Nike Skylon da oggi con me per fare 42KM

Pubblicato da GIAN CARLO giovedì 28 agosto 2008

Domenica, tornando da Amatrice, con la spia della ferie sul rosso fisso, mi sono fermato un attimo sulla Salaria a Passo Corese da Noi Sport. Mi erano rimaste solo le Nike Pegasus e le Mizuno Raider ormai oltre la frutta(1100km) le userò solo stasera per la gara a Viterbo poi bye bye. Ho bisogno di una scarpa leggera e protettiva a metà dell'arco plantare. Sono le 13.30 il negozio, per chi non c'è stato, è immenso, su due piani, nella sezione running c' è anche un pezzo di tartan di 30 metri con le corsie stile pista. Ci sono solo io e il ragazzetto che mi serve, uno sbarbatello da 9 netti sui 3000 siepi e 31 alto sui 10km provati solo un paio di volte... "E poi...?" dico io incuriosito... "Boh.. ora lavoro e con papà che ha fatto 2h e 16 in maratona se non corro 2 volte al giorno è meglio che lascio perdere". OK, torniamo a me che sono un vero campione ancora in attività; provo le neutre di tutte le marche intorno ai 300 grammi o poco meno, e alla fine resto sulle Nike. Scelgo le Skylon rosse(vedi foto); di colore giallo era disponibile anche l' ultimissima versione, ma provata in parallelo mi convinceva meno e costava al listino 110 invece che 100. Solito sconto 30% e con 70 euro mi passa la paura. Da loro mi aspetto una reattività migliore delle Pegasus(che poi pesano 330). Prima ci farò qualche uscita corta cercando quanto più possibile l'asfalto, poi le prossime gare, compresa quella di Ostia da 30km del 12/10 e se tutto sarà ok mi accompagneranno in quel di Costantinopoli nel tentativo di riunificare il Sacro Romano Impero. Con solo 560 grammi di armi al seguito non sarà facile, ma sono rosse come le Ferrari e sul circuito di Istanbul nel gran premio di Turchia hanno già dominato...indicandomi la strada !

32 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Ezio ha scritto:
  2. Bellle non c'e' che dire ma per me troppo leggere. Ciao

     
  3. Mic ha scritto:
  4. Approvo la scelta. Eppoi io ho un debole x le nike, ho molta fiducia specie per l'utilizzo nelle gare lunghe, dove non mi hanno mai dato problemi. L'unica cosa è che si tratta di scarpe molto morbide adatte a persone +ttosto leggere. CIAO!

     
  5. Gianluca Rigon ha scritto:
  6. Prima o poi proverò anch'io una scarpa così, anche se sono pronatore con piede lungo (46 e 2/3) e affusolato....

     
  7. GIAN CARLO ha scritto:
  8. @Ezio, beh quei 20kg che ci differenziano non sono pochi ... lo so che ora scendi era una battuta !

    @Mic, peso 63k e prima usavo anche scarpe + leggere ora riprovo

    @Gianluca, se porti 46 è perchè mamma ti ha fatto alto...non ti lamentare qui a basso a 1.71cm fa pure caldo

     
  9. Claudio ha scritto:
  10. Belle! Non avendole provate posso dire che sono veramente belle. Io sono orientato verso le ASIC Nimbus 10. Naturalmente ROSSE!Complimenti per l'acquisto!

     
  11. Anonimo ha scritto:
  12. ottima scelta!!io le uso da un anno e nn mi hanno mai dato problemi!!!unica pecca si consumano troppo in fretta!!!dopo 600km sono da buttare xke hanno la suola completamente liscia! però è cosi per tutte le A2! avendo anche io le pegasus ti assicuro che le skylon sono MOLTO più reattive!! quando corro con le pegasus mi sembra di avere degli scarponi ai piedi.....
    ciao

     
  13. giampiero ha scritto:
  14. Anche io ho le pegasus e le skylon che ormai sono da buttare. con le skylon posso farci le gare veloci, o meglio..corte.., per la maratona preferisco le pegasus, perchè pesando 77 kg..magari.. mi serve avere un'ammortizzazione maggiore.
    Ho corso la maratona di padova con le skylon, ormai scariche.., e mi sa che parte dei miei problemi siano arrivati da lì.

     
  15. GIAN CARLO ha scritto:
  16. @Anonimo, grazie del contributo, magari la prossima volta una firmetta !

    @Caspita Giampiero 77kg nel cannottaggio non potevi fare neanche i pesi leggeri.
    Stasera confermo max 2 pizze

     
  17. Mic ha scritto:
  18. Giancarlo, un'osservazione: io uso le zoom elitè, che anche tu conosci, no? ho notato che nel modello 3 (quello dello scorso anno, non sono aggiornato...) c'è una suoletta un pò troppo rigida, che tende col tempo a formare delle pieghette e non mi piace proprio x niente. Io l'ho prontamente sostituita; non è niente di grave, ma ti consiglio di tenere la situazione sottocontrollo! La cosa strana è che le nike vomero che ho regalato a mia sorella montano la classica suoletta, comoda e morbida.

     
  19. Anonimo ha scritto:
  20. anch'io prediligo nike. ripetute con le pegasusTC A2 310g(porto il 45), lento con le alaris. odio le pegasus, zero flessibilità. il non plus ultra: VOMERO, peccato i 145 euro...

     
  21. Anonimo ha scritto:
  22. ah, sono luciano, me scordo sempre er nome...

     
  23. GIAN CARLO ha scritto:
  24. @Mic, io nelle Eiltè ho lasciato la soletta rigida e se doveva far danni dopo 1200 km abbondanti di tempo ne ha avuto anche troppo. Io credo che a me proprio quella soletta mi ha aiutato. Ovviamente non abbiamo tutti i piedi uguali...delle Vomero(a parte che è il nome del quartiere in di Napoli !!!) so poco.

    @Luciano Astra quello che era ad Amatrice ovviamente ?
    Con te di scarpe non parlo sei l'unico al mondo e non hai fatto tendenza che giravi con 2 scarpe diverse !!! Scherzi a parte(che poi è la verità) un salutone !

     
  25. albertozan ha scritto:
  26. ...e come la Ferrari sono proprio bellissime...!! avrò anch'io 560g da portarmi dietro a Ve: Asics DS Trainer 13...

     
  27. Anonimo ha scritto:
  28. no, giancarlo, sono luciano il mister virtuale di paolo, quello che vive in brasile.

     
  29. GIAN CARLO ha scritto:
  30. @Alberto, ricorda che il 26/10 se rallenti negli ultimi 5km rischi che le mie rosse superino virtualmente le tue.

    @Luciano o stai a giocà o alzo bandiera bianca non ci capisco + niente...pure perchè mister di Paolo chi ?
    Di Luciano avevo 2 opzioni, ma di Paolo si abbonda :-)
    Anzi ultima domanda...ci conosciamo non virtualmente ?

     
  31. giampiero ha scritto:
  32. A Giancà..luciano anonimo è l'allenatore intrnettiano di paolo di lecce, blogtrotter di runningforpassion. Il luciano dice che si è spaccato le ginocchia a colonna, ma lui intendeva la corsa dell'angelo, quella che da montecompatri scendeva fin giu e tornava, la hai mai fatta?
    Mò và a Viterbo và!!

     
  33. GIAN CARLO ha scritto:
  34. @Giampiero, ho capito grazie.
    E' che noi abbiamo un Luciano che ogni tanto gira, non aveva mai lascito commenti, ma poteva essere.
    Non ho mai fatto quella 15 perchè sono andato spesso a Castel Sant'Elia per la 10km su due giri da 5k.
    Mo vado e stasera di smsooo

     
  35. Fatdaddy ha scritto:
  36. Ecco, se fossi figo ora farei un bellissimo commento tecnico sul peso, l'elasticità, la reattività e magari puranco l'ammortizzazione...
    Ci provo: ammazza che belle!

     
  37. Mathias ha scritto:
  38. e poi che belli quei lacci bianchi.. :-)

     
  39. Anonimo ha scritto:
  40. giancarlo, se tra maggio e giugno ti alleni al parco degli acquedotti (ma anche lì ci sono vari luciani) può darsi che ci conosciamo. allora mi firmo: luciano "er califfo" brasiliano che allena paolo il leccese.

     
  41. Alvin ha scritto:
  42. Giancarlo, io le usai per la Maratona del Garda lo scorso anno conclusa in 3:32... le trovai leggere e comodissime... non penso fosse loro la causa dei dolori alle ginocchia dopo i lunghissimi... di una cosa sono abbastanza certo..non so se riuscirai a farce 1000km...

     
  43. Furio ha scritto:
  44. Mitiche, le ho provate al Decathlon, comodissime, ma non erano scontate per cui son state riposte sullo scaffale; prima o poi le troverò scontate..

     
  45. GIAN CARLO ha scritto:
  46. @Fatdaddy e Mathias, effettivamente sono bellocce anche se non è questo il motivo per cui le ho prese...spero abbiano anche un po' di sostanza.

    @Alvin, i dolori dopo i lunghi sono tendenzialmente fisiologici, certo che allora i lunghi li facevi a 5.20 e per una scarpa leggera è troppo piano...oggi andresti meglio. Tu ora hai le precision che io ho portato tanto quando andavo + forte e ho dovuto cambiare proprio perchè sto rallentando.

    @Furio, qui da noi il supersconto non c'è quasi mai, ma il 30% da Noi Sport o da Calcaterra è normale su tutti i modelli.

    @Anonimo Calffio brasilero, il parco degli acquedotti è troppo lontano da casa mia sono circa 15km, ci ho solo gareggiato in una decina di edizioni della corri per la Befana il 6/1 e in un altro paio di gare. Trovo sia bello e suggestivo, ma Villa Pamphili(sarò di parte) è meglio :-) anche qui da noi parecchi Luciani e un Brasiliano Doc De Carvalho che ora va piano(a 4 al km) ma che finno a qualche anno fa andava a 3 e qualche gara la vinceva pure....ovvaimente anche lui è un "allenatore"

     
  47. Micio1970 ha scritto:
  48. Mi stuzzicano queste Skylon e avendo peso e altezza simili (e anche tempi ora che hai rallentato)attendo tue recensioni perchè non ho mai preso Nike e già da tempo mi volevo buttare!

     
  49. Anonimo ha scritto:
  50. Quante cose mejo ce potevi fa co' 'sti 70 Euro! ..., e sarebbe stato un vantaggio per tutti...

     
  51. GIAN CARLO ha scritto:
  52. @Micio, non scherzare tu ora sei + veloce e lo sarai ancora di +.
    Io sono alla mia 37esima scarpa da Running da che le classifico. Solo all'inizio 2 Nike poi stop e ho ripreso solo a queste ultime 3 dopo che il piede sinistro mi tendeva a "cedere" sul terreno(in modo difficile da spiegare) e le Nike ho trovato che nella parte centrale tengono di +.

     
  53. GIAN CARLO ha scritto:
  54. @Anonimo, stavolta quello che conosco bene, si 70 euro li potevo spendere meglio...per mandarti una corona di fiori...e vorrei dire altro, ma ho detto tutto

     
  55. Anonimo ha scritto:
  56. Segue lista di cose che te potresti comprà con 70 Euro:
    1) 70 sacchetti de coriandoli.
    1 sacchetto 1 Euro. Con un sacchetto al giorno poi fa' "Er lanciatore de coriandoli" per 70 gg.
    2) 1 set di "piastrelle da spiaggia professionali". In alternativa 2 set (uno di ricambio) di boccie da spiaggia. Quelle con l'acqua dentro. Poi batte Pierino a fregene.
    3) Fisarmonica gitana usata. Come cantastorie non te batte nessuno.
    4) 10 Kg. di pesce azzurro. Si dice sia ricco di fosforo così te ricordi chi è Filippo. Quello che TREC.

     
  57. GIAN CARLO ha scritto:
  58. Grazie dei preziosi consigli.
    Cmq se me ce metto te batto a bocce a piastrelle a lancia i coriandoli etc etc...inoltre dimentichi e non mi stupisce che fra noi 2 chi mangia + pesce e guarda caso strano corre pure + forte sono io(detto il suonatore di fisarmonica Gitana)

     
  59. Filippo Lo Piccolo ha scritto:
  60. Diciamo che io sono di parte e che per ora uso le Boston per correre i lunghi tra 3'40" - 4'00"/Km.
    Se cerchi una scarpa reattiva le Boston sono l'ideale. Il punto di forza delle Nike sta nella calzata. Sicuramente le Skylon sono un modello parecchio confortevole e molti amatori che conosco ne parlano bene. Una buona scelta per la tua futura maratona.

     
  61. GIAN CARLO ha scritto:
  62. @Filippo il campione, per non fare errori con l'altro Filippo che gira)quello scarso), i lunghi a 3.40 è un piacere solo sentirlo. In fondo ci divide solo un minuto...al km. Voglio essere ottimista 59 secondi. Chissà con un po' d'audacia le Boston per le gare brevi le potrei provare.....grazie comunque di essere passato !

     
  63. Anonimo ha scritto:
  64. Peccato che non le fanno più, le migliori scarpe con cui ho corso

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi