Sono un triathleta ? Beh, ci provo !

Pubblicato da GIAN CARLO martedì 31 luglio 2012


Aggiorno il Blog, dopo una settimana di ferie in Calabria dove pur nuotando per più di 12km e correndone una 40ina abbondante sono riuscito a prendere un bel Kiletto!
Il sabato prima della partenza ho partecipato al Triathlon Over Olimpico del lago del Salto e essendo di fatto la prima gara "lunga" della specialità che ho fatto nella vita mi sento nel dovere di metterla agli atti con lucida e fredda cronaca.
La location(Petrella del Salto -RI-) è meravigliosa, ma quando ci danno il via alle 14.05 la temperatura è folle intorno a 33 gradi, malgrado i 500 metri SLM.
L'acqua del lago bolle, la muta è vietata per tutti quelli che non sono vecchi e allora, pur con qualche dubbio, la indosso. Ultimamente ho notato che in acque libere pur non usandola(per il troppo caldo) me la cavo bene(forse anche meglio), ma dato che per la prima volta devo percorrere una distanza importante (1800 metri)... come detto ... scelgo di vestirla.
Boe a triangolo e quindi circa 6 lati da 300 metri da percorrere. L'entrata in acqua è problematica causa dei sassi grandi e irregolari, quindi tra il primo e il secondo giro niente uscita, ma si gira a pochi metri da riva, tanto l'acqua è subito profonda.
Via !
Nnon siamo tanti e riesco a  districarmi senza ricevere alcun colpo degno di nota. Ai 300 giro a destra con la consapevolezza di aver azzeccato le traiettorie e di non essere proprio nelle retrovie. Va ancora meglio il secondo lato dove sfruttando la corrente favorevole trovo una nuotata lunga e rilassata. Ottimismo. Purtroppo i guai arrivano, al terzo lato inspiegabilmente finisco fuori traiettoria e ogni volta che provo a rimettermi in riga sbatto contro un'onda traversale che mi induce nuovamente in errore. Alla fine sono costretto a nuotare proprio contro corrente per prendere la boa. Un disastro che mi costa parecchie posizioni. Nel quarto lato, ammesso sia possibile, va ancora peggio... e per passare la boa devo quasi tornare indietro. Bene la quinta(speculare alla seconda) e nella sesta assecondo la corrente ripetendomi che anche se esco 30 metri fuori asse poi quel pezzo posso sempre farlo a piedi. Trovo la riva stanchissimo(forse con la muta ho davvero sudato troppo) e non riesco proprio ad uscire dato che in quel punto il terreno è troppo impervio. Incredibile, devo rituffarmi, rifare un pezzo a nuoto e trovare finalmente terra nel punto previsto dall'organizzazione che effettivamente è molto più agevole all'approccio.
Guardo il crono e sono quasi 42 minuti, se penso che in piscina, senza muta, su 1800metri faccio 38 minuti ne deduco o che era più lunga o che ho pasticciato. (Ovviamente scopro dopo che la verità era la seconda delle due ipotesi). Ora ci aspettano 400 metri di salita ripidissima dal lago al paese sotto il sole cocente e nel mio caso da correre con la muta. Quelli vestiti di solo body mi passano con facilità pur non essendo fulmini di guerra. Chiudo la frazione 95esimo su quasi 140(staffettisti esclusi).
Finalmente mi svesto della muta infernale e salgo in bici che sono già sul disidratato abbondante. L'acqua della borraccia è a circa 50 gradi. Non trovo il passo e da subito capisco che devo continuare a difendermi. Metto il 39 e cerco solo di far girare le gambe il più possibile. Le scie sono vietate ed è così che perdo alcuni treni importanti. Altri però non saranno così leali e proprio 100/150 metri avanti a me si forma un gruppetto di "pippe" incapace di staccarmi, ma dove all'interno tutti vanno di conserva. Suggestivo il passaggio a fianco della diga, non c'è una macchina sul percorso(lode all'organizzazione) e ora in discesa si può far riposare la gamba.
Dopo quasi 15km si torna indietro, ora c'è una salita di 4km nei quali dobbiamo recuperare oltre 150 metri di dislivello. Solo in alcuni punti è duretta, ma il nemico è il caldissimo sole e... ahimè ...l'acqua bollente dei rifornimenti non riesce a mitigare l'afa. Secondo giro in fotocopia, sono alla frutta(in questi ultimi 40 giorni sono andato in bici solo 5 volte), ma comincio a risalire la china e a portare a casa qualche sorpasso, proprio quando in un eccesso di foga sbaglio un cambio e mi salta la catena.... Ora provo a concentrarmi pensando che se io sono esausto altri stanno peggio di me.
Mentre martoriato dal sole affronto la seconda salita immagino i prossimi 14km di run come fossero il diavolo e ne e sono terrorizzato(ignorare).
Finalmente la zona cambio si materializza, calzo le scarpe e sono piedi a terra. Nel parziale sono 103esimo in 2h e 09 a 27.5 km/h, ma con molti che mi sopravanzano di poco e senza il salto della catena la classifica avrebbe di sicuro un'altra ottica.  Ora si corre. Ci sono 2300 metri da fare A-R per 3 volte. Il percorso è ondulato e abbastanza ombreggiato. Il primo step lo corro in oltre 10 minuti eppure sto già superando senza soluzione di continuità. Tra staffettisti, qualcuno che ha fatto un giro in più e qualcuno che durante il mio secondo giro scopro che invece ha appena iniziato ci si capisce poco, ma nella sostanza nessuno mi passa.
10 minuti precisi per il secondo step e da quel momento in poi ne seguono altri 4 tutti con il 9 davanti con l'ultimo in un clamoroso under 9.30(a 4.10 al km). Dove ho trovato le energie per correre quei 13.8km un soffio sotto l'ora(eslcuso T2)ancora oggi a 10 giorni distanza non riesco a dare risposta. Evidentemente e' stato sufficiente poter bere con regolarità  liquidi a temperatura meno calda dato che erano sotto agli ombrelloni e ad entrambi gli spigoli del percorso.
Ora so che a Pescara... dove, seppur facesse caldo, non era così e dove i rifornimenti erano più regolari avrei potuto difendermi molto meglio. Nel running ho chiuso 41esimo sopravanzando molta gente che su 10km secchi mi batterebbe... ma questo è frutto del mio essere maratoneta DOC. 
In totale sono arrivato 78esimo con un sesto posto di categoria su 11.
Tornando indietro, avrei messo del ghiaccio nella borraccia della bici, avrei cambiato con maggiore dolcezza la corona dal 39 al 52 in discesa, avrei nuotato senza muta, avrei tenuto il lato destro nel terzo, quarto e sesto step in acqua uscendo nel posto previsto senza provare ad inventarmi nulla. Ma è tutta esperienza.
Under 4h, che era il target, l'ho centrato con un bel 3h e 57 e resto convinto che a settembre nel 70.3 di Varano potrò andare sotto le 6h.

50 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Giuseppe ha scritto:
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.  
  3. Giuseppe ha scritto:
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.  
  5. Giuseppe ha scritto:
  6. (Ho qualche problema con la schermata dei commenti).

    Grande classe, senza alcun dubbio.
    Bravissimo.

     
  7. Mauro Battello ha scritto:
  8. CLAP CLAP CLAP CLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAPCLAP CLAP CLAP

     
  9. MauroB2R ha scritto:
  10. eccoti qua!!! Ben tornato RB!!!!

     
  11. Master Runners ha scritto:
  12. A Varano te faccio vince

     
  13. GIAN CARLO ha scritto:
  14. @Giuseppe, io ho qualche problema con l'acqua, qualche in bici etc etc... magari fosse solo con la schermata commenti.

    @Battello, se ci vediamo in pizzeria a Trastevere, conserva gli applausi per la diretta... che manco me li merito.

     
  15. GIAN CARLO ha scritto:
  16. @MauroB2R, non ero mai andato via ...avevo soo mollato un po' con i Blog come faccio sempre d'estate ...ed infatti il prossimo post probabilmente(mai dire mai) sarà a settembre.

    @Master, grazie del regalo... ma preferisco sapere che l'ho fatto sul campo e non t'illudere di avere vita facile

     
  17. Master Runners ha scritto:
  18. A nuoto usciamo insieme, in bici te supero a corsa me riprendi e me sorpassi pure... forse!

     
  19. theyogi ha scritto:
  20. mo'o leggo st'inverno, quando s'ariaccorciano 'e giornate.... oppure ce lo racconti in pizzeria....

     
  21. Micio1970 ha scritto:
  22. Leggo e annoto ... sei un anno abbondante avanti!

     
  23. Pimpe ha scritto:
  24. buono Gianco, erto con una temperatura decente era tutta un'altra storia ;-)

     
  25. Semper Adamas ha scritto:
  26. eh, per me è più o meno lo stesso.. :D
    nonostante la stanchezza riesco sempre a correre bene, senza crollare fisicamente o mentalmente, ed effettivamente credo che da questo punto di vista giovi avere esperienza nella maratona.
    comunque anche tutto il resto non è andato male! devi solo aggiustare un po' il tiro, ma con questa esperienza in tasca, Varano ti verrà fuori benissimo!! :D Grande Giancà!

     
  27. GIAN CARLO ha scritto:
  28. @Master, a nuoto esco dopo... non di molto(2 min) ...in bici mi dai 15-20 minuti e a correre te ne riprendo 5(max 7). ma tu vai facile sotto a 5h e 45.

    @Yo, sei sfaticato ...quasi come al solito !

     
  29. GIAN CARLO ha scritto:
  30. @Micio, penso che già ieri avresti potuto far meglio di me.

    @Pimpe, in effetti era caldissimo ...ma fosse stato più fresco no avrei fatto tutti quei sorpassi nel run

     
  31. GIAN CARLO ha scritto:
  32. @Semper Adamas, prima o poi il tiro l'aggiusterò ...ma devo sbrigarmi ...Klag 2013 si avvicina

     
  33. stefanoSTRONG ha scritto:
  34. Varano sotto le 6h ce l'hai tranquillamente
    nelle lunghe distanze se perdi qualche minuto a nuoto non fa niente, se riesci a migliorare la bici invece, con la tua corsa potrai davvero toglierti parecchie soddisfazioni!

     
  35. lello ha scritto:
  36. hai fatto veramente una gara da blade cattivo al massimo , complimenti , certo che fare 14 km in un ora con quelle temperature e le fatiche prima la dice lunga................
    p,s per Varano pensi di patteggiare per 5h 59 minuti??????ahahahahh

     
  37. Mario ha scritto:
  38. ammazza quanto vai!!!

     
  39. insane ha scritto:
  40. Avere acqua che bolle ai ristori è come non metterli.. Sopra i 30gradi è un bel problema...
    Bèlla Janco!

     
  41. nino ha scritto:
  42. complienti

     
  43. Kikko ha scritto:
  44. Direi che sei ufficialmente un tRBiathleta:-)
    Grande Giancarlo,la forza del maratoneta ti ha fatto arrivare in fondo con tenacia...davvero bravo!

     
  45. Anonimo ha scritto:
  46. Master Runners sta tremando!!
    Ciao da Brontorunners!

     
  47. Albe che corre ha scritto:
  48. continuo a non capirci molto ..cmq i complimenti te li meriti!

     
  49. percefal ha scritto:
  50. 'azzo, sei stato a casa mia e non hai detto niente? :o

     
  51. GIAN CARLO ha scritto:
  52. @Percefal, sono stato sullo Jonio... non credo di che ero vicino.

    @Albe, i complimenti sono sempre ben accetti ...spero in seguito di meritarli sul serio

     
  53. GIAN CARLO ha scritto:
  54. @Brontorunner, purtroppo Master dorme sogni beati finchè in bici sono così approssimativo.

    @Kikko, non avesssi avuto la tenacia del maratoneta di certo avrei già appeso la muta e la bici al chiodo

     
  55. GIAN CARLO ha scritto:
  56. @Stefano, in bici non sono così catastrofico come è apparso. Io credo che la contro prestazione sia molto figlia dell'inabitudine a nuotare per 40minuti filati(poi con la muta) ed è così che sono salito in bici scarico. In questo si che devo migliorare... come vedi riesco a correre sempre benino pure che sono alla frutta, mentre in bici per spingere sui pedali devo essere veramente riposato.

    @Nino, thank's

     
  57. GIAN CARLO ha scritto:
  58. @Mario, io patteggerei ...ma dove trovo chi mi consente di farlo.

    @Insane, il triathlon è sport estivo, qualcuno dovrebbe pur pensare che alle gare i rifornimenti devono prevedere almeno un'acqua intorno a 20 gradi. Purtroppo finchè quelli che gareggiano sono relativamente pochi per le organizzazioni gestire certe particolarità vuol dire spendere di +

     
  59. GIAN CARLO ha scritto:
  60. @Lello, ti ho risposto come Mario... ma il senso è quello.

    @Mario, ho ancora il dente avvelenato per Pescara

     
  61. mi affaccio dalla canicola siciliana per unirmi ai complimenti che, peraltro, ti ho fatto a caldo via sms! Ci vediamo in Villa al rientro dalle ferie per me dal 20 agosto sera in poi.....
    P.S.: mercoledì faccio una garetta serale con ben oltre 30°.....

     
  62. percefal ha scritto:
  63. Dipende, io sono sullo Jonio

     
  64. Oliver ha scritto:
  65. La tua competitività non ha eguali, così potresti inventarti maratoneta come triatleta, non fa gran differenza. Per rispondere al titolo del blog, si, sei un triatleta. E con un po' di esperienza riuscirai a toglierti qualche soddisfazione. Buone vacanze!

     
  66. Black Knight ha scritto:
  67. Sei un eroe a gareggiare di questi tempi e con questo caldo!

     
  68. bibe ha scritto:
  69. Auguri Janco! Buone co(r)se!

     
  70. bibe ha scritto:
  71. Auguri Janco! Buone co(r)se!

     
  72. Pimpe ha scritto:
  73. quindi col caldo son schiattati in tanti .. ;-))

     
  74. emiliano ha scritto:
  75. Ciao vecchio filibustieremaratonetastancapedalinuotatoresupertriatleta!!!
    Come stai?

     
  76. La Polisportiva ha scritto:
  77. se sei un triatreta? ci provo?? Amico, ci sei dentro fino al collo! Anzi, oramai ce l'hai nel midollo!!!;-)

     
  78. GIAN CARLO ha scritto:
  79. @Emiliano, Bibe, Polisportiva... BK..., Percefal, Oliver, Gert ...avreste meritato una risposta più tempestiva ...ma ero out. Perdonatemi

     
  80. Anonimo ha scritto:
  81. I don't even know how I ended up here, but I thought this post was good. I don't knοω
    ωho you are but certainly you're going to a famous blogger if you aren't alreаdy ;)
    Сheегs!
    Feel free to visit my weblog - fap turbo gratis

     
  82. Anonimo ha scritto:
  83. Excellеnt pοѕt. Keep pοsting ѕuch kind
    of informаtiоn on your page. Im гeallу impressed
    by your site.
    Hi there, You haѵе done a grеat
    job. ӏ wіll certainlу ԁigg іt and
    in mу oρinion гecommenԁ to my frіеnds.

    Ι am cοnfident they'll be benefited from this web site.
    Feel free to surf my page ; samsung galaxy note 2

     
  84. Anonimo ha scritto:
  85. Thеre is defіnately a gгeat deal to leaгn аbout thiѕ ѕubject.
    I lοve all of the points you havе mаdе.
    Feel free to surf my website pikavippii

     
  86. Anonimo ha scritto:
  87. Good web site you have got hеrе.. Ӏt's hard to find excellent writing like yours these days. I really appreciate individuals like you! Take care!!
    Visit my site ; forex trading market

     
  88. Anonimo ha scritto:
  89. Hello! Dо you know if they make anу plugins to prοtect agаіnѕt hackerѕ?
    І'm kinda paranoid about losing everything I've woгkеԁ hard on.
    Аnу suggestionѕ?
    Also visit my blog :: location e voiture pas cher

     
  90. Anonimo ha scritto:
  91. Very nісe post. I just ѕtumbled upon
    your blog and wisheԁ to ѕaу that Ӏ havе truly enϳoyеd browsіng yоur blοg ρоѕtѕ.

    After all I wіll be ѕubscrіbіng
    to your rss fеeԁ and I hope you write аgain vеry soοn!
    Feel free to visit my weblog :: etf broker

     
  92. Anonimo ha scritto:
  93. Heya i аm foг the fіrst time here.
    I сame aсross this bοard and I find It truly useful & it helped me οut a lot.
    I hope to gіve ѕomething back and help others like you aiԁed mе.
    My blog post ; www.vapornine.com

     
  94. Anonimo ha scritto:
  95. great post, νery informative. I рοndеr
    why the other еxperts of this sectοr don't understand this. You must continue your writing. I am confident, you have a huge readers' baѕe already!
    Look into my blog post pikavippi

     
  96. Anonimo ha scritto:
  97. Wondeгful poѕt! We aгe
    linking to thіs gгеat аrtiсle on our websitе.
    Keep up thе grеat wгiting.
    Also visit my web-site ... samsung galaxy s3

     
  98. Anonimo ha scritto:
  99. My family members always say that I am killing my time here at net, but I know I
    am getting familiarity daily by reading thes fastidious
    articles or reviews.

    Look into my site; webpage

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi