Analisi sulla classifica di Trevignano e tante foto !

Pubblicato da GIAN CARLO mercoledì 23 maggio 2012


Come al solito devo affogare anche tra i numeri. 
Per Trevignano avevo immaginato la mia gara riferendomi ai tempi  che c'erano stati nel 2011... invece leggendo con attenzione la classica 2012 scopro che  ...:
I nuotatori top hanno impiegato circa 45-50 secondi in più dello scorso anno ...quindi, considerando che l'acqua era una tavola, di sicuro i metri da percorrere erano circa 70-80 in più. Adesso per uno "swimmer" scarso come me aggiungere un pezzo simile vuol dire appesantire il time di quasi 90 secondi sul previsto. Come avevo dichiarato 2 post fa, riferendomi alla distanza del 2011, speravo di stare in acqua non oltre i 15 minuti, invece me ne sono serviti esattamente 17 ...vista così e considerando gli errori di traiettoria e il lungo "blocco" iniziale(raccontato nel post sotto)... direi che ci siamo... e in effetti mentre nuotavo non ero affatto lento(teoria della relatività). 
Anche in bici i big hanno impiegato 30 secondi in più del 2011 ...e anche qui, considerando il clima ideale, vien da pensare che ci fossero almeno 250 metri in più dell'anno precedente. La bici poi è molto figlia delle scie che si riescono a prendere e uscendo tardi dall'acqua è difficile trovare treni buoni... di solito ... son già passati. Ad esempio, impiegando 50 secondi in meno mi sarei, "casualmente" trovato fuori dall'acqua con Master (che in bici di sicuro ha goduto di scie migliori) e sono certo che sarei riuscito ad arrivare con lui fino alla fine della frazione... e così avrei chiuso sotto a 72 minuti che sarebbe equivalso ai 70 dello scorso anno. Certo anche in corsa non sono stato brillante, pensavo di chiudere la terza fatica un pelino sotto ai 20 e invece ho impiegato 20.11, ma ormai ero fuori di testa... incapace di alzare il livello della fatica... benchè dalle foto possa sembrare che l'impegno sia massimale. 
Comunque sono arrivato nono su 20 in categoria e ho pure scoperto che su 350 partenti sono meno di 30 quelli nati dopo di me.
Insomma sto cercando a tutti i costi di quadrare dei cerchi... non mi rassegno alla sconfitta ...e confido che tra 18 giorni a Pescara sarà un altro Blade!
























50 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Giuseppe ha scritto:
  2. Ottimo. Hai una buona visione su tutto, sarà veramente difficile non raggiungere l'obiettivo a Pescara...

     
  3. Micio1970 ha scritto:
  4. Non un altro ... lo stesso con più esperienza :-)

     
  5. GIAN CARLO ha scritto:
  6. @Stefano, pure più cattivo e più scarico ...perchè in effetti di esperienza in più ce ne sta poca.

    @Giuseppe, l'obiettivo a Pescara è la finish line e la consapevolezza di aver sbagliato il meno possibile ...speriamo sia fattibile.

     
  7. theyogi ha scritto:
  8. sarà la suggestione, ma inizi a sembrare credibile non solo a piedi.....

     
  9. Karim ha scritto:
  10. A parte tempi, gare ee transizioni, l'allenamento triathlon porta dei gran benefici. Mi sembri bello (bello...) tirato e in formissima.

     
  11. GIAN CARLO ha scritto:
  12. @Yo, ultimamente sono pure meno credibile a tavola e questo p un po' grave ...speriamo serva.

    @Karim, a 8000km di distanza evidentemente le foto ti si caricano male ... ma alla prossima gara assieme ti distruggo ;D

     
  13. Gianmarco Pitteri ha scritto:
  14. Il NO DRAFT è la risposta... al mezzo IM spaccherai!!!

     
  15. stefanoSTRONG ha scritto:
  16. a pescara sarà sicuramente un altro blade, con la tua corsa mieterai vittime su vittime (l'importante è gestire bene la bici)

     
  17. GIAN CARLO ha scritto:
  18. @Stefano, me lo auguro, ieri in bici ho avuto buone sensazioni di agilità e di sicuro non mi metto a spingere rapportoni... vorrei proprio correre in 1h e 45

    @GianMarco, in bici non sono proprio un fenomeno, ma più il brodo si allunga e più divento affidabile... speriamo solo che il mare non sia mosso ...fare un disastro in acqua mi sconvolgerebbe

     
  19. Patty ha scritto:
  20. Ammiro chi come te studia tattiche e tempi perchè sicuramente a qualcosa servono.............io lo sport lo vedo proprio da un'altra prospettiva infatti!!!

     
  21. FabioG ha scritto:
  22. Di complimenti te ne ho già fatti tanti, sei un Grande e lo sai. Ora, però, basta con questa storia dell'età! Potrei anche dirti che 9 su 20 in categoria per te è uno schifo, puoi puntare molto più in alto! Ma la questione è un'altra: se pensi di essere vecchio lo sei davvero. Ti stai guardando troppo indietro... e non dirmi che per me è facile dirlo perchè ho "solo" 41 anni, anche io se mi confronto con FabioG a 20 anni impallidisco, facevo cose che voi umani... è una questione di mentalità, tu ce l'hai, occhio a non perderla.

     
  23. MauroB2R ha scritto:
  24. La muta ti dona parecchio!!!
    ps: se depili le gambe ho sentito dire che in bici si guadagnano circa 0,25 km/h!!!

     
  25. Grezzo ha scritto:
  26. Belle foto, però secondo me ti crucci troppo, ricordati che i calcoli li possiamo fare anche all'infinito, metterli in pratica è tutto un altro paio di maniche. La gara non è matematica, e può succedere di tutto

     
  27. Gianmarco Pitteri ha scritto:
  28. @MauroB2R, in corsa almeno 0,1'' al km, guadagno direttamente proporzionale alla quantità/peso dei peli!

    :-)

     
  29. GIAN CARLO ha scritto:
  30. @GianMarco e MauroB2R, pure Master mi sta dicendo che per allenarmi al meglio devo depilarli e nel pacco gara c'era pure una crema per effettuare l'operazione, ma sono troppo un uomo all'antica e i peli me li tengo stretti

     
  31. GIAN CARLO ha scritto:
  32. @Grezzo, la gara non è matematica le variabili sono infinite, ma dopo 20 anni di corsa riuscivo quasi sempre a prevedere tutto ...certo se mi servono 20 anni di tiathlon per venirne a capo ...temo di non avere tutto questo tempo a disposizione.

     
  33. MauroB2R ha scritto:
  34. io per ora mi faccio solo le gambe...quando si suda è OGGETTIVAMENTE tutta un'altra cosa..ora poi, con i peli non mi vedo proprio più!

     
  35. GIAN CARLO ha scritto:
  36. @Patty, l'idole femminile è tendenzialmente più istintivo e sensibile ...quello maschile più freddo e razionale. Nell'approccio allo sport io sono sempre stato molto dentro ai parametri standard, pure quando avevo 20 anni, giocavo a calcio e le partite erano bollenti ...oggi come potrei cambiare linea comportamentale... di sicuro faticherei di più.

    @FabioG, gli anni si sentono nel momento in cui ti rimetti in gioco... quando invece sei in pista allora si sente meno.
    Comunque nel prossimo anno(pure se saranno 54) conto di migliorare molto(ma molto) nel nuoto e almeno un km/h in bici.

     
  37. GIAN CARLO ha scritto:
  38. @MauroB2R, ma tu sei Juventino e ...come Del Piero, Boniperti etc etc siete tutti di sessualità ambigua ;D

     
  39. MauroB2R ha scritto:
  40. a volte mi sorpendo di quanto sono liscio...

     
  41. GIAN CARLO ha scritto:
  42. @MauroB2R, l'importante è che alla signora piaci pure così ...valuta tu !

     
  43. MauroB2R ha scritto:
  44. le piaccio, le piaccio!!! ahahah

     
  45. INIMITABILE!!! Come si dice a Roma "nun ce voi stà'...." che sei andato quel filino + piano di quanto previsto :)
    Leggiti il blog di innovate che racconta il suo 70.3 a st polten.
    Al riguardo, sono normali oltre 6' per il T1 e T2???????

     
  46. GIAN CARLO ha scritto:
  47. @MauroB2R, per ora...

    @Gert, no ...nun ce vojo stà e stasera vado a correre "sciallo" con Filippo... a pranzo ho nuotato! I tempi di T1 e T2 dipendono pure da dove sta la zona cambio. E' capace che ti prendono il time del nuoto appena esci dall'acqua e poi la zona cambio sta a 200 metri, ti devi togliere la muta, prepararti... e poi farti un mucchio di strada prima spingendo la bici(a Pescara anche altri 300 metri) prima di cominciare a pedalare(e solo a quel punto si chiude T1)

     
  48. io ho già dato ieri e stamattina, oggi allenamentino super fast che ho faticato più del previsto probabilmente perchè ho 2 linee di febbre. 3X600 (1'56''-1'58''-1'56'') + 4X400 in 1'11''-1'12''-1'14''- l'ultimo non l'ho fatto per scadimento della prestazione + 2X200 in 30''(bassi) e ho capito che di testa rimango fondista, mi piace faticare un po' meno all'inizio e nella parte centrale e sparare tutto alla fine, non soffrire sul ritmo per tutta la distanza corsa ed arrivare cotto....

     
  49. Mauro Battello ha scritto:
  50. nn ce l'avresti mai fatta a batte er Presidente, nemmeno se se fermava a fa colazione una volta uscito dall'acqua :D :D :D
    belle foto, un pò meno il protagonista :D

     
  51. nicolap ha scritto:
  52. sei il mio SUMMER BABE preferito

     
  53. GIAN CARLO ha scritto:
  54. @Gert, tu fondista ...ho ancora qualche dubbio anche se chi il lunedì si allena con lo zoppo ...

    @NicolaP, lo sapevo che voi pistaioli avevate gusti ...barbari !

     
  55. GIAN CARLO ha scritto:
  56. @Battello, il tuo presidente in bici sul dritto, se non imballa le gambe perchè vuole a tutti i costi spinger troppo, è più forte di me (c'ha la bici mejo) e a Pescara il pronostico è dalla sua, ma ti garantisco che su quel percorso di Trevignano, senza blocco in acqua sarei uscito dal nuoto con lui, lo avrei tenuto in bici e lo avrei inesorabilmente battuto allo sprint in corsa ...quindi gli ha detto bene

     
  57. Massimo ha scritto:
  58. Molto belle le foto, suggestive.
    Un IRON MAN perfetto....hai già il ciuffo alla Pocho;)

     
  59. GIAN CARLO ha scritto:
  60. @Massimo, il Pocho(se fosse) lo verrei a prendere io a Fuorigrotta e lo porterei in spalla fino alla Madunina

     
  61. Master Runners ha scritto:
  62. A Pescara sarà tutta un altra musica, ho accumulato veleno per 350 giorni, non aspetto altro che cacciare le mie prede! E non saranno di certo i miei amici, ma il mare, l'asfalto e la finishline!
    E' quasi giunto il momento ormai, io sono pronto

     
  63. GIAN CARLO ha scritto:
  64. @Master, ognuno ai suoi nemici ...io se metto te nel mirino è solo per non mollare e per stare sempre a tutta. Sono comunque convinto che farò una grande gara... e dopo oltre un anno(dalla Maratona di Roma del 2011) sono tornato in peso forma ...mancano solo 1-2 etti, ma 2kg abbondanti di troppo sono andati

     
  65. Master Runners ha scritto:
  66. Ma questo lo so Giancà, dopo anni ormai di scambi, chiamiamoli culturali, penso un minimo di conoscerti.
    E' che ciò dentro sto giramento di ...che dura ormai da troppo tempo.
    A Pescara o faccio il botto o faccio una super gara!
    Solo che il botto non me lo posso permette, dunque...

     
  67. lello ha scritto:
  68. nell'ultima frase NON MI RASSEGNO ALLA SCONFITTA c'e tutta la tua voglia di sconfiggere il tuo avversario a Pescara ,
    lo scorso anno di questi tempi la sfida era un altra !!!!!!!!!!!!

     
  69. Master Runners ha scritto:
  70. HAHAHA!!!
    Dall'ultima start list pubblicata si è stravolto tutto!
    Tu parti alle 8.50, io alle 9.00
    Sarai tu che ogni tanto ti girerai e guarderai se sto arrivando!!!
    Attento alle spalle RB!!!!!!

     
  71. MauroB2R ha scritto:
  72. uauauauauaauauau auauauauauauauauauauuaua sarà lotta vera!!!!

     
  73. insane ha scritto:
  74. Al di là dei numeri,complimenti! ..poi le variabili sono tante e fare paragoni è dura.. ;)

     
  75. MauroB2R ha scritto:
  76. Gianca, leggo ora che vorresti fare la mezza in 1:45...ma secondo me la farai ESAGERANDO in 1h41min.....
    o la tua è tutta pretattica???

     
  77. GIAN CARLO ha scritto:
  78. @Insane, grazie per i complimenti ..per ora non li merito, ma li prenoto per Pescara.

    @MauroB2R, se non mi riprende prima della fine della bici ...poi nella frazione di running ...scateno l'inferno ;DDDD
    1h e 45 è realismo ...va considerato uno sforzo superiore a quello della seconda parte di una maratona ...ma mai dire mai

     
  79. GIAN CARLO ha scritto:
  80. @Master, io non mi girerò mai ...resto convinto che non mi riprenderai.

    @Lello, ora che mi ricordo ...avanzo ancora un caffè !

     
  81. Mauro Battello ha scritto:
  82. gajardo il cambio d'orario.. giancà te pago se te monti 'na telecamera che me fa vede coi tuoi occhi.. Poi vediamo quante volte te sei girato IHIHIHIHI

     
  83. GIAN CARLO ha scritto:
  84. @Battello', ti giuro su mia mamma(che ormai mi guarda solo da molto lontano) ...non m girerò mai ! Ma se il tuo President mi raggiunge allora lo bracco a costo di sputare sangue e lo vado a superare subito nella frazione di corsa ... insomma posso perdere ...anzi stra perdere ...ma )lui) deve vedere i sorci verdi-gialli e pure a pois

     
  85. Anna LA MARATONETA ha scritto:
  86. Sei un gran calcolatore, Sai...direi che il training mentale è perfetto. Immagina gli errori, in maniera tale da saper già come correggerli.

     
  87. @Master: il fatto che RB parta prima di te gli consentirà di controllare comodamente il distacco e, di conseguenza, di poter sempre sapere qual'è il ritmo giusto per vincere quel caffè.....

    @RB: considerando che non andrai più lentamente di 103' nella mezza quanto distacchi hai calcolato di poter infliggere solo in questa frazione a Master? Mi accontento di un range....da un minimo di....a un massimo di....

     
  88. GIAN CARLO ha scritto:
  89. @Anna, l'errore di ribloccarmi in acqua ..puo' anche risuccedere, ma su 6 ore di gara incide poco e inoltre dato che l'acqua di Pescara sarà almeno 3 gradi + calda di quella di Trevignano spero pure che non accada.. in ogni caso prima di partire nuoto un pochino(2-3 minuti)

    @Gert, ... dubito di fare 103 (poi bisognerà fare attenzione al T2 che du solito dura 4 minuti e lo mettono dentro la corsa. Comunque conto di dargli da 4 a 7 minuti... purtoppo temo che mi raggiungerà negli ultimi km in leggera discesa in bici verso Pescara.

     
  90. Black Knight ha scritto:
  91. Il cerchio deve quadrare per forza. Il triathlon non è mica uno scherzo.
    Bell'album fotografico. Ne avrai di cose da raccontare ai nipotini (parlo con cognizione di causa sono nonno da quasi 4 anni).

     
  92. GIAN CARLO ha scritto:
  93. Black N, visto come si muovono i giovani d'oggi e considerando che mia figlia ha 16 anni temo che ce ne vorranno almeno altri 25 prima che potro' raccontare qualcosa a dei nipoti

     
  94. Anonimo ha scritto:
  95. dammi a tra secondo me sei stato MOLTO bravo

     
  96. GIAN CARLO ha scritto:
  97. @Anonimo, ???

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi