Macchinetta da "GUERRA"

Pubblicato da GIAN CARLO giovedì 24 luglio 2008

Incredibile, ma vero, ieri sera sotto una leggerissima pioggerella, accompagnato da un gagliardo venticello che ha fatto calare la colonnina di mercurio, Runner Blade ha rialzato la testa, ha indossato il costume di Paperinik e si è lanciato nel primo semi lungo di quest'estate.
Alla fine dei giochi ho fatto poco più di 18km. 3km abbondanti di riscaldamento a 4.50, poi 2-3 allunghetti e via... pronto per sciropparmi 12km in leggera progressione.
Tempo finale dei 12km 51.48 media 4.19.
Passaggio ai 5000 21.50, secondi 5000 21,40.
Passaggio ai 10km 43,30, a chiudere ultimi 2km in 8.18.
Stop al cronometro e, senza sosta, altri 3km grassi grassi, a sensazione abbondantemente sotto ai 5 al km per fermarmi solamente sotto la doccia.
Dopo, ero così di buon umore, che sono riuscito ad ignorare il lodo Alfano, le centrali nucleari francesi e la gente che a Milano fa la fila per vedere un manichino che viene arrostito sulla sedia elettrica...
...A dir la verità sono riuscito in quest'ulteriore impresa titanica anche grazie ad un succulento spezzatino con patate accompagnato da un paio di bicchieri di chianti.
Dite la verità cominciate ad avere paura ?

12 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Alvin ha scritto:
  2. Sti cazzi....a' GianCa',
    vai DA PAURA"!!!di la verità che mi farai da pacer a Firenze...
    Ma se vai così mi tocca venire in bici per starti dietro!!!

     
  3. Monica ha scritto:
  4. per la verita' non sei l'unico ad essere riuscito nell'impresa di ignorare il lodo alfano. e' passato silenzioso come se niente fosse!!

    ottima uscita. complimenti!!!!!!!

     
  5. GIAN CARLO ha scritto:
  6. @Alvin, il pacer a Firenze non è nei miei programmi, ho un amico che farà quello ufficiale a 3h e 30.
    Io non mi posso + permettere 2 maratone in un mese. Se mi salta Istanbul per qualche "mini problem" vengo a Firenze e tu gonfia le ruote della bici.

    @Monica, in realtà al mattino lodo-alfano si è ripresentato e l'ho affogato con ...la nutella

     
  7. runners per caso ha scritto:
  8. ah ah mi fate schiattare

    oh te ma quanto vai forte!
    dai grande campione un saluto da...
    Firenze ..checivuoifa?
    denise

     
  9. Michele ha scritto:
  10. Cavoli me li sogno di notte questi tempi, comunque la cronaca va oltre la fantascienza.

     
  11. GIAN CARLO ha scritto:
  12. @Denise, ma che credevi che i tipi un po' grulli c'erano solamente a Firenze ?

    @Michele, da quello che ho capito a nuoto e in bici mi lasci dietro e per la corsa ci stai studiando sopra.

     
  13. Master Runners ha scritto:
  14. Giancà, fai paura fai paura.

    Se non puoi correre a Firenze passaci a fare due foto! Poi magari dopo annamo tutti a magnà i rigatoni alla rosticciana da Zio Gigi! :)

     
  15. GIAN CARLO ha scritto:
  16. @Master, Diciamo che + delle foto, mi convincono i rigatoni alla rosticciana, ma sicuro che sono buoni da zio Gigi ? Comunque(sul serio) ho cominciato a metterlo in semi preventivo.

     
  17. Bacchini Fabio ha scritto:
  18. Provo una sana invidia leggendo i vostri tempi. Niente da dire...stai andando forte. Giusto per averne una idea...quanto ci hai messo per avere questi tempi???

     
  19. GIAN CARLO ha scritto:
  20. @Fabio, 16 anni fa ho iniziato a 33anni, dopo 2 anni andavo circa così(stessi tempi di ora), dopo altri 4-5 anni abbastanza più forte, e sono andato su quello standard per 5-6 anni, ora da 4-5 anni sono in calo...costante, ma leggero.
    Diciamo che gestisco ;-(

     
  21. Furio ha scritto:
  22. ..arrivo tardi, troppo preso dalle mie maledette tabelle in rielaborazione...

    Te lo dico con il cuore, sono davvero contento, che finalmente affermi di esser soddisfatto di un uscita di corsa; il riposo fa bene sempre.
    W Paperinik! ;)

     
  23. GIAN CARLO ha scritto:
  24. Grazie Furio, prima o poi qualcosa si doveva sbloccare. Certo non andro' mai forte come te, ma l'imporatnte è essere soddisfatti.

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi