Il vecchio Runner Blade e i 30km del mare !

Pubblicato da GIAN CARLO domenica 9 ottobre 2011

Cominciamo dalla fine.
Mi registrano alla gara come M60 e con le mie puntuali 2h 14 e 22 "sarei" stato secondo di categoria. Ho mandato una mail a Tognalini per prendere le distanze dal premio.
Detto ciò passo a raccontare il mio brevissimo pre-gara. Esco da casa alle 8.00 senza telefonino(prima caxxata). Certo che la gara sarebbe partita alle 9.30 arrivo in auto(troppo freddo stamani per la moto) davanti allo Stadio della Stella Polare alle 8.30 e subito mi accorgo che non c'è neanche un posto. Mi chiedo: "Strano... oggi si sono svegliati tutti presto". Sono costretto ad arrivare fin davanti all'Ospedale Grassi per trovare un buco per parcheggiare. Con Calma Olimpica mi avvio all'appuntamento con i compagni della squadra e con i Bloggers. Intorno a me tutti corrono. "Mi chiedo: "Strano mancano 50 minuti... se già corrono finiranno per fare 40km... alla faccia del lungo". Incontro FrancoSc, che mi dice: "Ti hanno aspettato, ma ora sono andati tutti via". Vedo Giancarlo che mi dice... sbrigati che devo darti i soldi per Atene ed è già tardi... ritiro la mazzetta, ma ancora non riesco a fare 2+2. Ora trovo Marco come primo astratto(che di solito è ritardatario) e ha già il suo bel BIB spillato. Mi dice: "Per il pettorale ti hanno aspettato, ma ora sono andati tutti via... forse li trovi alla partenza". 
Ultimo, ma non ultimo, ecco Yo(padrone di casa) che mi apostrofa. "Tra 15 minuti si parte e tu stai ancora in tuta ?". Sto per replicare sul fatto che la partenza è fissata per le 9.30... quando mi illumino di immenso e realizzo l'errore. Sono davvero vecchio e rincoglionito. Comincio a correre a RG verso la macchina che è lontanissima. Mi svesto alla meglio mentre la tramontana picchia decisa. Decido di partire con il mezzo pantalone per non fare un cambio in +. Correndo a perdifiato torno in zona partenza. 3 minuti al via.... e sono senza pettorale e senza chip. Finalmente, dopo aver percorso il gruppo dei 1200 già in griglia in lungo e in largo, trovo il mio Presidente presente solo per fare qualche km che ha sulla sua canotta il mio pettorale. Finiamo lo scambio che è già partito l'inno nazionale. Cerco Karim, con il quale avrei dovuto fare gara insieme e benchè abbia un punto di abbronzatura (come direbbe Silviettopiù marcata della media non lo trovo(da parte mia un doveroso scusa !!!). 
Il tempo di salutare il manipolo degli amici di Fondi guidati dal condottiero Enea e... sparano  ...a fatica mi metto in moto molto lentamente cercando di trovare Karim tra quelli che più o meno dovrebbero viaggiare sul mio passo. 4.38 al primo. Così è troppo piano, sveglia "ragazzo" che stamani sei rimasto a letto. Mi raggiunge Giancarlo(quello di Boston e della Monza-Resegone) proprio mentre ho portato il pilota automatico un filo sotto a 4.30. Le sue parole: "Dimmi che sono un coglione... per me è troppo forte, ma non mi andava di farla tutta da solo". Lo assecondo... non rallentando ...ma appellandolo esattamente come mi ha chiesto !!". Come al solito suggestivi i passaggi dal borgo di Ostia Antica e all'interno degli Scavi romani. Ora siamo lungo il Tevere...e finalmente comincio a sentire la tensione. Runne Blade si è svegliato.
Più che dirvi della mia gara mi preme però segnalarvi che i cartelli kilometrici sono quasi tutti sbagliati. Il record è nettamente spettante al nono. Eravamo passati in 35.55 all'ottavo e ci son voluti 5.55 per trovare il cartello successivo. Il bello è che il decimo non arriva (a saldo) 3 minuti dopo, ma "puntualmente" dopo altri 4.30. Al diecimila il GPS di Giancarlo da 330 metri in + e su quel labaro ci salutiamo perchè lui pit-stoppa. Da qui al 18esimo, prima si passa dal porticciolo, poi per moltissimo si viaggia sul lungomare(in strada e non in ciclabile)... fantastico, si alternano km a 4.45 e altri a 4.15(non uno al corretto 4.30), ma all'incirca resto con circa 100 secondi di ritardo sulla media del passo previsto. Comincio ad avere dei dubbi: "O oggi vado veramente piano o la gara sarà più lunga o i km inevitabilmente si accorceranno". Al km 18 passo un ragazzo che ha il GPS, gli chiedo lumi e lui mi dice che il suo passo medio è 4.29. 
Allora, siamo in spazio aperto, corriamo su un percorso con pochissime curve... vabbè il margine d'errore, ma qui siamo proprio fuori di brutto !". La pubblicità più o meno recita così: "Vieni a preparare scientificamente la tua maratona invernale su questa 30km piatta al mare !" ... Sarà, ma così le maratone le fate toppare a tutti. 
Ora si gira, siamo contro vento e laggiù, al diciannovesimo, c'è il tappeto di rilevamento e..., magia delle magie, questo km è durato 3.30.". Sono ancora 35-40 secondi indietro rispetto al target, ma ora mi convinco che ci potrebbe pure stare.Incrociamo Minnici e Calcaterra ai loro 27 km in lotta per il secondo posto. Intanto 20 e 21 "vengono" in 4.15 malgrado una salita e un pezzo di sterrato. Sono in media perfetta, chissà ora cosa accadrà ? Rischio. Accelero un pò e comincio a risucchiare gente. Il vento a tratti da molto fastidio, ma la gamba è reattiva. In settimana ho inserito anche un allenamento in piscina e uno in bici(chissà poi perchè ???) e oggi temevo che le gambe(ancora stanche dei 21K folli di domenica scorsa... post sotto) mi ci avrebbero davvero mandato e invece, loro, non hanno tradito. Andreotti diceva che ad una certa età o ti prende alla testa o alle gambe ... chiarissimo ... mi ha preso alla testa.
Al 28 supero Marco C, con cui sono in lotta per il primo posto della paranoica classifica sociale. All'altezza del 29 suggello la mia regolarità superando pure i pace-maker delle 2h e 15 e entro nello stadio con un vantaggio stimabile di circa 35 secondi sull'obiettivo. Posso stare tranquillo è fatta.
Non c'è che dire, percorso bellissimo, tanta gente, mai un pezzo corso da solitario... ottimo il ristoro finale... peccato solo che i cartelli dei km li abbiamo lasciati piazzare all'anonima alcolisti.

64 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. theyogi ha scritto:
  2. dei cartelli si son lamentati in molti, son cose che non finiranno mai di stupirmi... che li abbia spostati la tramontana?

     
  3. Karim ha scritto:
  4. Mah, quali scuse! Meglio così, io come al solito ho toppato l'appuntamento con la gara, facendola a 4'45" e soffrendo... Mistero.
    Karim

     
  5. Che posso dire.....in fondo su una gara di 30 km che si può cmq considerare minore, trovare un solo difetto è un bel successo non credi? La prossima volta però portati il GPS anche tu.....
    P.S. riguardo al tuo commento sul Blog di Marco B. in merito ai 20' X 200mt in 30'' mi hai tolto le parole di bocca....

     
  6. francos ha scritto:
  7. Già M60?,ma come fai a sbagliare l'orario di partenza, be per il ristoro finale una bottiglia d'acqua no! la prendevano alla fontanella

     
  8. Micio1970 ha scritto:
  9. Vedendoti in stupenda forma anche di corsa non posso che registrare il mio incolmabile ritardo (di nuoto): ieri 1000 metri abbastanza tirati in 25'17'' cioè 2' 25'' in più ... propositi di 70.3 crescono ... anche se qualcuno mi consiglia più l'Austria che Pescara ...

     
  10. Marco Bucci ha scritto:
  11. Con la forma di oggi mi avresti battuto pure due anni fa...
    Circa quei 200 famosi : uffa..!! col Garmin 205 sono tali... vabbeh saranno 160-170, pero' io spingo al max....!!

     
  12. @Marco B., la prossima settimana li facciamo insieme sti 200mt!!!!!!

     
  13. GIAN CARLO ha scritto:
  14. Yo, dai sui cartelli c'ho poco da giustificare. Alla gara nostra io li piazzo sempre e ripasso 2 volte il percorso per non sbagliare.

    @Karim, scusa pure per non essermi fermato un attimo sabato quando eri con le bimbe.... stavo (come al solito) affrettatissimo. Alla prox si gareggia assieme e guai a te se non ce la fai.

     
  15. GIAN CARLO ha scritto:
  16. @MarcoB e Luca, sarà che ormai son Bradipo e che dimentico di che pasta è fatto il Bucci ma 30 secondi sui 200 è volare... poi per 20 volte. Di sicuro io mi strapperei tutto.

     
  17. GIAN CARLO ha scritto:
  18. @Luca, non la possiamo definire minore con 1200 iscritti. Ormai non è solo la 30km + partecipata d'Italia è anche una corsa di riferimento.
    Sui km hanno fatto pena. Dopodichè penso che i 30km totali siano precisi anche se molti gps hanno dato oltre 30200.

    @Francoscr, è solo la seconda volta su 400 gare che sbaglio l'orario di partenza ...ci sta.
    M60 sarebbe un bel vantaggio... ogni tanto ci scapperebbe pure il prosciutto.

     
  19. GIAN CARLO ha scritto:
  20. @Micio, come ti ho risposto sul tuo Blog...direi che il nuoto è l'ultimo dei problemi su una 70.3 che si fa per il gusto di provare qualcosa di nuovo.
    L'austria penso sia meglio, ma Pescara è già Blogpoint. Poi per me che sono a Roma è più facile fare 3 figuracce a 200km da casa che a 1000.
    Semmai Klagenfurth potrebbe diventare l'obiettivo iron man 2013 se davvero riuscirò a iscrivermi a Pescara e a finirla con dignità.

     
  21. Master Runners ha scritto:
  22. Che fai tardi ormai è una ricorrenza, poi parti sempre in tempo e anche col pettorale, e quello è c... lasse.
    Non citi per niente Atene a cui era dedicato il lungo, ma ci ricordi della piscina e della bici che hai inserito in settimana

    ....... :) ciao

     
  23. Marco Bucci ha scritto:
  24. Urka 'st'allenamento dei 200 sta facendo furore...
    OK Luca se li famo in Pineta davanti al recinto dei giochi...(per la cronaca oggi j'hanno dato foco dei maledetti a fare pic-nic).
    Poi...vediamo di coinvolgere pure il bradipo, e li famo in Villa...!!

     
  25. Master Runners ha scritto:
  26. Bucci pure a scrive sei diventato solo chiacchiere!!
    200 metri farlocchi! hihihihi!!!!
    Edaje!!

    A proposito di Austria o Italia, chi vi dice che l'Austria è meglio, è solo perchè l'ha corsa prima e ha 'assaggiato' la macchina 'Ironman'.
    Pescara non ha nulla da invidiare a nessuno, e se non ve sbrigate a fare sta benedetta iscrizione rischiate anche di saltarla

     
  27. GIAN CARLO ha scritto:
  28. @MarcoB, il bradipo andava under 26 oltre 30 anni fa... è che adesso ho paura di strappare tutto. Al max posso fare 33 e non per + di una volta.

    @Master, a tutti quelli che ho incontrato oggi a Ostia ho parlato solo di Atene... se ho citato la bici e la piscina l'ho fatto solo per vedere l'effetto che ti faceva :D

     
  29. GIAN CARLO ha scritto:
  30. @AriMaster, sarà il caso a decidere ...di sicuro fino ad Atene ad un eventuale acquisto della bici non procedo con nessuna iscrizione.... eccezion fatta per i 5 euro necessari a riaprirmi Pisa.

     
  31. Marco C. ha scritto:
  32. Ciao Runner B. Sempre alla grande vedo, anzi, leggo. Sono contento per te. Ma sto Marco C con cui gareggi per il primo posto della classifica non sono io, ehhhh :D A presto!!

     
  33. doublea ha scritto:
  34. Mi hai fatto correre alla tua media solo a leggere 'sto post, altrimenti mica ci riuscivo ad andare così veloce!!! Grande RB!!
    agnese

     
  35. stoppre ha scritto:
  36. no guarda, io non ho piazzato nessun cartello!! bella progressione, bravo.

     
  37. Alvin ha scritto:
  38. Tu hai un Gps nascosto in qualche anfratto del tuo cervello... ma prima o poi, na corsa insieme, ce la faremo o no?

     
  39. Anonimo ha scritto:
  40. la prossima volta cerca di arrivare con un po' di anticipo alla partenza, cosi ci salutiamo con calma! avevi ancora il cuscino sulle guance! cmq complimenti vecchia volpe! Luca M.

     
  41. arirun ha scritto:
  42. cavoli hamingway...oltre a bici e nuoto sei riuscito anche ad allenarti in zona cambio arrivando tardi..sei predestinato al triathlon...:)

     
  43. Marco Bucci ha scritto:
  44. Che c'entra... a 17 anni correvo i 1000 in 2'.37" ovverosia 157" ovverosia 15" ogni 100 m...!!
    D'accordo, non saranno 200 metri, ma permetti che almeno per un po' la velocita' la posso tenere...?!?!
    Poi, fossi in te, mi allenerei sulla resistenza alla forza, proprio con le distanze brevi : lo vedi che stai a strappa co' le unghie e co' li piedi i secondi per resistere in maratona ? nelle brevi non succede se non in minima parte ... ;-D

     
  45. Ezio ha scritto:
  46. E' sempre un piacere....

     
  47. nino ha scritto:
  48. è un piacere leggere 'sti post.
    certo cheanche tu ci metti del tuo.
    bravo

     
  49. MauroB2R ha scritto:
  50. Orca...sabato ho fatto un 10x1000 di degustazione cibo+vino ma a fine giornata credo che i cartelli li avrei piazzati meglio...eh..non tutti reggono come me...non ai lunghi s'intende :-)

     
  51. insane ha scritto:
  52. Finalmente abbiamo una cosa in comune,anche tu arrivi tardi.... :D Ottima gara Janco! ;)

     
  53. GIAN CARLO ha scritto:
  54. @Insane, tu arrivi tardi pure al traguardo ;D
    PS
    e resto convinto pure che hai aspettato ore ore per le ragazze.

    @Mauro, chi ha stazza dii solito regge meglio l'alcool, ma anche li non è facile far finire il Blade sotto il tavolo.

     
  55. GIAN CARLO ha scritto:
  56. @Nino, sarebbe stata la gara tua... dura graffiata dal vento, ma non di 42 penso ke avresti spaccato davvero.

    @Ezio, dopo che ci siamo rivisti non resta che inforchettare alla grande... prima o poi riorganizzo.

     
  57. GIAN CARLO ha scritto:
  58. @MarcoB, abbiamo finalmente scoperto (grazie a Luca)che questi fantomatici 200 erano molto ristretti ;D
    Però ho pure scoperto che se su 30km sei ancora dietro, su 10km sei già al mio fianco.

    @Arirun, io penso che un giorno di questi per me suonerà la campana del triathlon e quel giorno non sarà un addio alle armi.

     
  59. GIAN CARLO ha scritto:
  60. @MarcoC, non me ne volere, ma se fossi tu ora avrei la vittoria in tasca invece sembra che il mio secondo posto sia segnato.

    @Agnese, la teoria della relatività applicata ai tapascioni(e non ai neutrini) ci dice che ognuno prova la sua ebbrezza di velocità !

     
  61. GIAN CARLO ha scritto:
  62. @Stoppre, ne ero certo, infatti un paio erano giusti e tu dopo tutte quelle birre difficilmente ci saresti riuscito.

    @Alvin, punta il tuo camper su Roma per la Maratona o per la Roma-Ostia e qualcosa organizziamo.

     
  63. GIAN CARLO ha scritto:
  64. @LucaM, mi dispiace veramente... ho fatto un pasticcio sono riuscito appena ad accennare un saluto ad Enea e a Gianluca, ho scambiato appena 2 chiacchiere con te e con Stravato e non sono nemmeno riuscito a salutare la campionessa ! prometto che alla prossima mi faccio perdonare.
    PS
    Dell'inter non parlo.

     
  65. Marco C. ha scritto:
  66. Ma scherzi... arrivare dietro di te... sai quanta strada me tocca fa :D e chissa' se basta

     
  67. Stefano ha scritto:
  68. Vai sempre forte. La prima volta che capita provo a dichiarami M65. In fondo fa piacere vedere la classifica.
    Come sei arrivato? Media cottura...........cotto o ....stracotto?

     
  69. Giancarlo ha scritto:
  70. il bello di questo post è la tua confessione. Lo so che oggi si dice "outing", ma in questo caso di confessione si tratta....l'hai detto...gli 85 euri dell'iscrizione di Atene te li ho dati, anche se non mi hai dato ricevute nè c'erano testimoni a suffragarlo, ora potrò eventualmente chiamare tutti i blogrunners a farlo.

     
  71. GIAN CARLO ha scritto:
  72. @Giancarlo, preoccupati dei minuti ke hai beccato. I soldi sono gia' in mani + sicure delle mie.

     
  73. GIAN CARLO ha scritto:
  74. @Stefano, il vento e il clima secco hanno disidratato un po' tutti, ma oltre la media cottura non sono andato,

    @MarcoC, il tempo e' dalla tua e prima o poi accadra'... prima di quanto puoi pensare.

     
  75. stefanoSTRONG ha scritto:
  76. e comunque dopo la performance della partenza, la categoria M60 te la sei meritata tutta!

    (aspetto i tuoi tempi per lo "strong triathlon"!)

     
  77. FabioG ha scritto:
  78. Il racconto della partenza ma ha messo un po' di nostalgia delle gare... io sono sempre partito più o meno così! Alla Maratonisole di Ischia quando sentii lo sparo della partenza stavo scendendo dal traghetto... forse solo chi c'era, come Yogi, può crederci, ma è così.
    Comunque ti leggo in forma, mi fa piacere. Come triatleta ti stai già allenando quanto me quando mi allenavo... Sono sicuro che a Pescara farai un garone e sarò il primo a fare un pronostico sul tempo che impiegherai per 70.3 (e vedrai che indovinerò!!!)

     
  79. nicolap ha scritto:
  80. Agosto fermo e dopo un mesetto giri così? Come me quando puntavo a 3.10...? E arrivavo a pezzi dopo 30k così?

     
  81. GIAN CARLO ha scritto:
  82. @Nicolap, voi pistaioli soffrite tutti di eiaculazione precoce .

    @Fabiog; 5h e 59 ;D

    @Stefano, se mi iscrivo a Pescara sarò sul bagnasciuga mezz'ora prima.
    Oggi 200mt in 3 e 55 ma era stata una nottataccia. Ancora son convinto di far meglio ... per il tempo in bici non posso davvero provarci con la mia MTB che ha le gomme larghe 2 pollici.

     
  83. Diego ha scritto:
  84. (:-)))...stai na favola !!!

     
  85. GIAN CARLO ha scritto:
  86. @Diego, peccato che ho sempre fame ... e ingrasso malgrado mi alleno di continuo.

     
  87. Anna LA MARATONETA ha scritto:
  88. Questo commento è stato eliminato dall'autore.  
  89. Anna LA MARATONETA ha scritto:
  90. Questo commento è stato eliminato dall'autore.  
  91. Anna LA MARATONETA ha scritto:
  92. Beh, dai, non male...anche a me succede, a volte, ma arrivo sempre in anticipo. Complimenti per il tempo...e per come porti gli anni!!!

     
  93. GIAN CARLO ha scritto:
  94. @Anna, certo... sono uno splendido 60enne ;D

     
  95. Francarun ha scritto:
  96. Più passa il tempo e più vai forte, ho sempre speranza pure io....Ormai sei una certezza. Per i cartelli, lasciamo fare ....il riscontro quesi sempre non è vero.

     
  97. GIAN CARLO ha scritto:
  98. @Franca, grazie, sei un'adorabile bugiarda. In realtà più passa il tempo e più vado piano(mi dicono che è normale GRRRRR !!!) ... quindi passo al triathlon

     
  99. RUNLIKETHEWIND ha scritto:
  100. Grande coach....che invidia dover correre con il freno a mano tirato per un'ora al massimo. La mezza di Fiumicino da preparare in un mese è follia vero?
    P.S. ieri ti ho messaggiato al cell, quando hai tempo mi dai il tuo parere?

     
  101. GIAN CARLO ha scritto:
  102. @Maurizio, ieri è stata una giornata terribile... ma ho avuto il telefono in mano tutto il giorno e non ho letto nessun tuo SMS.
    Semmai mandamelo di nuovo o anche per mail.
    Per Fiumicino comunque io lascerei perdere, non ha senso affrettare le cose. Se devi ottenere il 75% invece del 70% e per farlo devi pure rischiare non mi trovi d'accordo, meglio aspettare un po' e pensare già da ora a una grande Roma-Ostia...magari gareggiando di qui ad allora solo in funzione di quell'obiettivo.

     
  103. Giancarlo ha scritto:
  104. i minuti ke ho beccato erano assolutamente preventivati, anzi ritengo ke fra noi ce ne dovrebbero essere anche di più. Miiiiiiiiii ke sei agguerrito!!!!

     
  105. GIAN CARLO ha scritto:
  106. @Giancarlo, nelle maratone all'estero sono abituato a saperti avanti... se ad Atene non succede potrei perdere la bussola ;D

     
  107. lello ha scritto:
  108. sei un gps umano , vorrei averne una piccola parte anche io.... pero' non puoi sbagliare orario di partenza........

     
  109. GIAN CARLO ha scritto:
  110. @Lello, spacca tutto ad Amsterdam e poi festeggia XXX

     
  111. Giancarlo ha scritto:
  112. Le tradizioni prima o poi si rompono.....ad Atene sarà così.

     
  113. stefanoSTRONG ha scritto:
  114. perchè scrivi ancora "SE" mi iscrivo a pescara?!

     
  115. Master Runners ha scritto:
  116. A Stè
    1 perchè sta ancora a cercà... manco lui lo sa più cosa
    2 perchè è dell'Inter

     
  117. GIAN CARLO ha scritto:
  118. @Giancarlo, farò finta che mi dispiacerà ;D

    @Stefano, perchè non ho assolutamente deciso ...diciamo che propendo per ...ma nulla è certo.

    @Master, sto a cercà la bici... nel frattempo potrebbe succedere che Pescara fa sold out e in tal caso il destino avrà deciso così.
    PS
    Lascia perdere l'Inter.

     
  119. Black Knight ha scritto:
  120. Hai fatto una gran gara, bravo!
    Se non avessi avuto il Garmin per regolarmi sarei caduto in depressione! Alla fine ho misurato 33,240 km.
    .....e non è finita lì: avevamo deciso di andare a pranzo all'Eur (al Tà Ta) ed il ristorante era chiuso!
    Però il percorso è bello. Ritorneremo.
    Buona domenica.

     
  121. GIAN CARLO ha scritto:
  122. @Black Knight, forse a quel punto era meglio pranzare in qualche stabilimento sul mare ;D
    Credo che la distanza totale sia stata giusta al max 100-150 metri + lunga, visto ke quasi tutti i Garmin hanno dato tra 30.200 e 30.300.
    33KM assolutamente impossibile.

     
  123. Black Knight ha scritto:
  124. Scusa volevo dire 30,240

     
  125. er Moro ha scritto:
  126. STOP confermo te stai a rincojonì STOP parole sante quelle de Andreotti e puntuale confrma da parte tua STOP mi fai ancora + invidia STOP per il mio Presidnte sarà dura la battaglia STOP sei sempre + forte STOP invecchiando te velocizzi sempre + STOP

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi