Ieri garetta a Villa Pamphili di 6km ben organizzata dall'associazione Acorp. Questa associazione opera dal 1993 su intuizione di Antonio(in foto) un brasiliano ormai in Italia da molti anni. EX Atleta da 13 alto sui 5000 e 29 sui 10.000. L'Acorp si occupa di adozioni a distanza per aiutare i bambini poveri di alcuni villaggi del Brasile. L'Astra Trastevere, la "mia" società di corsa è gemellata con l'Acorp da molto. Spesso coadiuviamo i loro sforzi e abbiamo adottato una bambina. Più di qualcuno di noi è anche andato in Brasile personalmente per toccare con mano la realtà in cui si vive in alcune zone rurali di quel grande paese.

Passiamo alla gara. Sono qui con lo scopo di accompagnare Angelo, il mio amico che vive a Berlino, nel tentativo di vincere la categoria M60. Mentre saluto e parlotto con i miei compagni di squadra spunta Marco Bucci, mini blogpoint improvvisato e ci facciamo scattare una foto di rito(che verrà malissimo). Anche Marco B. non ha intenzioni bellicose e decide di scortare Angelo con me. Via. Il primo km è in leggera discesa e sul copione c'è scritto che dobbiamo passare a 4. Forse il cartello è leggermente avanti, forse si va ed ecco un incoraggiante 3.53, ora ci aspetta un altro km con altimetria molto favorevole. Lentamente però da dietro ci comiciano a sopravanzare, Angelo fatica e non brilla. Tra me e Marco ci scambiamo i primi sguardi dubbiosi. 7.53 al 2000, ma ora si sale e qui diventa subito palese che oggi sarà sofferenza pura. Proprio sul punto + alto ecco il 3000 passato in 12.17, la strada ora spiana, ma Angelo non riesce proprio a ripartire e con Marco ormai chiacchieriamo senza affanno. Vi dirò, ho anche sensazioni molto buone. 16.30 ai 4km nonostante l'arrivo della discesa. Siamo quasi fermi. Il primo M60 ormai è andato, dobbiamo solo tenere per non perdere il secondo posto. Ai -1500 metri la strada torna a salire e allora libero Marco ...che, da vero fratello interista, cambia passo e si invola al traguardo rifilandoci oltre un minuto e mezzo. Per noi il calvario dice 21.05 ai 5km, ma la salita non è ancora finita, purtroppo siamo proprio al chiodo... e finalmente chiusura(soffertissima) in 26.02 con media imbarazzante 4.20 al km. Fortuna che abbiamo salvato il secondo posto. Angelo, fino a pochi anni fa, correva la mezza in 1h e 22. Dura la vita. Non credo che su questo percorso oggi avrei potuto chiudere sotto a 4 al km... e... non lo saprò mai anche perché gare brevi sul serio io non ne faccio più. Mi accontento del fatto che per quasi 5km ho portato a casa un buon allenamento.
Per dovere di cronaca, Marco G. (mio compagno di squadra) ha battuto nuovamente Psycorun portandosi sul 3 a 1 nelle competizioni pre estive in Villa... ma fate attenzione a Robertino Z. quarto a pochissimi metri... che se si allena appena un pizzico di più vi massacra !!!

Chiudo con il riepilogo la settimana dall'1/6 al 7/6 dove i km sono stati 60 e il peso è tornato un pelo sotto ai 64.
  1. Lunedì:Riposo.
  2. Martedì:13km a 4.50 con 4*1km a 4.10 recupero attivo poi stop dolore ginocchio
  3. Mercoledì:10km a 4.35 con 4km CV in 15.45(ultimo k 3.45)
  4. Giovedì:Riposo
  5. Venerdì:14km a 4.50 con 1km a 3.55(2 Ville con Zorro)
  6. Sabato:13km a 4.45 con 6km di Gara Acorp a 4.20
  7. Domenica:10km a 4.55 con 4km a 4.40 e streching.
Una cosa negativa: il tallone destro continua a tormentarmi.
Una cosa positiva: il programma delle flessioni prosegue bene.
Buone corse a tutti !!! Sempre graditi saluti e commenti.

38 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. the yogi ha scritto:
  2. chissà perché non mi sorprende che, dopo partiti, siano saltate le strategie.... il pettorale vi rovina a voi...! :D

     
  3. Micio1970 ha scritto:
  4. Sei su chilometraggi di tutto rispetto! A parte il tallone (ma ti duole in corsa o dopo la corsa?) mi sembra che l'abbozzo di crisi che paventavi sia alle spalle ... bene!

     
  5. GIAN CARLO ha scritto:
  6. @Assolutamente nooo, io ho fatto il mio. Solo che conoscendo a memoria il percorso pensavo che lo facevamo a 4.10 in 25 netti... invece abbiamo mantenuto il ritmo "giusto" solo fino ai 3km

    @Stefano, mi duole... prima durante e dopo. Non è una cosa mortale, ma credo che finisce per farmi correre male. La cosa strana è che soffro meno con le vecchie Vomero3 che non con le raider che pure sono nuove.

     
  7. Lucky73 ha scritto:
  8. A Roma è sempre Blogpoint! Che Bello! Siamo noi milanesi che siamo un po' freddini .....

    Per il tallone hai provato il plantare del Dr School???

     
  9. Danirunner ha scritto:
  10. Mini blogpoint improvvisato interista è il caso di aggiungere!!!

     
  11. Danirunner ha scritto:
  12. Dimenticavo! quelle sono le medie che sto facendo io al giro del varesotto!!! e non ho ancora 60 anni!!! sono proprio una frana!!!

     
  13. Ale_1957 ha scritto:
  14. Imbarazzante non è il 4.20 (per me sarebbe euforia al 101%) ma il blogpoint....nerazzurro!!!
    (dai, è tutta "sana" invidia la mia, no non per il nerazzurro ma per il blogpoint!!!).

     
  15. GIAN CARLO ha scritto:
  16. @Lucky e Dani, forza Inter cmq con o senza Ibra.

    @Lucky, se perdura finiro' per provare plantari nuovi o chissà altro... altre volte con un periodo di scarico è passato il fastidio... forse se tengo duro ad Agosto corro meno e molla.

    @Daniele, il mio amico ne ha 63 e dopo i 60 ogni anno in + è un macigno.... ma sta già studiando per tornare a vincere le categorie tra 2 anni quando scatterà 65.
    Cmq Penso che tu saresti andato + veloce.

     
  17. GIAN CARLO ha scritto:
  18. @Ale, non sai tutto... a Marco ho presentato anche un altro mio amico runner di fede nerazurra... sai com'è a Roma noi siamo sempre in trasferta e conoscersi fra "Campioni! aiuta.
    Il Blogpoint è stato bello perchè inatteso e Marco è stato un grande perchè avrebbe potuto fare una grande gara e invece ha preferito passeggiare in compagnia.

     
  19. Micio1970 ha scritto:
  20. Io come sai sto usando le Vomero (4 ma non credo siano molto differenti dalle 3) e le trovo veramente morbide e molto ammortizzanti, a mio avviso forse fin troppo per il tibiale. Credo che però per il tallone siano il massimo perchè ti ammortizzano un casino ... le raider (non le ho provate) ma mi dicono siano meno morbide ... ma mi è difficile pensare il contrario. Comunque con le Vomero sono quasi a 200km: giudizio positivo ma non super. Non ci farò la Maratona ma le uso per i lunghi lenti e i lenti.

     
  21. GIAN CARLO ha scritto:
  22. @Micio, in effetti le Vomero hanno un potere ammortizzante da paura, ma non ti ispirano a spingere. diciamo che ci corro con meno entusiasmo.
    Le Raider anche se sono A3 e pesano (al mio numero 7-8 grammi meno delle Vomero 3) sono molto + reattive... e quando le hai ai piedi, per semplificarti il concetto, ti sembra + di avere le Skylon.
    Ma è così per queste che sono le Raider 11, io nel tempo ne ho ne ho avute 4 paia di Raider e ti garantisco che prima la loro filosofia(e anche il loro peso) era diversa... poi sullo stesso modello tolgono sempre grammi e alla fine ottieni... un'altra scarpa.

     
  23. Micio1970 ha scritto:
  24. In effetti "diciamo che ci corro con meno entusiasmo" è un ottimo giudizio per le Vomero. Tecnicamente ottime come scarpe ammortizzanti ma ti invogliano a "dormire" più che a correre. Le Saucony Trigon Progrid tanto per farti un esempio (ci ho fatto le due maratone della mia vita) sono più reattive dopo 900 km ... e non mancano di ammortizzazione. Costano 30 euro in più nello stesso negozio ...

     
  25. stoppre ha scritto:
  26. va bene così, l'impresa l'hai già fatta a boston

     
  27. Lucky73 ha scritto:
  28. Più che tutto l'ho visto ieri in farmacia e mi sembra un ottimo plantare almeno da provare....

    Non so però cosa costa e ci sono solo per il tallone o tallone e ginocchio.

     
  29. GIAN CARLO ha scritto:
  30. @Lucky, c'è anche chi inserisce spessori sotto a plantari normali, chi mette gli spenko, chi fa i plantari veri... ma ricorda che se cambi un assetto che per quasi 50.000 ha funzionato "bene" ti esponi al rischio di scassare dell'altro.
    Ecco perchè aspetto fino al limite del possibile.
    Se devo cambiare sarà solo estrema ratio.

    @stoppre, mi auguro che di "imprese" ce ne saranno altre... a cominciare da Firenze.

    @Micio, delle le Saucony io ho avuto solo 3 modelli le Blaze (220 grammi) da gara A1 prese nel 1996, le Hurricane A3 super protettive(370 grammi) comprate nel 1998 e le Static Lite nel 2001 un misto di A2-A3(295 grammi) e nessuna al piede l'ho mai sentita mia... ma credo pure che siano coincidenze e che sarebbe ora di riprovare.

     
  31. Anonimo ha scritto:
  32. giancà, io ce n'ho 2 di bambini poveri brasiliani... vedete che potete fa'.
    luciano er califfo.

     
  33. GIAN CARLO ha scritto:
  34. @Lucià, secondo me...in giro per il Brasile ce ne hai tanti di figli e qualcuno lo stiamo già adottando :-))
    PS
    Ho riconosciuto il profilo :D

     
  35. Michele ha scritto:
  36. Beati voi che avete un sacco di corse corte, qui invece una 10 k è una rarità

     
  37. MFM ha scritto:
  38. Credo che dopo la maratona e un primo accenno di caldo siamo entrati nell'estate del podista che è una stagione molto altalenante.
    I conti veri torneremo a farli a settembre.

     
  39. Anonimo ha scritto:
  40. Robertino se si allena 2 volte al mese anzichè 1 batte pure Giorgio!!! Domenica voglio pure Zorro a Villa. A presto. Marco

     
  41. Diego ha scritto:
  42. Flessioni ???

     
  43. GIAN CARLO ha scritto:
  44. @Diego, si flessioni questo è il sito:
    http://hundredpushups.com/
    Ci stiamo giocando già un bel po' di Bloggers.

    @Marco Giov, lasciam perdere sua maestà Giorgio, ma almeno riconoscerai che se Robertino passa ad allenarsi(quasi seriamente).. diciamo come te... veramente vi da 10 secondi al km.
    Nel senso che vola facile a 32 basso sui 10km.
    E ti dico una cosa, secondo me entro 2-3 anni la molla gli scatterà e i tempi che ti dico arriveranno.
    @Zorro, è in Spagna, potrebbe sembrare una battuta ma è così... settimana prossima ci sarà.

     
  45. GIAN CARLO ha scritto:
  46. @Michele, gare da 10 precisi non è che ce ne siano tante, ogni settimana a roma e provincia ci sono dalle 5 alle 7 gare, ma raramente un 10.000 preciso. Tante brevi specie quando fa caldo.

    MFM, ciò che dici per qualcuno non è vero, per me lo è al 100%, mi auguro solo che a settembre non avro' perso troppo terreno.

     
  47. Marco Bucci ha scritto:
  48. Torno ora dal mare di Montalto....
    Ti dico che anche oggi mi son fatto una tiratina di 7 km circa stavolta in 26.30... ma correre insieme ha un'altro sapore... sara' perche' mi alleno quasi sempre da solo, ma sabato sono stato proprio bene... tocca rifallo...!!
    Ciao un abbraccione e forza INTER ibra o non ibra...tanto siamo in tanti...e me ne hai fatto conoscere uno in + !!

     
  49. GIAN CARLO ha scritto:
  50. @Marco, alla luce di quello che mi dici ancora di + mi dispiace non essere riuscito a venire a Castelchiodato lunedì scorso.

     
  51. Alessandro Grippo ha scritto:
  52. Ma che vi siete messi tutti a fare i body-builder, pompate tutti come matti con questo programmino per le flessioni! Occhio che poi con tutta quella massa muscolare da portarvi dietro correte più piano.

     
  53. Francarun ha scritto:
  54. Ora ci mancava il tallone, uffa ma che non stiamo mai bene !!! ma siamo sicuri che correre sia salute ?
    Ieri alla tv ho visto che a Villa Panfili c'era una mostra di auto tutte accessoriate !

     
  55. paolo72 ha scritto:
  56. gianca avete fatto un bel gesto ad un amico e quello vale di piu di una gara che amici complimenti ciao

     
  57. GIAN CARLO ha scritto:
  58. @Alessandro, dire che faccio il body builder è una battuta da basso cabaret.
    Se mi tolgo la maglia i muscoli non li vedi neanche con la lente.

    @Franca, a roma fanno tante cose e non mi stupisco di niente, ma auto a Villa Pamhpili è difficile... ieri mattina non c'era nulla e lasciano entrare solo qualche auto di pattuglia ogni tanto... di solito quelle manifestazioni le fanno a Villa Borghese che ha anche strade asfaltate all'interno.
    Quello che dicono è che nei prossimi giorni forse a Villa Pamhpili ci piazza per 2-3 giorni una tenda grande Gheddafi che in visita a Roma vorrebbe ricevere in una tenda come fa in Libia

    @Paolo, quando non hai intenzione di gareggiare sul serio.. ma approfitti della circostanza per fare un buon allenamento.. accompagnare un amico è un classico... e serve a tutti e 2.

     
  59. Anonimo ha scritto:
  60. Sono d'accordo con te e penso che già dalla prossima stagione Robertino farà grandi tempi. Si vede dall'atteggiamento in gara che ancora si allena poco. Bisogna vedere se gli andrà di "perdere tempo" per la corsa come facciamo noi o prendrla ancora alla leggera. E' giovane, non ha famiglia e un lavoro che non lo occupa molto. Comuque onore a lui: Se il Dittatore assassino Gheddafi non ci fà allenare in Villa gli sbrachiamo la Capanna!! A presto. Marco

     
  61. Patty ha scritto:
  62. allora c'è ancora speranza che le velocità possano migliorare se un M60 fa certi tempi......complimenti!
    certo che voi maschietti siete sempre super competitivi....io forse un pò troppo poco.

     
  63. GIAN CARLO ha scritto:
  64. @Patty, il fatto che io e Marco siamo andati abbastanza sotto ritmo testimonia il fatto che non sempre noi maschietti siamo sempre super competitivi.

    @Marco, fossi in te già mi preoccuperei di lui magari a Maratolandia(che poi si fa ?)... sarà una sensazione, ma malgrado i pochi km se la gara si fa + lunga lui ne giova rispetto a te e Paolo.

     
  65. Tosto ha scritto:
  66. A che punto sei con Karnaze? io non ho colto il passaggio in cui parla di una tipa! dove l'hai letto?
    Cmq mi sta prendento praticamente l'ho quasi finito 2 giorni.

     
  67. GIAN CARLO ha scritto:
  68. @Tosto, il mio inglese è scarso... sono ancora a pagina 85, anche perchè quest'ultimo week end sono stato impicciato.
    Comunque il pezzo della tipa è all'inizio(ma tu che fai salti le pagine ???) dopo che ha parlato della morte della sorella e che finito il college ha smesso di correre e si è dedicato per 13 anni solo alla carriera... poi l'episodio della tipa... che il giorno del suo compleanno gli ha aperto gli occhi e l'ha fatto tornare runner.

     
  69. Glaucos ha scritto:
  70. Ciao Giancarlo,

    ho visto il sito delle flessioni, interessante, ma è tutto in inglese. Esiste anche una traduzione ? , che cosi' non mi addormento mentre provo a leggere.

    Ciao Glauco

     
  71. GIAN CARLO ha scritto:
  72. @Glauco, no è tutto in inglese, infatti io ogni tanto mi addormento :-)

     
  73. Tosto ha scritto:
  74. Ok adesso ci sono, quella tipa è diventata sua moglie!

     
  75. GIAN CARLO ha scritto:
  76. @Tosto, guarda che ti sbagli... dopo 10 anni che stava con la moglie è successo

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi