RB e il primo duathlon ...che non si scorderà mai !?!

Pubblicato da GIAN CARLO domenica 15 aprile 2012 ,


Finalmente il giorno del debutto è arrivato. Confesso di essere un po' confuso. Proverò comunque, attraverso il verbo scritto, a trovare un po' di chiarezza.
Nulla o quasi è stato come pensavo.
La gara fino a 7 giorni fa doveva partire alle 11.30(o almeno così avevo capito) ...poi sul sito è apparso un 13.15 e alla fine ci siamo mossi alla pugna solo dopo le 13.30.
Il copione recitava: 4km scarsi di corsa, 14km di bici e altri 2 magri di corsa.
In bici si dovevano percorrere 3 giri ad anello da 4.6km per un totale di 14 km scarsi mentre in realtà, per problemi organizzativi, abbiamo fatto 3 giri lunghi ciascuno oltre 1km in +, tutti conditi con 2 scomode inversioni di marcia. 
Per quel che ho capito è fin troppo palese che organizzare gare multi-disciplina è molto + complicato che fare solo running e dunque loderei comunque la regia visto che tutto è andato davvero per il meglio.
Mi sono davvero divertito tanto anche se il percorso era molto duro... sia in bici che di corsa.
Cronaca Gara:
Si parte con 4km di corsa con 2 giri da poco meno di 2km ai quali si aggiunge un'appendice che verrà poi sottratta nel terzo giro... quello dopo la bici.
120 anime. Almeno 40 mi vanno via decise. Molte sono di ragazzi Under 30. Questo è uno sport con eta' media dei partecipanti decisamente + bassa che nella corsa. 
Al solito fatico a mettermi in moto su frequenze rapide e affrontare dopo 400 metri una salita di quelle vere non aiuta. Sembra una mezza tragedia, ma nel secondo giro riesco a recuperare qualche posizione e ad entrare in ottima spinta in zona cambio.
Sono dignitoso nell'infilarmi il casco e nello sfilarmi le scarpe da running calzate lente. Gli occhiali avevo deciso di indossarli già in corsa. Calzo le scarpette adatte e esco con la bici dalla zona cambio... qui litigo un po' con gli attacchi e in 2 mi passano. Avere lasciato il 52 inserito non è stato il massimo dell'acume. Adesso però, bando alle chiacchiere, per la prima volta nella vita sono in gara su 2 ruote. 
Dopo 750 metri di leggera discesa c'è un'inversione ad U micidiale e al contrario di tutti quelli che mi precedono finisco con una ruota fuori strada(in banchina), fortuna che la velocità è minima e riesco a restare in sella ...per gli stessi 750 metri torno indietro passando al 39, finchè  ...proprio qui, si gira a destra e la salita inizia decisa. Parliamo ancora di circa 750 metri questi al 5% con all'interno un pezzetto ancora + ripido. Faccio un sorpasso(ma ne ho già subiti 4) ...ora la strada si fa tranquilla e subito mi accodo. Dopo altri 1500 metri nuova inversione ad U e ancora discreta perdita di metri, mi riaggancio e quasi sentendomi in colpa perchè sto facendo il succhia ruote ...do un cambio proprio quando il vento è contrario(voto 4). Ora è discesa, ripida e anche pericolosa finchè, quasi all'altezza del sesto km, il giro riparte. In tutte e due le tornate successive subisco ancora qualche ritorno da dietro, ma riesco anche a superare 2 atleti che mi avevano preceduto nella frazione di running e questo lo vivo come evento positivo. Inizio il terzo giro ben prima che i top in gara lo hanno completato e quindi non subisco doppiaggi. Al contrario, in quest'ultimo lap, comincio a superare gli ultimi della fila(ancora al loro secondo giro), ma niente illusioni, sono quelli che sono qua solo per giocare, magari con le MTB.
Sono contento della gestione dello sforzo e fatta eccezione per le solite esitazioni nelle inversioni mi accorgo di essere sul pezzo. Un'eventuale quarto giro non mi avrebbe spaventato.
La bici finisce. 
Scendo benissimo e sono veloce anche a riposizionarla e a cambiare le scarpe. Parto a cannone... ma ad un passo dall'uscita della zona cambio il giudice mi manda indietro... ho ancora il casco in testa. Torno alla bici(che ovviamente è quasi alla fine della zona) e mi tolgo il casco. Una volta fuori imbocco la strada dell'ultima frazione di running dal corridoio sbagliato e sono ancora costretto a tornare indietro. 2 Cazzate che sommate valgono almeno 30 secondi. Ora però l'adrenalina è a mille. Le gambe sembrano di marmo, ma rispetto agli altri vado benissimo. In questi 2km finali riesco a superare 4 atleti e a piombare sul traguardo un soffio prima che il crono scandisca l'ora di gara.
Sono 50esimo su 114 classificati (47esimo al rilevamento della prima corsa e 54esimo dopo la bici)
In classifica sono avanti al primo M4(+ 55Y), ma nella mia categoria la M3(+50Y) non entro nei 5 che vanno a premio, ma ci sta, sono alla prima esperienza e gli altri hanno anche mediamente 2-3 anni in meno.
Ottimo sia il ristoro immediatamente dopo l'arrivo che il pasta-party finale c/o il circolo sportivo Villa Aurelia ad un km dalla Zona Cambio.
Ho appena il tempo di godermi questa piccola impresa che sul calendario... noto che mancano solo 10 giorni al debutto nel Triathlon Olimpico al Lago di Vico. 
Sarà il battesimo dell'acqua ...ma non credo che affogherò !

54 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Albe che corre ha scritto:
  2. non c'ho capito tanto e mi pare troppo complicato figuriamoci in carenza di ossigeno al cervello..cmq complimenti!

     
  3. emiliano ha scritto:
  4. Bravo RB!

     
  5. emiliano ha scritto:
  6. Bravo RB!

     
  7. theyogi ha scritto:
  8. per non scordartelo, ogni tanto metti il caschetto quando vai a caracalla! hahaha......

     
  9. Marco Bucci ha scritto:
  10. ...il ragazzo si fara'...

     
  11. Drugo ha scritto:
  12. Leggo il tuo post e...mi pare di essere stato in giostra. Sembra divertente però.
    Complimenti, risultato notevole alla prima esperienza. Oltretutto quando ti sei tolto il casco non ti si è nemmeno aperta la testa !

     
  13. Master Runners ha scritto:
  14. Stiamo ridendo in tre a casa sulla storia del casco!!
    Le foto vogliamo le foto!!
    Grande Giancà, speriamo che tra 10 giorni non faccia tutto sto freddo, salire in bici bagnati co sta giannetta non è proprio il massimo!

     
  15. GIAN CARLO ha scritto:
  16. @Albe, traduco ...tu(proprio tu) finisci la corsa 3 minuti prima di me ..quindi insieme con i primi ...succhi tutte le ruote possibili(e sono ruote buone), poi ti rimetti a correre e quando arrivi prendi un caffè, mangi una fetta di nutella e mi fai il tifo quando arrivo

    @Emiliano, grazie ... ma lo merito ?

     
  17. francos ha scritto:
  18. è stata un po la prova generale,bravo

     
  19. GIAN CARLO ha scritto:
  20. @Yo, sarà che io che son motociclista il casco sono abituato a portarlo... quindi levarlo mi suonava male.

    @MarcoB, anche se sbaglierà qualche rigore ??

     
  21. GIAN CARLO ha scritto:
  22. @Drugo, non so se è stata una grande prova ..ma dubito che potevo fare molto meglio ...in fondo ho capito... da come faccio male le curve ...che rispetto alla media in bici ci sono andato davvero poco.

    @Francosc, la prova generale ... si ma ho altri obiettivi vorrei tanto battere ...vabbè me stava a scappà

     
  23. GIAN CARLO ha scritto:
  24. @Master, non ho foto, con il telefonino ho fatto solo 3 foto alla zona cambio e la migliore la mando a Stefano per il concorso di ZC.
    Detto tra noi ...non sono così sicuro che oggi mi avresti battuto ...forse si ma ringraziando le curve sbagliate e la cazzata del casco. Sai com'è non era un percorso che si adattava tanto alle bici da triathlon ..troppo nervoso

     
  25. bressdicorsa ha scritto:
  26. ti faccio i complimenti..anche per quel casco dimenticato ehehheheheeh

     
  27. Piercarlo Paderno ha scritto:
  28. Solo una cosa, tanti tanti complimenti, io debutterò tra un mese esatto, spero che mi andrà bene come te, e memore del tuo racconto ricoderò di togliere il casco dopo la bike :)

     
  29. GIAN CARLO ha scritto:
  30. @Piercarlo, che poi è un'errore che dovrebbe capitare + a un neofita della corsa che a un neofita della bici.

    @Bress, ti ringrazio ...eppure qualcosa mi dice che un bel giorno la fulminea si aprirà anche alla multi disciplina

     
  31. Massimo ha scritto:
  32. Hai da rodare ancora qualcosa nei cambi, ma direi che ci siamo. Mi raccomando a Vico niente errori!
    Ah.....e divertiti!

     
  33. Micio1970 ha scritto:
  34. Passo, leggo, annoto ... sono sicuro che servirà!

     
  35. Grezzo ha scritto:
  36. Incidenti di percorso a parte, mi pare sia stata un'esperienza positiva. Certo che un 2 km dopo la bici in salita è dura da digerire, però ti è valsa la tua esperienza di runner.

     
  37. GIAN CARLO ha scritto:
  38. @Grezzo, io resto un fondista vero ...sono quasi certo che l'ultimo giro l'ho fatto circa allo stesso passo del primo ...certo al primo, rispetto alla media ero lentuccio, mentre nel finale, sempre in proporzione ne avevo di più.

    @Massimo, intanto vorrei farti notare l'aggancio in classifica ...perchè mi sembra che ultimamente questo aspetto lo stai disconoscendo, poi ti ricambio l'augurio per l'evento di domenica prox al quale purtroppo non sarò presente.

     
  39. GIAN CARLO ha scritto:
  40. @Stefano, a meno di essere totalmente scarso in bici mi saresti arrivato comodamente avanti ...ho capito che in bici per recuperare 2 minuti di birra ce ne vuole parecchia.

     
  41. Gianmarco Pitteri ha scritto:
  42. Grande!
    Ma scusa, non potevi dire al giudice che usi il casco anche in corsa "per sicurezza"???

     
  43. stefanoSTRONG ha scritto:
  44. allora giancà...per quello che leggo io...tutto perfetto!
    hai esordito in un duathlon che è una gara non adatta ai tuoi ritmi da fare subito e tutta a cannone!
    hai preso confidenza con la zona cambio, commettendo anche qualche errore (ed pè stata un'ottima cosa, così hai imparato cose da non fare...52 in partenza e studiare le uscite dalla ZC)
    bravo davvero, anche per il risultato finale!
    però cazzo, la foto di te che corri col casco in testa la voglio assolutamente, ci sarà qualcuno che t'abbia fatto uno scatto!
    :)

     
  45. Fantastico, deve essere stato un delirio.....certo distanze così brevi lo rendono tutt'altro sport rispetto al 70.3 o all'Ironman intero dove la testa assume un'importanza pazzesca (ovviamente unita all'allenamento). In ogni caso come si dice a voi giovani.....è tutta esperienza caro Giancarlo!!!!

     
  46. GIAN CARLO ha scritto:
  47. @Giammarco, quando dopo il casco ho sbagliato pure il corridoio del running mi ha guardato veramente male ...a quel punto gli ho sorriso e ho chiesto scusa ...trovando la scusa della prima volta.

    @Stefano, che poi capisco l'obbligo di mettersi il casco in bici, ma l'obbligo di toglierselo per 1.6 km finali di corsa ...ci si poteva passare sopra. Purtroppo per te dubito che in quei 10 secondi da "soggetto" qualcuno mi abbia pizzicato.

     
  48. GIAN CARLO ha scritto:
  49. @Gert, stasera io una cosetta tranquilla la vorrei fare, sperando che non faccia la solita sgrullata serale di pioggia, classico di metà aprile. Così magari parliamo meglio dell'evolversi degli allenamenti.

     
  50. io "sacrifico" volentieri la corsa in pineta qui vicino il mio ufficio per il defaticante con aneddoti di duathlon e commenti vari sugli allenamenti in serata! Forniscimi la finestra di entrata al polo e ci vediamo lì ognitempo (o quasi...)

     
  51. GIAN CARLO ha scritto:
  52. @Gert, al solito ...da un ottimistico 18.50 ad un prevedibile 19.00 ...poi giriamo (magari sui 1080 invece che sui 570) fino alle 19.30 e usciamo

     
  53. MauroB2R ha scritto:
  54. clap clap clap clap clap
    ;-)

     
  55. er Moro ha scritto:
  56. sabato stavo valutando se piombarti a vedere, ma il meteo ed un lungo di 24 al mattino mi hanno fatto desistere!
    Ma Vico quando c'è?
    mi associo a MauroB2R clap clap clap

     
  57. Black Knight ha scritto:
  58. Però che cosa complicata sto duathlon e mi immagino il triathlon. Comunque sei andato alla grande meritandoti anche il premio.
    Ma nel triathlon si può usare la "muta" o è proibita come nel nuoto di fondo?

     
  59. mah, ti dirò che anche girare sui 570 mi sta bene....cmq ci vediamo lì!

     
  60. nino ha scritto:
  61. come battesimo non mi sembra male (e poi è meglio tenere un profilo basso per non preoccupare gli avversari.....)

     
  62. GIAN CARLO ha scritto:
  63. @Nino, grazie 1000, ma come è andata a te ??...aspetto il post

    @Gert, è presto per parlare, ma potrebbe "quasi" non piovere.

     
  64. GIAN CARLO ha scritto:
  65. @Black Knight, la muta nel triathlon si puo' usare quasi sempre ... eccezion fatta per quando l'acqua è troppo calda... ma dopo una certà età(60 ??) si puo' usare sempre.

    @MauroB2R, grazie e ...naturalmente speriamo che lo scudetto vi sfugga.

     
  66. GIAN CARLO ha scritto:
  67. @Maurè, Vico è il 25/4 e parte alle 14.15 c'hai il tempo per allenarti, docciarti e venire ad applaudirci.

     
  68. MauroB2R ha scritto:
  69. purtroppo lo slittamento di ieri a causa della tragedia di quel povero ragazzo sicuramente non ci aiuterà, come era successo per la neve, ma sono dei ragazzi tostissimi che non hanno mollato 1cm tutto il campionato, sono già contento cosi..ma come dice il mister"se vogliamo entrare nella storia si deve vincere"

     
  70. Francarun ha scritto:
  71. La prima volta è così un po per tutti, ma io per esempio, se la gara è breve non metto le scarpe con gli attacchi, risparmio tempo e indosso le scarpe da running direttamente. Comunque buon esordio !

     
  72. Caro RB quando anche le cose impegnative si affrontano con lo spirito di un ragazzino si finisce sempre per divertirsi alla grande e questa é la cosa più importante!!!Ciao

     
  73. Tosto ha scritto:
  74. complimenti. se posso darti un consiglio su come affrontare le curve in bici soprattutto in discesa. fai pressione col piede esterno sul pedale (destro se curvi a sinistra e viceversa) e vedrai che avrai maggiore aderenza e sicurezza.

     
  75. GIAN CARLO ha scritto:
  76. @Franca, ieri uno che fa triathlon da 13 anni ha fatto la tua scelata, ma alla fine si pentito perchè dato che c'era molta salita ha detto che sicuramente in bici ha perso + dei 30 secondi necessari per i due cambi.

    @Pasteo, sono assolutamente offeso ...io sono un ragazzino ..come dubitarne ???

     
  77. GIAN CARLO ha scritto:
  78. @Tosto, provero' a fare tesoro di quello che dici, ma sono sicuro che alla bisogna ...quando trovero' la prossima curva impegnativa andrò in super confusione ;(

     
  79. Marco Cimino ha scritto:
  80. Complimenti per il bell'esordio. Noto con piacere che ti è servito anche a fare qualche errorino che eviterai di fare le prossime volte: quanto è importante l'esperienza ;)

     
  81. percefal ha scritto:
  82. Complimenti gc :)

     
  83. giovanni56 ha scritto:
  84. Meno Runner significa più Blade? Okkio, è facile ferirsi (e cadere dalla bici fa male).
    Troppa adrenalina o troppo poca? L'ideale sarebbe la via di mezzo, però hai strappato quella pagina del manuale d'istruzioni :-)
    Dicono che 3 è il numero perfetto, mah!
    Intanto GRANDE!!!

     
  85. lello ha scritto:
  86. un bell' esordio complimenti.........RB C'E ,RB C'E' , RB C'E' e master e' avvisato!!!!!!!!!!!

     
  87. GIAN CARLO ha scritto:
  88. @Lello, RB c'è e non smetterà mai du gufare fino all'ultimo minuto del campionato.

    @Giovanni, forse proprio perchè ci metto troppo Okkki tutti mi vanno via in discesa e curvano meglio di me. Per il resto l'adrenalina non è mai troppo poca... e Blade è l'anima che mi fa lottare ogni mattina contro tutti e tutto ...e non parlo di sport ...parlo di Fornero & C.

     
  89. GIAN CARLO ha scritto:
  90. @MarcoC, se è per questo ho fatto un'errorone... speriamo non si ripeta ...è in nome dei 400 pettorali di corsa che ho indossato che non devo farne * di così gravi.

    @Percefal, thank's e ...come ho detto a Massimo ...aggancio !

     
  91. percefal ha scritto:
  92. No comment... Le ultime partite mi sanno di vendute...

     
  93. Alvin ha scritto:
  94. Non vedo l'ora di leggere il resoconto di Vico... quanto agli errori in zona cambio.. mai me li sarei aspettati da Runnerblade cose del genere.... è stata l'emozione del debutto!!

     
  95. GIAN CARLO ha scritto:
  96. @Percefal, a che pro ?? c'è qualche nuova cordata dietro alla presidenza ?

    @Alvin, hai ragione, ma quello non è uno sport per vecchi e quando debutti con troppe primavere sulle spalle essere lucidi non è facile... quindi niente stress da emozione, ma semplice inesperienza ...speriamo di colmarla.
    PS
    Che poi il divertimento (per me) sta anche nel non riuscire a prevedere tutto a puntino

     
  97. percefal ha scritto:
  98. Boh?
    Magari semplicemente qualcuno arrotonda... Ma magari mi sbaglo e soo semplicemente spompati...

     
  99. Pimpe ha scritto:
  100. ottimo Gianco, devi ancora affrontare la velocita' col giusto ritmo ma sei in palla !!! ;-))

     
  101. insane ha scritto:
  102. Ottimo esordio Janco! anche all'inizio non ci stai,al di là delle buone intenzioni "ne supero 2" "mi superano in 3"...eheheh la testa è sempre quella,competitor RB.. ;)))

     
  103. GIAN CARLO ha scritto:
  104. @Insane, cambiarmi la testa a 53Y è come credere che da domani i politici diventino tutti onesti al 100%

    @Pimpe, il ritmo giusto è il mio ...sono gli altri(i velocerrimi) che sono stressati

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi