Riepilogo allenamenti settimanali

Pubblicato da GIAN CARLO martedì 17 giugno 2008

Settimana dal 9/6 al 15/6

Ho lasciato il post della gara Sol Mansi Race(è sotto) un po' più del solito per consentire la lettura della classifica ai miei "valorosi" compagni di squadra.

Eccomi quindi con un piccolo ritardo sulla regolare tabella di marcia al resoconto sugli allenamenti settimanali. Come prevedibile non ho fatto molto per migliorare il mio attuale basso stato di forma, ma (come illumina il barometro) stavolta ho fatto abbastanza per non peggiorarlo, soprattutto per merito dell'inserimento dell'impegnativa seduta in bici. http://corseggiando.blogspot.com/2008/06/con-agonismo-fino-al-mare-and-come-back.html.

Per il resto anche se nulla di eccezionale questo il dettaglio.

  1. Lunedì: 10 km tranquilli circa a 5 o poco meno, ma con un km a 3.33(faticando molto)
  2. Martedì: Riposo
  3. Mercoledì:12 km totali con all'interno un fartlek leggero di 4km fatto a 4.15 media. http://corseggiando.blogspot.com/2008/06/ieri-fartlek-al-campone.html
  4. Giovedì:10 km collinari in 49.30.
  5. Venerdì: 10 km totali con all'interno 2 km a 7.53.
  6. Sabato: 5km a 5.25 defaticamento pomeridiano dopo bici mattutina.
  7. Domenica: 13km a 5 con 4 allunghi da 100 metri e 3 da 200 metri

I km settimanali seppur privi di buona qualità sono stati 60 che in questo periodo dell'anno non è male.

Il peso è rimasto fermo intorno ai 64kg sempre + 2. Impossibile sperare in una diminuzione, del resto con 3 cene massacranti Martedì, Venerdì e soprattutto Domenica dove, dopo la decima bruschetta farcita, ho perso il conto, cosa mai potevo sperare. Con il senno di poi avrei fatto meglio a partecipare alle nozze del caro "Amico" Flavio Briatore e la sua Elisabetta, (che tanto avevano insistito) me la sarei cavata meglio. Anche la prox settimana già due "grossi" impegni mangerecci mercoledì e venerdì uniti all'atavica voglia di cibo e bevande difficilmente mi consentiranno di calare anche di un solo grammo...il rischio è semmai quello di aumentare ancora. Le ferie sono alle porte, mancano solo 2 settimane e partire a 65kg sarebbe una tragedia. Non sono sotto stress, come le gentil fanciulle alla prova bikini, anzi un paio di kg in più mi tolgono pure quell'aspetto malaticcio da runner incallito, ma sono a -4 mesi da una maratona che voglio chiudere intorno a 3h e 15 e se, da qui a metà agosto, non tengo botta allora centrare l'obiettivo sarà proibitivo. La prossima settimana mi piacerebbe riuscire ad avere abbastanza "fantasia" per effettuare un richiamo di salite e di fare un'altra uscita in MTB, magari più leggera della precedente.

Stasera per la nostra qualificazione servono i piedi e la testa di Cassano e già c'è di che temere, non bastasse, serve anche l'improbabile corto circuito della testa di Van Basten e veramente la realtà deve superare la fantasia.

PS: Incredibile ma vero !!!

Running in progress

8 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Micio1970 ha scritto:
  2. In effetti il peso è fondamentale nella corsa ... anche se con 60 km a settimana qualche cosa riuscirai a perdere: io faccio fatica a non calare ... ma sono in periodo di non mangiate!

     
  3. GIAN CARLO ha scritto:
  4. Certo nel caso tuo scendere sotto a 59 non è facile, come si dice Roma c'hai addosso solo la pellaccia....in realtà lo dicono pure a me :-)

     
  5. Furio ha scritto:
  6. shshsh! ho perso 1kg in una settimana....ora sono a poco meno di 75, sempre lontano dai 72kg, ma è già qualcosa..che fame!!

     
  7. GIAN CARLO ha scritto:
  8. @Furio, la tua schiena ti rigrazierà. Per gli altri 2kg poi non appena tornerai ad allenarti "vero" voleranno via a 3.30

     
  9. Anonimo ha scritto:
  10. Ricordo, che con Gian Carlo Pelliccia (*) ci si conosce dal 1982-83 (ed avevamo poco più di 20 anni) e qualche giorno fa stavo pensando: “Se ci fossimo allenati nel podismo 5-6 volte la settimana, chissà che posizioni di classifica assolute potevano ottenere! “ Ma all’epoca si giocava solo a calcio e a calcetto.

    Come dice Vasco: “..quando eravamo giovani era tutto un’altra cosa chissà perché, …”

    Piero

     
  11. GIAN CARLO ha scritto:
  12. @Piero, se ci allenavamo seriamente quando eravamo ragazzi in maratona facevamo 10 minuti in meno !
    Ma è assolutamente meglio che siamo stati ragazzi.
    GC
    PS
    Che poi un po' ancora mi ci sento

     
  13. Master Runners ha scritto:
  14. Mamma come stai grasso!
    ;)
    Dai Giancà, 2 kili se buttano via presto, ...però non piu de 2 me raccomanno!

     
  15. GIAN CARLO ha scritto:
  16. @Master, già sarebbe tanto non prenderne altri. Che dici provo pure a tagliare i capelli ?

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi