uscita.

     
  75. Anonimo ha scritto:
  76. giancà, non apprezzi l'artistico contrasto tra la poeticità del titolo ("nuove frontiere, nuovi orizzonti" è mio) e la dura realtà del contenuto?
    luciano er califfo.

     
  77. Filippo ha scritto:
  78. 1)forse nella mia vita precedente ero un rettile... vado a correre quasi sempre tra le 11 e le 15, anche quando non devo lavorare e non mi crea particolari fastid;

    2)a volte trattasi di velo pietoso :-P

    3)potendo scegliere perchè dovrei soffrire?

     
  79. Sarah Burgarella ha scritto:
  80. 1. Difendersi dal caldo, dal freddo, dal prossimo, c'è sempre da difendersi per sopravvivere... E' normale, l'importante è riuscire a prendere tutto serenamente (meglio che me lo ripeta... :-)

    2. Confesso che, anche se ho il profilo della pera :-(, quando corro proprio non mi interessa, e d'estate, quando fa caldo caldo, passo dal pantaloncino allo slip, l'indumento in assoluto più comodo per correre (e per evitare di abbronzarsi con il segno del pantaloncino a mezza coscia, che sta proprio male...)

    3. Meglio variare! Un po' e un po' è l'ideale.

    Bye by Geco

     
  81. ugo ha scritto:
  82. 1) Si........ ho appena smesso di difendermi dal freddo!
    2) penso sempre a chi è preposto a toglierla quella felpa, allo fortunato o .......allo sfortunato,più frequentemente, manipolatore.
    3)Ma veramente me lo puoi dare un clima così per 12 mesi? mi finirebbero gli acciacchi ed i dolori articolari, questo lo avevi trascurato! ciao!

     
  83. Cristina ha scritto:
  84. 1)il caldo non va combattuto...meglio arrendersi.
    2)penso la stessa cosa di quegli ometti che in questi giorni vedo correre con il k-way e cioè: non vi capisco!!
    3)in assoluto preferisco il caldo!

     
  85. GIAN CARLO ha scritto:
  86. @Cristina, touchè... ma come uomo..non come portatore sano di K-way !

    @Ugo, meglio gli acciacchi del clima mi resti dietro...ti alleni meno e hai + tempo per manipolare le felpe... sperando che Jackie non legga.

     
  87. GIAN CARLO ha scritto:
  88. @Luciano, ma io ti apprezzo sempre...figuriamoci se non lo faccio quando ti esprimi in maniera così CUL_turale.

    @Sarah, mi piacciono anche le pere... in costume poi !!!

    @Filippo, Sarah è un geco tu eri un rettile...ma che pensate che questo BLOG sia una succursale di QUARK

     
  89. stoppre ha scritto:
  90. 1- io ho iniziato da un pò a difendermi dal caldo, quest'anno abbino la bici ed ora, visto che abito vicino alle mo ntagne, mi butterò sul trail e col caldo solo lenti.
    2- che non sono delle runner ma delle fighette.
    3- preferisco nettamente il fresco al caldo.firmerei per 15 gradi tutto l'anno

     
  91. Pimpe ha scritto:
  92. 1- bevo molto ma non mi da fastidio piu' di tanto...
    2- che hanno piu' problemi di testa che di culo...
    3- io firmo subito per 12 mesi cosi' ...
    vuoi mettere un solo guardaroba ??
    ciao

     
  93. Stefano ha scritto:
  94. 1) dormo poco e spesso corro la mattina presto.
    2) Sicuramente per non farsi vedere le chiappe. Ste donne spesso sono piene di complessi su argomenti che a noi maschietti vanno bene così come la natura crea e matura nel tempo.
    3) Fa troppo caldo ma il vantaggio di avere la luce 15 ore al giorno per me compensa tutto il resto.

     
  95. Gianluca Rigon ha scritto:
  96. 1. Mi difendo dal caldo affrontandolo di petto: oggi collinare sotto il sole....(masochismo!)
    2. Sono donne.....
    3. No, mi va bene l'inverno freddo e l'estate calda !
    Ciao Gian Carlo !

     
  97. Lucky73 ha scritto:
  98. Questo commento è stato eliminato dall'autore.  
  99. Lucky73 ha scritto:
  100. Si legano la felpa sulla vita...quindi la utilizzano per riscaldare, sudare, dimagrire sul girovita...
    :-)

    Oggi metre correvo ho visto un UOMO con un Kway con le maniche lunghe e il cappuccio in testa....

    Avevo così caldo che vedendolo sono letteralmente stramazzato a terra .....IO....

     
  101. Anonimo ha scritto:
  102. Soffro il caldo afoso, mi ha fatto sorridere MFM con la sua mamma viennese perchè io ho la mamma olandese che vive in Italia da 40 anni ma non riesce proprio a parlar bene l'italiano..da vera nordica soffre il caldo più di me.
    Le felpe servono a nascondere e ad essere manipolate da...qualcuno...a quanto pare...
    Jackie

     
  103. Diego ha scritto:
  104. 1. Da noi non fa ancora abbastanza caldo.
    2. quelle che hanno un bel culo la felpa non la mettono......
    3. adoro le 4 stagioni.....anche se stanno sparendo.....

     
  105. Micio1970 ha scritto:
  106. Sarò a Roma la prossima settimana ... non so ancora quando e come ma magari ti "aiuto" a trovare la porta ;-)

     
  107. GIAN CARLO ha scritto:
  108. @Stoppre, la difesa dal caldo usando la bici è una strategia che dovrei usare di + anche uno.

    @Pimpe, un solo guardaroba e anche solo di cose leggere è un bel sogno...ma tra 3 mesi quando sarai alla frutta ne riparliamo.

    @Stefano, earlymorningrunner... sei un grande, mi arriverai sempre davanti.

     
  109. GIAN CARLO ha scritto:
  110. @Gianluca, vacci piano che poi improvvisamente una fatica che oggi ti sembra tollerabile da domani potresti vederla come un peso...certo non vuol dire non allenarsi... ci mancherebbe...ma troppo di petto :-)

    @Jakie, non si puo' scherzare un po'... che subito siamo presi in castagna. Ma sei tu che come mezza olandese hai creato gli orange o ti ci sei trovata per caso ?

    @Lucky, il mondo è bello perchè è vario, certo che con il primo caldo si vede l'incredibile risveglio degli zombie invernali.

     
  111. GIAN CARLO ha scritto:
  112. @Diego, quelle che hanno un bel culo la felpa non la mettono...scusa ma dove vivi nel mondo incantato ?

    @Micio, fammi sapere che magari ce la facciamo... ma non esco prima delle 7.00 quindi se sei in centro diciamo alle 7.15-7.20... tanto in centro fino alle 7.45 ancora non c'è tanto traffico... alle 7 il traffico è già forte solo in periferia.

     
  113. Igor ha scritto:
  114. 1. Io aspetto il caldo, lo adoro e gli do il benvenuto! Nessuna difesa solo assaporarlo...

    2. Quoto il messaggio di Diego, la felpa serve a "nascondere" :-), e quoto il Califfo meglio correre in Brasile... devo dire che il caldo lo apprezzi di più :-)

    3. Io odio il freddo, il mio clima ideale dai 25 ai 30 gradi con non più del 50% di umidità.

     
  115. Nick.12 ha scritto:
  116. 1.Da noi proprio caldo non fà ancora, e se incomincia in 20 min di macchina siamo già a 1000m e stiamo bene.
    2.Belle belle, immaginare è bello
    3.Come Diego vanno bene le 4 stagioni che però piano piano se ne vanno.
    Ciao Nick

     
  117. GIAN CARLO ha scritto:
  118. @Nick12, se ripassi aiutami a capire il mistero di frate Tack che a Pisa improvvisamente è scomparso nel nulla :-)
    Forse faceva troppo caldo per chi è abituato al fresco.

    @Igor, quasi le stesse parole che mi ha detto detto Luciano, se non è umido voi correte bene... io pero' lo scorso anno qui a Roma con 30 gradi e il 65-70% di umidità 10km li riuscivo a fare(con fatica)... poi in Egitto che di gradi ce ne stavano 35-37 anche se l'umidità era bassa oltre i 5-6km era veramente come morire.

     
  119. Fatdaddy ha scritto:
  120. 1) Mi difendo continuando le mie corse all'alba, quando ancora non c'è l'afa terribile che patisco come non mai. Sopporto smoccolando come un camallo...
    2) Sono convinto che la maggior parte delle donne che corre coprendo il lato B con una felpa lo faccia per nasconderlo all'altrui vista. Insicure per proprio corpo?
    3) Freddo! Freddo!! Freddo!!! Mille volte meglio il freddo!!!

     
  121. MauroB2R ha scritto:
  122. Patisco il caldo durante gli allenamenti ma preferisco quello alla neve, pioggia, nebbia..
    In genere vivo più facilmente con questo clima anche se alla fine ci si lamenta sempre: o troppo freddo o troppo caldo. La primavera perenne è utopia.
    Quello che mi fa soffrire in questo periodo e a giorni come ieri anche pesantemente, è l'allergia.

     
  123. Marco ha scritto:
  124. 1) in realta' il caldo, anche quello terribile di luglio, non mi da' tantissimo fastidio... sara' perche' se becco un minimo di brezza mi viene il mal di gola, ma riesco a trovare un senso anche nel correre nell'afa (ovvio, pero', che graisco di piu' un clima primaverile)

    2) non capisco quale sia il problema a prendere freddo al lato B... cos'e'? poi ti vengono gli "starnuti"?
    se invece credono di "sgonfiare" la culandra con un effetto tipo sauna allora sbagliano...

    3) no, mi piacerebbero 12 mesi di clima primaverile, stile San Diego... ;-)

     
  125. Mic ha scritto:
  126. Ratifico: oggi ero libero e il programma è un 8x1000m a 3'08". Purtroppo mi sono svegliato tardi e ho iniziato a correre alle 10 passate sotto il sole. Mi sono fermato alla prima, ma conto di fare meglio nel tardo pomeriggio.

     
  127. Barbarella ha scritto:
  128. 1) per il momento: pantaloncini e canotta. Mi sto preparando psicologicamente alla levataccia mattutina .....ma se ne riparlerà poi a luglio ;-)

    2) alcune per coprirsi il lato B; altre xkè convinte che sudando dimagriscono di più e la cellulite se ne va!!!!

    3) assolutamente no! A volte ho caldo pure in inverno!!!!

     
  129. GIAN CARLO ha scritto:
  130. @Marcello, sentirti smoccolare come un camallo confesso che mi farebbe molto piacere.

    @Mauro, essere brontoloni fa parte della nostra indole...forse(addirittura) chi brontola troppo(o troppo poco)...diventa alergico ?

    @Marco, sono stato a San Diego solo un giorno nella vita... bellissima... pieno di locali con musica sparata a palla fino a tardi, gente apparentemente allegra
    e spensierata, ma a mezzanotte ancora ci faceva un bel calduccio.

     
  131. GIAN CARLO ha scritto:
  132. @Mic, forse hai letto male... la tabella diceva 8*1000 a 4.08 e subito sarebbe stato tutto + accettabile, in bocca al lupo per questa sera.

    @Barbarella, pure io mi sto preparando psicologicamente alla levataccia mattutina... ma temo che quest'anno mi preparo e basta :-)

     
  133. Tosto ha scritto:
  134. Ho visto gente in questi giorni in giro con il k-Way!!!!! da non credere.

    Per quanto mi riguarda se continua così inizierò le mie sessioni mattutine alle 6.

     
  135. Mathias ha scritto:
  136. 1 Ancora no..o meglio non mi difendo ma soffro in silenzio
    2 certe direi che fanno bene a usare la felpa :-P Scherzo..
    3 perenne primavera sarebbe meglio

    ho udito che c'è micio a roma questo week end? ma non s'organizza niente? :-P

     
  137. GIAN CARLO ha scritto:
  138. @Math, Micio a Roma la prossima settimana... ma escludo nel week... ci sarà per lavoro quindi uscitella corsaiola al mattino presto.
    Finchè qualcuno dice che fanno bene a mettere la felpa le colpevoli...non sono loro... io credo che se si corre a 30 gradi il nostro fisico bello o brutto che sia vada liberato quanto + possibile.

    @Tosto, io sono 20 anni che li vedo...quelli che il K-way con 30 gradi a maggio..perchè a giugno bisogna essere un forma :-(

     
  139. Anonimo ha scritto:
  140. Da Piero Musilli.
    Se tra 12 giorni fara' caldo cosi', alla gara dei 100 km del Passatore, che parte alle ore 15 e che sino alle 19 sono le ore piu' calde, finisce che cammino per 70 km (oltre a camminare nelle salite) e corro per 30 km.
    Ciao Piero

     
  141. GIAN CARLO ha scritto:
  142. @Piero, siiiiii deve fare 38 gradi all'ombra già in partenza, e devi fare il + grande botto della storia del podismo così chiudi(forse) in 11h e 45 minuti.

     
  143. Tosto ha scritto:
  144. Sudo per loro solo a guardarli!

     
  145. Yervs ha scritto:
  146. @gianca, ormai le tebelle sono ricordi..... Son diventato autodidatta?!?!?!?!?

     
  147. GIAN CARLO ha scritto:
  148. @Tosto, tra poco vado ora fuori è 31 vediamo se ne becco qualcuno... vivo !

    @Yervs, meno male... è meglio sbagliare da soli che con il sugeritore... importante però è aver studiato bene tutto quello che hai letto, provato e ascoltato sul campo

     
  149. Marco Bucci ha scritto:
  150. Giancarlo ti vorrei contattare.
    Se puoi mandami un mex a pabu2005@libero.it : ho in mente un'idea x il miei prossimi anni....

    Ciao e grazie

     
  151. GIAN CARLO ha scritto:
  152. @Marco, se sono rose fioriranno :-)

     
  153. La Polisportiva ha scritto:
  154. 1) si, spostare al mattino o sera la seduta di pausa pranzo e ..bere!
    2) Sicuramente son donne italiane. Sicuramente non sanno nulla di corsa. Corrono per far la prova costume..
    3) siam mica matti??!!

     
  155. GIAN CARLO ha scritto:
  156. @Polisportiva, solo stasera ne ho viste 5 di felpe che correvano e almeno 3 coprivano forme niente affatto sgradevoli. Una poi correva a 4.30 al KM. Quindi il mistero si complica.

     
  157. Anonimo ha scritto:
  158. in questi giorni, correndo al parco degli acquedotti, ho incrociato un centinaio di donne in tutto, nemmeno una in calzoncini, nemmeno una col body... e corro alle 10 che fa molto caldo.
    italia: repubblica talebana. i culi te li fa vedere solo il nano in tv così poi lo voti. come diceva igor, meglio correre in brasile, dove almeno il mostrare (e il guardare) la carne è cosa tranquilla.
    luciano er califfo.

     
  159. GIAN CARLO ha scritto:
  160. @Ciao Luciano, al massimo domani sul sito dei Blogtrotter metto il post per la pizza... ho fatto un fotomontaggio Ratzy-Luciano... non ti aspettare grandi cose, ma non è malaccio.
    Volevo usare una foto di Ratzy con il nano, ma la tua faccia ci si adattava male :-))

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi