A Vico, senza nuoto, vita "facile" per Runner Blade

Pubblicato da GIAN CARLO giovedì 26 aprile 2012



Alle 13.30 nel meraviglioso scenario del lago di Vico, la temperatura dell'acqua è di 12 gradi e così i giudici annullano la prova di nuoto. Fosse stata tra 13 e 15 si sarebbe disputata mezza frazione, 750 metri in luogo di 1500 e sinceramente sarebbe stata la cosa che avrei preferito.
Come sempre nelle gare di Triathlon è pronto il piano B e la gara viene rivoluzionata in un duathlon con doppia frazione di running.
Si comincia con 10km a piedi(in realtà saranno 9.6), quindi 40 in bici(38) e a finire 5 di corsa(5.5).
Chiaramente cambiando sia l'ordine che i fattori il risultato cambia e io ne traggo beneficio riuscendo alla fine a prevalere sui "ragazzi"... ma ne avrei fatto volentieri a meno(giuro !!!).
Cronaca:
Si parte per la corsa e subito noto di quanto sia alto il livello; siamo in 200, ma già dai primi appoggi quasi la metà degli atleti mi scatta avanti. Sono 3 giri speculari da 3.2km senza un metro di pianura con un km abbondante di salita ripida. Non è il mio pane, ma metto il pilota automatico e li siglo tutti con un triplice 13.15 che mi consente di recuperare molte gambe nell'ultimo giro.
Stefano Strong e Master, vanno insieme e ad ogni incrocio controllo il vantaggio che sto accumulando. Alla fine d questa prima frazione di corsa sarà poco meno di due minuti. In gara c'è anche il mio amico Gianni compagno di decennali allenamenti in Villa... è in terribile sovrappeso, ma con una potenza nelle gambe da far paura... e termina la prima frazione di corsa a circa 5 minuti da me.
La zona zona cambio è situata in pendenza su un dissestatissimo sterrato. Sono abbastanza rilassato e convinto di far tutto al meglio... e invece scopro che le scarpe da bici le ho lasciate allacciate con tutti e tre gli strap. Vado per aprirle e tra panico e mani sudate non ne vengo a capo, provo allora ad infilare il piede senza aprirle, ma anche questa soluzione si rivela impraticabile. Qualche Santo viene scomodato dal calendario, finchè la calma torna e in qualche modo sono fuori dall'incubo... o almeno così credo. Appena finisce la parte scivolosa di terra c'è una salita ripidissima al 15% di 100 metri, impossibile salire in bici e impossibile pure salire con le scarpette tacchettate ai piedi. Guardo chi mi precede e capisco che la soluzione migliore sarebbe stata quella di avere le scarpe attaccate alla bici, ma per quello è tardi. Piano B: tenere la bici sull'asfalto e i piedi sul terriccio sconnesso della banchina che almeno fa un po' di presa. Finalmente si pedala, ci aspettano 3 giri da circa 13km con all'interno una salita di 2km con alcuni tratti al 6%. Fatico a trovare il ritmo e il gruppo giusto, subisco qualche sorpasso, ma alla fine ingrano e mi piazzo in coda al treno adatto alle mie possibilità . La strada è vallonata e irregolare, il conta km non mi parte, ma siamo sempre ben sopra ai 30km/h.  Inevitabilmente arriva la salita e qui capisco di essere ancora in ritardo rispetto alla media. Da subito cerco il mio passo e salgo regolare. Fortunatamente poco prima dello scollinamento mi raggiungono 2 armadi che in discesa viaggiano come missili al punto che attaccandomi riesco a riprendere quasi tutti quelli che mi avevano staccato. Grande primo giro, ma per me il ritmo è troppo alto, Stefano ha staccato Master, ma per ora è ancora lontano. Perdo qualche ruota, ma fino alla seconda salita mi tirano bene. Qui tutti mi vanno via e stavolta anche in discesa sono solo contro me stesso. Poco prima dell'arrivo al secondo giro, arriva il gruppo di Stefano. Anche loro viaggiano veloci, lui mi incita a resistere almeno fino alla terza salita. Sono alla frutta, sento qualche crampo affacciarsi, ma tengo mettendoci l'anima. Recuperiamo molti davanti a noi rimasti soli. Ora siamo tanti e l'unione fa la forza. Terza salita... non ci provo nemmeno, prendo il mio passo e metto subito il 39*25 già dai primi metri e ...magari avessi avuto 2 denti in più. Comunque sono dignitoso, perdo ma non è un crollo. 
Grande tenuta RB ! 
Sul finire del terzo giro slaccio gli strap delle scarpe, ma invece di togliere i piedi dalla trappola li lascio dentro e al momento di scendere cado... proprio mentre il gruppo con la signora RB e i miei amici, di ritorno dal ristorante, sono venuti ad incitarmi. Un millesimo di secondo e sono in piedi con le scarpette semislacciate ai piedi e la discesa di 100 metri al 15%. Trovo la quadra, mi tolgo le scarpe e porto la bici con una mano e le scarpette nell'altra. Terribili sia la discesa che i dossi dello sterrato prima di entrare in zona cambio, qui incastro la bici e mi siedo a terra per infilare le scarpe da running, sono distrutto. Forza e coraggio alzarsi e macinare. Ancora 2 giri ben più lunghi di 2.5km con la solita salitona dell'inizio che ci aspetta beffarda. Stefano è lontanissimo, ad occhio a 40 secondi, ma come gli altri non va. Io mi arrampico sulla strada dominando i crampi, ma metro dopo metro risucchio quasi tutti quelli che mi hanno superato in bici. Spettacolo. Passo Stefano all'inizio del secondo giro e nell'ultima discesa volo sotto a 4 al km. Ora sono in assetto perfetto ...ancora 3 sorpassi e ...peccato sia finita. 2h e 21 (il primo appena un soffio sotto le 2 ore). Sono nella prima metà dei classificati. Ecco Stefano che taglia circa un minuto dopo di me, Master..., che ha avuto qualche problema meccanico con la bici, arriva con un ritardo di circa 5 minuti. Gianni trova la finish line allo scoccare dei 7 minuti e il suo bike-parziale è stato migliore del mio pur non avendo mai giovato di nessuna scia ...a Pescara(nuoto compreso) sarà temibile.
Che dire ancora..., se ho scritto tanto è perchè mi sono davvero divertito tanto e questo è quello che conta.
Dopo l'immensa fatica il pasta party in compagnia è il degno coronamento di questa memorabile giornata.
Ora è uscito anche il sole e di sicuro, viste le previsioni meteo, tra 3 giorni l'acqua sarà a giusta temperatura ...lassù qualcuno mi ama ?!?

50 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. MauroB2R ha scritto:
  2. GRANDISSIMA PROVA GIANCARLO!! DAVVERO!!!

     
  3. Master Runners ha scritto:
  4. Ieri è stata veramente tosta, un grande allenamento. Trevignano non lo so, mi stuzzica ma non mi attira, preferisco fare un bel combinato bici-corsa che fare lo sprint, bo, vediamo.
    Ma la classifica de ieri ndo sta?

     
  5. Patty ha scritto:
  6. Grande......mica male per essere la 1^
    Ma il body slacciato noooooooooooooo!!! ;-D

     
  7. GIAN CARLO ha scritto:
  8. @Patty, non lo sapevo ...e infatti mi hanno detto di chiuderlo. Certo c'erano 15 gradi e io sentivo caldo ...pensa quando farò le gare a 30 ...mi viene da piangere.

    @MauroB2R, grazie 1000 ho fatto il massimo possibile.

     
  9. GIAN CARLO ha scritto:
  10. @Gianlù, io una nuotata in gara con la muta la devo fare ...anche se su 750metri guadagno un minuto a metterla e ne perdo 2 a levarla. Per il resto a Trevignano si potrebbe mettere le gambe sotto al tavolo dopo la gara... per un combinato c'è sempre tempo

     
  11. Fantastico!!! Attendo con ansia lo scarico al polo di stasera per i dettagli! Peccato per il nuoto, fai bene ad andare a Trevignano.

     
  12. Gianmarco Pitteri ha scritto:
  13. Fantastica la 3a frazione, dove il ciclista soccombe sotto i pesanti colpi del podista... ;-)

     
  14. GIAN CARLO ha scritto:
  15. @Gert, tra il racconto della tua Londra e della mia Vico ...di giri ne dobbiamo fare una decina ;D

    @ianmarco, nel finale serviva di più essere maratoneta(come noi) che semplice podista.
    Scusa se ho osato paragonarmi ...ma era inteso nel senso di quelli che hanno tenuta.
    Sono sicuro che anche tu al primo run, visto chi correva ieri, non sarsti stato primo ...ma che probabilmente avresti fatto l'ultima frazione di running con il time migliore.

     
  16. L'ultima volta che abbiamo corso ho fatto 1h17'....ma oggi no!!!!
    Dammi come al solito i riferimenti orari per stasera considerando che io posso anticipare quanto vuoi.

     
  17. Gianmarco Pitteri ha scritto:
  18. ... già riuscire a procedere con una bici da corsa sarebbe stato un successo... a oggi credo mi servano le due ruotine laterali dietro!!!

     
  19. GIAN CARLO ha scritto:
  20. @Gianmarco, con il motore che hai saresti subito davanti.... pure con le ruotine laterali.

    @Gert, facciamo le 19 così è sicuro che non corriamo per troppo tempo !

     
  21. Gianmarco Pitteri ha scritto:
  22. Tutto a tempo debito... sperando soprattutto di trovarlo, il tempo!!!

     
  23. nicolap ha scritto:
  24. mamma mia sembri Piero Pelù in quella foto...

     
  25. GIAN CARLO ha scritto:
  26. @Gianmarco, al posto tuo non lo cercherei proprio il tempo ...fai una cosa troppo alla grande per metterti a farne un'altra.

    @Nicolap, ieri mi hanno fatto 100 foto, ma stamani quando dovevo pubblicare il post la prima che ho trovato l'ho rubata dal sito di StefanoStrong e comunque non va male... Pelù ha 3 anni meno di me e non è al chiodo dietro una scrivania tutti i santi giorni.

     
  27. Gianmarco Pitteri ha scritto:
  28. Beh ma non subito... quando questa non avrà più lo stesso "appeal"...

     
  29. francos ha scritto:
  30. la prima è andata benissimo,qualche altro ritocco è poi sei perfetto per Pescara.

     
  31. stefanoSTRONG ha scritto:
  32. i complimenti già te li ho fatti, mo basta altrimenti ti monti la testa... :)
    sei stato davvero bravo (ma questo lo sai!) e mi fa piacere che, oltre ai secondi calcolati di distacco, sei riuscito a goderti l'atmosfera, che era la cosa più importante!

    @master non ci pensà neanche de non venì a trevignano!

     
  33. nino ha scritto:
  34. secondo me si

     
  35. GIAN CARLO ha scritto:
  36. @Gianmarco, quando verrà quel giorno ...ahimè ..avro' smesso di gareggiare.

    @Francosc, si ma non mi illudo di competere con i ragazzi ...loro a Pescara mi aspetteranno al traguardo.

     
  37. GIAN CARLO ha scritto:
  38. @Nino, non potranno negarci il nuoto anche a Pescara e a quel punto quest'esperienza (per me) sarà un boomerang.

    @StefanoST, ho visto bene di che pasta sei fatto in bici ...quando pedalavamo a fianco stavi faticando zero. Quindi ti ringrazio per i complimenti, ma trovo che tu abbia grossi margini... e a Trevignano si vedrà. Per il resto io mi diverto proprio quando riesco a inquadrare tempi e atmosfera

     
  39. orlando ҉ magic ha scritto:
  40. Racconto avvincente!
    Complimenti per la bella gara ;)

     
  41. Mauro Battello ha scritto:
  42. qualche foto e sarebbe stato come essere lì.. grande Giancà

     
  43. lello ha scritto:
  44. una grande gara fatta con grinta ... GRANDE PROVA .......
    hai dato tutto e ti sei divertito!!!!!!!!
    ma nella foto i carabinieri sono li a controllarti???????????

     
  45. GIAN CARLO ha scritto:
  46. @Orlando Magic, grazie di cuore ...spero di incontrarti presto a qualche pre o post gara ...durante la gara (da quello che ho capito) mi sarà difficile.

    @Lello, noooo i carabinieri c'erano per l'arbitro che non ha visto il gol di Muntari ...dice che lo cercano su tutto il territorio nazionale ;D

     
  47. GIAN CARLO ha scritto:
  48. @Maurè, con te posso sfogarmi ...l'ho purgato l'amichetto nostro ;DDDDDDD

    PS Mai come questa volta avevo tante foto è che stamani non trovavo la macchinetta fotografica che aveva usato la mia signora... poi Zorro mi deve ancora mandare le sue e alla fine ho rubato questa di Stefano.

     
  49. MauroB2R ha scritto:
  50. Prima o poi capirò come mai oggi NESSUNO parla del rigore MASTODONTICO che c'era ieri per il Genoa....forse perchè pensavano che Nesta fosse già stato acquistato dalla Juve???
    ahahahahahah
    Il milan sicuramente vincerà il campionato di rosicate quest'anno!

     
  51. orlando ҉ magic ha scritto:
  52. mmmm...Giancà, chissà che idea ti sei fatto! ho seguito la chiaccherata sù con il compagno di squadra Pitt che lentamente cerco di trascinare almeno a provare...per il mezzo ed il lungo i podisti hanno l'arma letale!
    ci incontreremo a Pescara di sicuro e magari ti vedrò superarmi nella mezza...cavolo corri a 4.00 dopo tutta quella roba!

     
  53. Drugo ha scritto:
  54. In questo sport la pianificazione logistica conta eccome. Imparerai dagli errori per limare secondi preziosi. Comunque si percepisce proprio il divertimento. Vai così Runner Blade.

     
  55. GIAN CARLO ha scritto:
  56. @Orlando, ero a 4 ...forse anche a 3.50, ma era discesa ripida. In realtà ho fatto i primi 9.6km appena sotto a 40 che è il tempo che potrei fare su 10km piatti ...se mi ri-allenassi per un mese solo per la corsa. Del resto sono passati 10 anni da quando valevo 3.45 sui 10km e il tempo non è galantuomo con gli over 50.

    @MauroB2R, ricordati che mi devi un caffè !

     
  57. Kikko ha scritto:
  58. Bellissimo racconto Gian e grandiosa gara tutta di testa e cuore...complimenti davvero...la prossima volta chiudi la canotta però;-))
    Aspetterò Pescara con trepidazione...ciao caro.

     
  59. MauroB2R ha scritto:
  60. Passa a casa una sera che te lo offro volentieri....se no il prossimo anno..magari alla Roma-Ostia! ;-)

     
  61. Anonimo ha scritto:
  62. Ciao a tutti, sapete chi ha effettuato il cronometraggio elettronico? non riesco a trovare la classifica da nessuna parte. Grazie.

     
  63. lello ha scritto:
  64. mi sei diventato milanista'?????????
    che goduria vedere la faccia del tuo amico special one ieri sera dopo i rigori!!!!!!!!!!!

     
  65. Tosto ha scritto:
  66. magari avessi avuto 2 denti in più! era un velato riferimento a chi si avvale di mezzi non leciti :) cmq ne hai combinate di tutti i colori e ne sei uscito dignitosamente quando comincerai a limare questi inconvenienti andrai ancora meglio ne sono certo :)

     
  67. GIAN CARLO ha scritto:
  68. @Anonimo, mi par di capire che al momento nessuno ha traccia della classifica... anzi se la trovi ti pregherei di mettermi nei commenti il link ... e dimmi pure se sei arrivato prima del vecchio sottoscritto ???

     
  69. GIAN CARLO ha scritto:
  70. @Tosto, Marines si sarebbe subito accorto che non avevo il 27 ...il ragazzo infatti è sagace in quanto interista.

    @Lello, il Bayern ha fatto una gran partita e non ha proprio rubato nulla. Per me questa CL l'ha meritata e la vincerà ...anche perchè non si è distratta con il campionato ...un po' come voi che non avete fatto le coppe.

     
  71. GIAN CARLO ha scritto:
  72. @MauroB2R, magari con il triathlon di Vico ... è stato un caso che non si è nuotato ...da 10 anni tutto filava liscio ..ma questa primavera proprio non voleva decollare.


    @Kikko, pure io attendo Pescara con trepidazione e sincermante non pensavo proprio che i giudici triathleti fossero così pudichi che bisogna restare con il body incravattato

     
  73. theyogi ha scritto:
  74. beh, almeno te sei levato er caschetto, stavolta.....

     
  75. Marco Bucci ha scritto:
  76. E complimenti...!!!
    Di' la verita' pero' : hai slacciato il body per far vedere il maschio pilo...!!!
    Ricorda pero' che sulla roccia nun ce cresce l'erba.... !!!
    ^__^

     
  77. Massimo ha scritto:
  78. Direi una bella prova, al di la del fatto che il nuoto è saltato. Ma poi, scusa l'ignoranza, ma non avete le mute per proteggervi dall'acqua fredda?

     
  79. Diego ha scritto:
  80. Ma che sfiga mi cadi proprio sotto gli occhi di moglie e amici... (:-))) Adelante !!!

     
  81. GIAN CARLO ha scritto:
  82. @Yo, si ma con le scarpette ho fatto di peggio ... oltre a battere i ragazzi ..naturalmente.

    @MarcoB, il pilo è robba de omini de artri tempi... stasera mentre correvo co' Luca ke te so' fischiate le recchie ?
    Stramaccioni pe te sulla roccia ce sa fa cresce 'na C.L ?

     
  83. GIAN CARLO ha scritto:
  84. @Massimo, è vero che voi Napoletani siete gente di mare nonchè pronipoti di avi che erano gente da repubblica marinara... ma la muta ti protegge fino ad un certo punto, poi pero' 12 gradi son davvero pochi.
    Ti do un dato concreto ..nel golfo di Napoli l'acqua anche a gennaio in caso di neve al minimo è arrivata a 13.
    Per il lago è diverso, puo' stabilizzarsi prima e bastano 3 giorni per fare la differenza, ma negli ultimi giorni con 5 di minima e 14-15 di max a 450 mt slm è normale che l'acqua resti freddissima.
    Poi ho saputo che in Gran Bretagna gareggiano anche con 10 gradi, ma qui(considerando che è pieno di vecchi) si fa così... meno male.

    @Dieguito, sotto gli occhi della Signora e degli amici posso sia cadere che splendere ...tanto loro sanno davvero quanto poco brillo ;((((

     
  85. Black Knight ha scritto:
  86. Grande prova e la cosa più bella è che ti sei divertito.
    Peccato che tu non abbia potuto nuotare ..... ma mica si può morire assiderati!

     
  87. GIAN CARLO ha scritto:
  88. @Black Night, mi hanno detto che fino a qualche anno fa si gareggiava anche con acqua a 10-12 gradi, ma ora sono aumentati i "vecchietti" ...mannaggia a noi ... e allora la prudenza è aumentata.

     
  89. percefal ha scritto:
  90. Ottimo esordio, complimenti!
    Mi pare di capire che, nuoto escluso, hai margini notevoli in questa disciplina :)

     
  91. GIAN CARLO ha scritto:
  92. @Bruno, prima cosa ti ringrazio, poi mentre gufo il Napoli... ti dico che ho capito(ma potrei sbagliare) che i margini di miglioramento li ho proprio nel nuoto... certo pure in bici (specie in salita) mi dicono che ci vogliono 2 anni per fare la gamba

     
  93. percefal ha scritto:
  94. Si, ma se c'era qualche altro chilometro di corsa li acchiappavi tutti :D

     
  95. Anna LA MARATONETA ha scritto:
  96. non riesco a commentare sopra...Ma sei diventato una bestia!!! Le foto sono bellissime....Complimenti, a Pescara tiferò per te, e complimenti per questa gara a Vico!

     
  97. GIAN CARLO ha scritto:
  98. @Percefal, forse ancora 4 o 5 se ci fosse stato un altro giro di running li prendevo davvero... ma "quelli veri" erano arrivati da tempo immemore.

    @Anna, avevo lasciato i commenti bloccati al post dell'album foto... per il resto + che una "bestia", intesa come cattiveria, sono un vitello portato all'ingrasso che prima di Pescara deve lasciare 2kg da qualche parte.

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi