Runner Blade de Galilei: "Eppur si muove ?!?"

Pubblicato da GIAN CARLO venerdì 5 marzo 2010

Spesso, girovagando tra i vari blog di chi era temporaneamente fermo ai Box leggevo, quasi fosse un denominatore comune, che riuscire a fare un post quando non si corre è veramente difficile.
Oggi ho toccato con mano il problema.
Non un km a 4, non un incontro divertente, non un panorama, non un muscolo affaticato, niente freddo, niente caldo, quando piove ...ho l'ombrello: insomma ...apatia, tristezza ...inedia.
Provo a non mollare di testa, faccio un miliardo di flessioni e di addominali ...ma non ci prendiamo in giro, sono fermo ...in scalpitante attesa di tornare a saltare, ma(vedi foto) è chiaro che mi manca qualcosa.
Arriva un week end, pieno di pranzi, cene e ...niente lunghi. Help me !
Forse domenica mattina, se pazzia mi assiste, prendo la bici, arrivo in villa e poi provo a corricchiare a 7 al km per 500 metri ...giusto per vedere e sentire l'effetto che fa....
...sai com'è ...dovesse andare bene ...avrei pure qualcosa da scrivere.

47 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. GIAN CARLO ha scritto:
  2. Ammesso vi interessi ....non rispondero' fino a stasera il lavoro outside mi chiama.

     
  3. Daniele ha scritto:
  4. Ti capisco, oh, come ti capisco! Anch'io fermo ai box, insieme al mio nuovo blog. In effetti, che scrivo? Che ho fatto potenziamento agli arti superiori? Che ho fatto potenziamento alle gambe senza correre? Che ho fatto 20 km di cyclette? Che squallore, queste cose non interessano a chi corre. Il segreto di una buona guarigione sta nella pazienza dell'attesa... Facciamoci coraggio e in bocca al lupo anche a te!

     
  5. MauroB2R ha scritto:
  6. Hai pienamente ragione, la corsa fa ormai parte di noi stessi e quando ci viene tolta abbiamo un vuoto dentro, un senso di incompletezza.
    tieni ancora duro e aspetta a correre.
    la piscina non ti piace? a me faceva cag...ma ci sono andato lo stesso a fine 2008 quando son stato fermo 15gg per il ginocchio..

     
  7. Un blog nato per parlare di corsa, senza corsa cosa diventa ? Per me una tristezza.....

     
  8. insane ha scritto:
  9. Magari di cose da dire ce ne sono anche,perchè la vita è varia,ma l'umore non è il solito e quindi anche la voglia di scrivere tende a diminuire..
    Ti capisco.

     
  10. Michele (Ercole77) ha scritto:
  11. hai ragione anche io quando ero rotto non scrivevo mai; addirittura ho evitato di andare da decathlon perchè passare nel reparto running mi dava fastidio.
    Invidiavo quelli che correvano quando li vedevo.

    Capita a me che sono un runner delle balle figuriamoci se sei uno esperto come te.

    In bocca al lupo per un prontissimo recupero.

     
  12. Paolo "Cibulo" ha scritto:
  13. stringi i denti Janco! Il riposo e lo smaronamento sono la cura migliore. Prima torni a correre, prima di tornerà l'ispirazione ;)

     
  14. Marco Bucci ha scritto:
  15. Ma perche' tu la prendi male...
    Io che di esperienza da stop ne ho piu' di tutti voi messi assieme, ti dico che stai crescendo, guarendo, anche in questo istante che mi stai leggendo...
    La' nel tuo corpo, nel punto offeso, le tue cellule stanno rigenerandosi, e, come lo stucco sul muro stonacato, ti si stanno aggiustando le fibre muscolari....

    No eh ?!?!

    Beh pijamola cosi'....
    Lo so' : ce vo' un sacco de filosofia che a confronto Kant parebbe 'na fetecchia, ma una ragione tocca pure fassela giusto ?!?!?!

     
  16. Patty ha scritto:
  17. eh eh eh che scoperta!
    E' da quasi 5 mesi che mi invento persino scalate notturne per scirvere qualcosa di leggibile.....
    TI CAPISCO benissimo e sicuramente un pò mi sono rassegnata ma è come se mi mancasse qualcosa......sò che può sembrare una "cazzata" ( c'è gente che sta peggio) ma nel mio cuore la corsa è parte della mia vita :-(((

     
  18. franchino ha scritto:
  19. Un pò di demoralizzazione da infortunio e carenza di endorfine... ;-)
    Dai Gian Carlo che presto tornerai a sgambettare!

     
  20. Fatdaddy ha scritto:
  21. Prima o poi capiterà anche a me di dover stare fermo, credo sia nell'ordine delle cose di ogni runner, quindi saprò come affrontare il problema solo quando si presenterà; ogni altra mia considerazione al riguardo è pura speculazione filosofica, quindi magnanimamente te la risparmio.

    Quanto al blog, Giancà, li stà al tuo umore: capacità di scrivere cose belle ed interessanti non direttamente legate alla corsa ne hai da vendere...segui solo la tua voglia, se ti va scrivi, se non ti va sappiamo perfettamente che anche in silenzio ci sei e noi ci siamo per te.

     
  22. Luca ha scritto:
  23. A me questa cosa è successa quando avevo appena iniziato a scrivere il blog.. subito dopo è nato Alessadnro che non ce ne ha fatta passare una .. risultato 3 mesi fermo. Quindi ti capisco eccome.. ma guarda il bicchiere mezzo pieno: hai "partorito" un post usando la NON ispirazione per scriverne uno :-)

     
  24. Paolo Isola ha scritto:
  25. Ieri ho fatto la mia prima seduta in piscina della mia vita e anche se non è andata molto bene come ho raccontato nel mio sito, dopo mi sono sentito meglio. Anch'io soffro di problemi nervo-depressivi quando sono infortunato, penso che siano dovuti,oltre alla mancanza delle endorfine, anche agli antiinfiammatori e alle fisioterapie che buttano giù a livello psico-fisico, comunque andando in bici(la bici comunque non è innocua per i problemi ai tendini d'achille o ai polpacci) o nuotando mi passano

     
  26. kaiale ha scritto:
  27. dai Jancooooooo......
    non ti buttaree giù :)

     
  28. Filippo Lo Piccolo ha scritto:
  29. So cosa si prova...
    E questo è il momento migliore... per commettere le sciocchezze più colossali per stare fermi molto più tempo.
    Se correndo a 7'00"/Km avverti fastidi, rinuncia senza ripensamenti, mi raccomando!
    E... pazienza se non capiscono che non puoi presenziare al 100% ai pranzi e alle cene...
    Roma ti aspetta e noi aspettiamo la tua Roma

     
  30. giovanni56 ha scritto:
  31. Se avessimo deciso di aprire un blog di politica ne avremmo di cose da dire, invece quando manca la materia prima, manca tutto, oppure si riesce a svicolare ... arrampicandosi sui vetri.
    Forza Gian, la vita è un'onda (o una marea) fatta di alti e bassi.

     
  32. er Moro ha scritto:
  33. Il meditare di Marcaurelio è sopraffino... Ma un poco complicato fose! :D
    ps:
    il commento al mio post nn l'ho mica capito! :( Potresti essere un pò + chiaro, grazie!

     
  34. Mathias ha scritto:
  35. coraggio giancarlo, ma.. io aspetterei ancora un attimo prima di provar la gamba..

     
  36. Anonimo ha scritto:
  37. BUCCIIIII !!!!
    nun ce provà a levamme er record mondiale degli infortuni!
    luciano er califfo.

     
  38. Francescarun ha scritto:
  39. forzaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ,,,,, ma perchè non porti la moglie e la cucciola fuori per un bel we..potrbbe essere un idea no????:))))il tempo passerebbe più in fretta...devi RIEMPIRE GLI SPAZI E IL TEMPO CHE PRIMA DEDICAVI ALLA CORSA...cercare nuovi interessi...poi vedrai che quando tornerai on the road...il gusto di correre lo assaporerai con più gusto :))))

     
  40. Lucky73 ha scritto:
  41. Questo commento è stato eliminato dall'autore.  
  42. Lucky73 ha scritto:
  43. meglio un 500 a 2.50 no?
    Vero ....ho aperto un blog podistico e se non corro praticamente non scrivo :)

    Dai Master non mollare e datti alle brevi!

    P.S. i 60 erano in salita (8% tutti, forse qualcosina di +) :-)))

     
  44. Mic ha scritto:
  45. Fra tutte le immagini che ho visto nei vari blog, a dimostrazione della lentezza, questa è la PIÙ BRUTTA DI TUTTE. Forse anche questo è un record? :-)
    Sistemati presto Janco.

     
  46. Davide R. ha scritto:
  47. ancora non ho provato a non scrivere perchè ero fermo..probabilmente avrei iniziato a filosofare su qualche argomento facendo disastri..per il resto non mi vien da scrivere in inverno e quando non faccio gare..sembra semplice andare lì e scrivere qualcosa..ma più mi addentro in questo sport e più faccio fatica ad esprimere qualcosa..vorrei scrivere sempre sulle sensazioni ma alle volte se non on abbastanza ispirato mi riesce difficile fare un bel pezzo.

     
  48. Marco Bucci ha scritto:
  49. Califfone.. te faccio l'elenco dall'alto :

    - frattura setto nasale
    - 3 dita rotte delle mani
    - lussazione scomposta gomito dx
    - lussazione scomposta spalla sn
    - frattura della clavicola dx
    - 2 costole con frattura scomposta ed interessamento guaina polmonare
    - retrolistosi 4° 5° lombosacrale
    - ricostruzione legamenti crociati, sutura meniscale e legamenti collaterali ad entrambe le ginocchia
    - "Toilette" per rimozione calcificazioni ad entrambi i tendini d'achille
    - sutura per distacco completo dell'alluce piede dx
    - frattura di 2 diti del piede sinistro

    Ti grazio le contratture, stiramenti et similia che ne ho perso il conto, compreso st'ultimo, non sono cose serie...
    Chi vince Lucia' ?!

     
  50. GIAN CARLO ha scritto:
  51. @Daniele, 20km di bici ancora ancora meritano un loro spazio ...20km di cyclette ...direi di no :(

    @Mauro, dalla prossima settimana lentamente riprovero' a muovere dei passi di corsa ...dovesse andare male e mi si prospettasse un lungo periodo di stop allora mi troveresti in acqua.

     
  52. GIAN CARLO ha scritto:
  53. @Gianluca, poi si puo' parlare di corsa anche senza correre ...ma serve una presa di coscienza che ancora non ho.

    @Insane, sai che c'è un post ogni 2 o 3 dove oltre a correre ti racconti o racconti il tuo vissuto come habitat ...ci sta ...ma deve essere il contorno ..non il piatto principale.

     
  54. GIAN CARLO ha scritto:
  55. @Michele, proprio oggi son passato vicino a decathlon e mi son detto: mi serve qualcosa ? Risposta...beh, ora no di sicuro.

    @Cibulo, i denti a forza di stringerli e digrignarli li ho consumati...dovro' mettere una dentiera da vecchio ..anzi tempo.

     
  56. GIAN CARLO ha scritto:
  57. @Patty, certo che c'è chi sta peggio ...purtroppo me ne rendo conto ogni giorno ...ma almeno su me non aiuta.
    Anzi talvolta scaricavo tutte le problematiche che mi circondavano proprio correndo ...quindi ... che finisca presto questo film.

    @Franchino, le vendono le endorfine da qualche parte ?
    Occhio che domani da te nevica !!!

     
  58. GIAN CARLO ha scritto:
  59. @Marco e Califfo, che volete da me. 15 anni fa caduta dalla moto e braccio rotto 3-4 giorni senza correre poi a giorni alterni con il braccio al collo per altri 20
    5 anni fa stop per semirottura costola da caduta sugli sci ancora 3-4 di stop, poi giorni alterni di corsette per 2 settimane con fasciatura del petto... poi la distorsione sempre su caduta del 2008 ... 5 giorni di stop e altri 10 giorni con leggere corsette con fasciatura.... è poco ?
    Se è poco posso mettere il cilicio, recitare 30 mea culpa o cospargere il capo di cenere... ma di + non posso fare

     
  60. GIAN CARLO ha scritto:
  61. @fat, puo' darsi pure che non ti capiterà mai.... con il senno di poi io non ho saputo accettare la decadenza e ho forzato un po' troppo alcuni training per recuperare... sapevo di rischiare... e non s'ha da fare.

    @Luca, la nascita di un figlio sarebbe l'unica cosa per la quale sarei disposto a non correre e restare a cuor leggero per molto tempo.

     
  62. GIAN CARLO ha scritto:
  63. @paoloI, continua con la piscina... che tra un mese ti si aprono le porte del mare.

    @Alessio, ecchetepare facile ???

     
  64. GIAN CARLO ha scritto:
  65. @Filippuccio, se sento anche il minimo accenno di dolore mi fermo indipendentemente dalla velocità.... Roma ormai è l'idea di fare un gioco e nulla più.

    @Giovanni, oggi sono stato 8 ore a parlare di politica... sul blog non lo faccio :D

     
  66. GIAN CARLO ha scritto:
  67. @Er moro, intanto senza offesa perchè io scherzo ...come fossi quel fratello minore che non ho !
    Volevo dirti che Master rispetto a te è un'altra pasta, se si allena ti batte come e quando vuole ..cambia avversario e non lanciargli sfide ... è vero che sul blog scherzare è lecito e consigliato ...ma ogni tanto ammolla tanto te fa più che moro.. te fa nero

     
  68. GIAN CARLO ha scritto:
  69. @Lucky, con la pendenza si spiega tutto... mi dispiace non averci fatto caso ...ma ti testimonia di come sono attento ai tempi che effettivamente(salita esclusa) mi suonavano male.


    @math, sarò così timido che se mi vedessi di certo mi approveresti.

     
  70. GIAN CARLO ha scritto:
  71. @Francesca, cena fuori stasera e domani ...la cucciola ...poi.... parte per una settimana bianca con la scuola e a casa di sicuro ci resteremo poco.
    Per il resto sono solo 5 ore a settimana .. qualcosa è stato risucchiato dal lavoro, qualcosa l'ho spesa tra pesi, flessioni e addominale e qualcosina l'ho aggiunto alla lettura.


    @Mic, l'immagine è orribile ...ma una rana che non puo' saltare e striscia come una lumaca è proprio un runner azzoppato.

     
  72. GIAN CARLO ha scritto:
  73. Questo commento è stato eliminato dall'autore.  
  74. GIAN CARLO ha scritto:
  75. @Davide, forse pretendi troppo da te...
    Io(ma vedo anche gli altri) trovo più divertente il (mio)Blog quando lo riempio di molti post brevi... se invece ne partorisco uno lungo e pretenzioso ..poi rileggendolo ci trovo dei difetti e di solito è anche meno apprezzato....
    ...ma questo è anche colpa del nostro modo di vivere fatto di velocità, di superficialità, di Blogroll dove entri e subito sparisci etc etc.

     
  76. Tosto ha scritto:
  77. Gian, io te lo dico: "non fare la cazzata di correre!" aspetta ancora un pochino, una decina di giorni.

    Vabbè che sei il mitico RB ma io son più giovane e le cazzate le posso fare. Tu mi raccomando, sei un riferimento per tutti noi.

    :)

     
  78. Diego ha scritto:
  79. Ahooo....lavora di gomito !

     
  80. GIAN CARLO ha scritto:
  81. @Diego e Tosto, io quando leggo che devo stare attento perchè rischio ....lavoro pure grattando gli attributi ;D

     
  82. Tosto ha scritto:
  83. Gian, me raccomando toccati per bene :)

     
  84. GIAN CARLO ha scritto:
  85. @Tosto, so come fare :D

     
  86. Marco "Zanger" ha scritto:
  87. Anche a 8 al km e' pur sempre qualcosa...
    L'importante e' che lo spirito rimanga alto e puro!
    in bocca al lupo!

     
  88. GIAN CARLO ha scritto:
  89. @Marco, questa è la sera prima del tentativo e... domani svegliero':
    Quello spirto guerrier ch'entro mi rugge

     
  90. Brady ha scritto:
  91. Azzecatissima la metafora del contorno e del piatto principale.
    Io non ho ancora capito se vado a correre per soddisfare la necessità di scrivere o viceversa. Fatto sta che l'anno scorso a causa di continui fastidi ai gemelli, mio malgrado mi sono travestito da ciclista...e così ho potuto giustificare il proliferare dei post quotidiani.
    Ritornerai presto. Alla grande.

     
  92. GIAN CARLO ha scritto:
  93. @Brady, io vado a correre perchè mi piace...poi mi piace pure avere il Blog... ma potrei vivere facilmente senza ...mentre senza corsa ..non ci posso ancora pensare.

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi