Bicicletta, stanchezza,lavoro, potenzamento,pizza...

Pubblicato da GIAN CARLO giovedì 21 maggio 2009

Oggi arriveremo a 33 gradi, da novembre, quando mi hanno fregato lo scooter, per la prima volta comincio a sentire una certa fatica nel recarmi al lavoro. Di solito ci vado alternando un po' i piedi e un po' la bicicletta.
Sono abbastanza vicino 1.5km, ma se "salto" a casa anche a pranzo i km totali diventano 6 e farne 3 a piedi con 33 gradi è dura al punto che è meglio restare in ufficio con l'aria condizionata. Con la bici va meglio, ma i sensi unici portano la distanza a 2km, e anche quei 4km con all'interno 2 belle salite mi spossano al punto che mi resta poca energia per allenarmi la sera. Non vorrei ricomprare lo scooter, mi piace sentirmi ecologico ma la coperta è corta. In realtà ho sempre fisso il pallino di comprarmi una moto, con cui venire al lavoro solo saltuariamente. Chi vivrà vedrà.
Da due giorni ho ripreso a fare un pizzico di velocità e di potenziamento. Giusto un pizzico. Martedì 7*200 circa in 40 secondi(poi mi sono stufato) e ieri sera 7 salite brevi da 60 metri al 15-20%. Praticamente nulla, ma visto che sono ridotto così come si vede nell'immagine a destra direi che già mi posso accontentare.
Stasera torno a riposare, anche perché è certo che venerdì sabato e domenica avendo più tempo non mancherò l'appuntamento corsaiolo. Nel frattempo aspettatevi proprio per stasera o al massimo per domani un breve post sul Blog dei Blogtrotter dove proviamo a contarci per una pizza... pure perché Er Califfo ci ha chiamato in udienza plenaria.
Come sempre buone corse a tutti... con o senza felpa... sulle chiappe !

43 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Tosto ha scritto:
  2. Stasera dovrei fare ripetute, ma non ho obbiettivi imminenti ed il caldo in effetti non aiuto. Mi stai influenzando negativamente :)

    mi sa che faccio una corsa "ciacola"

     
  3. Diego ha scritto:
  4. Continua con la bici....io bici tutta la vita !

     
  5. nicolap ha scritto:
  6. non esageriamo dai
    4km di bici, pure con le salite, servono solo a sciogliere le gambe ogni 4 ore
    fan solo bene
    fatti con calma

     
  7. Anonimo ha scritto:
  8. io ho cominciato a sentire fatica a recarmi al lavoro il 2 settembre 1987... fui assunto il 1 settembre 1987.
    luciano er califfo.

     
  9. Patty ha scritto:
  10. non ricomprare la moto altrimenti la bici e magari la corsa ogni tanto potrebbero risentirne!
    continua così....
    ciao Patty

     
  11. GIAN CARLO ha scritto:
  12. @TOSTO, qualche volta ciacolando ciacolando si fanno mille km

    @Nicola, vabbè volevo solo partecipare.

    @Diego, ma della bici ogni tanto ne mangi un pezzo?

     
  13. GIAN CARLO ha scritto:
  14. @lUCIANO, speriamo che la pizza andrà bene.... ma sono ottimista.. pure perchè come hai deto tu alla fine anche in 4 è OK.
    Stanno facendo un po' di casino i BLOG Roll, non mettono l'uscita del post e poi lo segnalano qualche ora dopo.

    @Patty, ciao benvenuta qui. Proverò a non mollare alle lusinghe della fatica. Devo pensare che risparmio qualche migliaio di euro per la moto oltre alla benzina.

     
  15. Karim ha scritto:
  16. Anch'io a volte ho il desiderio di essere ecologico. Spengo le luci, lascio l'auto a casa poi vado al supermercato e compro carne argentina che s'è fatto diecimila chilometri per atterrare sulla mia tavola... Allora, forse è meglio comprarsi una bella moto e mangiarsi una fiorentina.

     
  17. nicolap ha scritto:
  18. potresti terapeuticamente verniciare la bici e scriverci sopra roba tipo RUNNERBLADE o BOSTON MARATHON o chessaitu

     
  19. GIAN CARLO ha scritto:
  20. @Karim, perle di saggezza... poi c'è l'acqua minerale di Bebbe Grillo etc etc.

    @Nicola, beh è una bici americana(Specialized)... quindi ci si intonerebbe pure.

     
  21. the yogi ha scritto:
  22. io insisterei con la bici e col potenziamento, magari pedalando in salita ;)) attendo il prox post....

     
  23. GIAN CARLO ha scritto:
  24. @Yogi, lo avrai stasera il post succitato, ma sul sito dei blogtrotters

     
  25. Kikko ha scritto:
  26. Giancarlo,sabato sera arrivo a Roma per correre Domenica mattina la Deejay Ten con partenza dal Testaccio,tu ci sarai?

     
  27. mastro ha scritto:
  28. Giancarlo il primo caldo lo si sente, io alternerei corsa + bici e non farei grossi lavori specifici,andare a sensazione.

     
  29. stoppre ha scritto:
  30. ti spossano 4 km di bici ? ma mi faccia il piacereeee.
    cosa devo sentire dal blade !!
    comprati la bici elettrica già che ci sei :-)

     
  31. GIAN CARLO ha scritto:
  32. @Kikko, la partenza è a 2km da casa, ma non è sicuro, ma nel proX post scrivo un minimo di blog-poin ipotetico

     
  33. GIAN CARLO ha scritto:
  34. @Mastro, io sto facendo proprio così come dici tu... l'unico neo è che se durante la settimana faccio poco come km di corsa non ho il coraggio di fare una bella uscita in bici sabato o domenica... quindi in bici ci vado, ma solo pochi km.

    @Stoppre, tu, come Mastro siete ciclisti e mi prendete per scemo... del resto mi rendo conto che rapportato alla corsa è come se dicessi di aver corso 2km a 6 al km

     
  35. Marco Bucci ha scritto:
  36. ...Eppure te vedrei bene ma con una graziella che arranchi sulla Gianicolense... per te sarebbe come fare una ripetuta a 5.30 !!!
    ahahahahahahah

    Ciao stamme bene e... ci sto pensando sempre + forte :
    hanno fatto l'ennesima cazzata .... ;-( !!!

     
  37. giovanni56 ha scritto:
  38. Una via di mezzo ... una bici elettrica (o meglio, a pedalata assistita).
    Da noi stanno andando di moda.
    Ecologica, senza casco e assicurazione, minima fatica.
    Adesso ci sono anche gli incentivi.

     
  39. Michele ha scritto:
  40. Cominci a lamentarti troppo, stai invecchiando......

     
  41. Concordo con giovanni56 ma ti avviso che gli incentivi sono già finiti!
    Ma quanti soldi hanno messo sul tavolo per questi incentivi "intelligenti"?!?
    Mi sa pochini pochini
    Ciao

     
  42. GIAN CARLO ha scritto:
  43. @Marco, speriamo che dopo tanti pensa che ti ripensa finisci con i pantaloncini e la canotta di colore...

    @Michele, io sono vecchio... ma non devo ancora usare il viagra e sono anche in grado al termine della mia gara di aspettarti all'arrivo per offrirti un caffè...mentre recuperi lo sforzo ;-)

     
  44. GIAN CARLO ha scritto:
  45. @giovanni56 e Pasteo, ho pensato anche a comprare una bici da corsa con gli incentivi con 1800 euro si poteva prendere già ottime bici da 2500... ma per il lavoro erano più scomode di quella che ho(non posso andare in ufficio con le scarpette con l'aggancio pedali) e dentro un semplice appartamento di città 2 bici proprio non ci possono stare... nel frattempo gli incentivi sono finiti.
    Per la bici elettrica... grazie dell'idea... ma tornate tra 20 anni e allora si che la compro.... insieme al viagra :-)

     
  46. Sarah Burgarella ha scritto:
  47. Stanchezza anche un po' per il Geco, che ha voglia di mare! Bye by Sarah

     
  48. Lucky73 ha scritto:
  49. Ho deciso di fare 2 allenamenti su 4 la mattina presto. Oggi ho corso alle 7 di mattina e cambia......

    Devo solo collocare il lungo del venerdì anche lui la mattina come farò domani sul lungomare ligure di Bordighera :-))

     
  50. GIAN CARLO ha scritto:
  51. @Sarah, anche io che non sono amante del mare ora ne sento il bisogno, ma quest'anno mi dovrò accontentare di toccate e fuga sula spiaggia. La mia vacanza vera sarà itinerante... con poco spazio per il relax.

    @Lucky, poi alla fine bello accaldato tuffetto ?
    Certo alle 7 cambia...ma che fatica...non ad alzarsi, per quello sono abituato...proprio per mettermi in moto.

     
  52. Micio1970 ha scritto:
  53. Ci scapperà la corsetta insieme? io ti ho scritto i miei orari ... fammi sapere!

     
  54. Suysan ha scritto:
  55. Conosco le salite e le discese di monteverde.....direi faticose!!!!

     
  56. Ezio ha scritto:
  57. VENDESI SCOOTER UNIPROPRIETARIO 50000 KM BEN TENUTO SEMPRE GARAGE OTTIME CONDIZIONI.
    CHIAMATE EZIO ORE PASTI (....MAGNA TRANQUILLO E'.......)

     
  58. GIAN CARLO ha scritto:
  59. @Stefano, ti ho risposto.

    @Suysan, a Palocco in bici è un paradiso :-)

    @Ezio, scooter non ne ricompro(credo)... o moto o giro con piedi e bici... in bocca al lupo per la distrazione ai gemelli.

     
  60. Igor ha scritto:
  61. Anche io avevo l'abitutidine di andare al alvoro in bici sono 4km. Ora la moglia ha ocmprato lo scooterino e quando non lavora lei io faccio il pigro...

     
  62. GIAN CARLO ha scritto:
  63. @Igor, mia moglie è + gelosa del suo scooter che di me... e naturalmente è logico !

     
  64. Fatdaddy ha scritto:
  65. Bicicletta? Nel weekend, col Principe Ereditario...
    Stanchezza? Tanta, soprattutto di testa...
    Lavoro? Ottimo e abbondante, grazie!
    Potenziamento? Ehm, no, questo no..
    Pizza? Of course, ieri sera, accompagnata dall'immancabile Weizen...

     
  66. GIAN CARLO ha scritto:
  67. @Marcello, ne esce un quadretto di uno sfaticato niente male... non è che la Maratona di Roma... me la finisci con il binocolo ?

     
  68. nicolap ha scritto:
  69. Giancà a questo punto urge profilo altimetrico preciso del percorso incriminato, per le valutazioni finali. Io da 2 giorni ho la fortuna di aver ridotto da 24 a 8 i km necessari di bc per lavoro+pista

     
  70. Filippo Lo Piccolo ha scritto:
  71. Anche per me usare la bici è fondamentale in certi punti della Città.
    Purtroppo per andare al lavoro non se ne parla: troppa la distanza da casa e considerando la corsa giornaliera sarebbe deleterio.
    Per i piccoli spostamenti in mezzo al traffico va bene eccome (risparmio code fastidiose in macchina)!
    Con questo caldo cui mi devo abituare, per ora mi riesce complicato correre solamente...
    Il caldo non è stato mai mio nemico, anzi il contrario, è che bisogna saperlo fare alleato.

     
  72. GIAN CARLO ha scritto:
  73. @Nicola, nei 2km ci sono 35 metri di dislivello a scendere e 25-30 metri a risalire. Ovviamente il ritorno si inverte.

    Immagina che parliamo circa di 800 metri di discesa(200 ripidissimi) 400 di pianura e 800 metri di salita.

     
  74. GIAN CARLO ha scritto:
  75. @Filippo, e ho visto che le temperature da voi sono meno bollenti che da noi.

     
  76. nicolap ha scritto:
  77. Filippo come si fa a farsi alleato il caldo? Insomma ha i suoi vantaggi in termini di riscaldamento muscolare veloce, possibilità di correre molto presto o molto tardi (ad averne le forze) e poca fretta di cambiarsi a fine allenamento, ma per altro non vedo grandi vantaggi.

     
  78. Fatdaddy ha scritto:
  79. Ora come ora mi vedo bene farla su una biga trainata da 4 cavalli neri, vestito da centurione, con la folla che mi getta petali profumati e le vergini che mi si offrono voluttuose.
    Il Trionfo di Marcellus Carlus Fetpater Butius I°...

     
  80. GIAN CARLO ha scritto:
  81. @Nicola e (Marcello), purtroppo il caldo fa danni gravissimi... come dimostra lo sproloquio di Fatdaddy che ormai ha deragliato irrimediabilmente dai binari della ragione.

     
  82. Anonimo ha scritto:
  83. giancà, il sito ecumenico dei trotters non mi permette commenti. venerdì (o altro giorno) per me va bene. va bene qualsiasi posto non troppo lontano dalla metro. testaccio?
    er califfo.

     
  84. GIAN CARLO ha scritto:
  85. @Luciano, dovrei averlo sbloccato... non so perchè fosse rimasto bloccato... si vede che quando crei un qualsiasi BLOG il sistema lascia come predefinita l'ipotesi in cui per commentare devi essere registrato.... non ci credo che qualcuno lo blocca perchè ha paura che commentano gli estranei.

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi