S'è fatto Agosto, sragiono e... corro...poco.

Pubblicato da GIAN CARLO venerdì 1 agosto 2008

Leggo dai vostri post che il caldo è l'elemento imperante e in questa vignetta siamo tutti rappresentati. L'aria è viziata, umidiccia, svuotata di ossigeno, se proprio vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno, respiriamo poco meglio degli atleti a Pechino.
Dicono che su Marte è fresco e c'è pure acqua, alzi la mano chi vuole organizzare la prima 42km extraterrestre.
Nel frattempo luglio ci ha lasciato, agosto è il mio mese, tra 18 giorni, dovrò spegnere le candeline; ogni anno sono di più(49 n.d.r.) mentre il fiato è sempre di meno e pure questa non mi sembra una cosa troppo logica. Ormai nessuno mi dice più che sono un ragazzo, ci mancherebbe, ma la cosa che mi uccide è quando mi dicono: "Sei giovanile". Se mi dovete prendere per il c... fatelo con maggior stile. Avessi i capelli già brizzolati sarebbe meglio, ma i bianchi son proprio pochi e tardano a farsi strada, qualcuno dice pure che me li tingo...infatti non c'ho proprio n' c.... da .
Mentre scrivo diventa evidente che il caldo ha liquefatto i binari del pensiero e i vagoncini delle idee deragliano a destra e manca senza ausilio di GPS.
Ogni sera alle 19, con il termometro piazzato sui 33, raccolgo i cocci e vado. Entro in villa e corro con chiunque incontro, parlo poco, per lo più ascolto, al minimo devo portare a casa quei 10km che servono a lasciarmi aperte le porte del paradiso. Mi faccio del male, è come portare il cilicio...non posso toglierlo.
Stanotte alle 4 ero sveglissimo, sono andato in sala, ho acceso la Tv e ho visto per almeno mezz'ora Profondo Rosso di Dario Argento su Sky, alle porte del delirio ho pensato di indossare i pantaloncini, correre nel quasi deserto fino al Colosseo e tornare(ho giusto un mio giro testato da 10k), poi ha prevalso il buon senso o la pigrizia, ho mangiato parecchi biscotti al cioccolato, mi sono fatto un caffè e magicamente ho ritrovato le braccia di Morfeo. Stasera vorrei, voglio, ...devo... fare pure qualche salita...aiutatemi !!!

15 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Micio1970 ha scritto:
  2. Dovevi farti guidare dal delirio ... 10km alle 4 notte fino al Colosseo li farei "di corsa"!pxi

     
  3. GIAN CARLO ha scritto:
  4. @Micio, ok, la prox volta darò retta al delirio e porterò con me anche la digitale

     
  5. Alessandro ha scritto:
  6. Intanto prima di dimenticarmi ti faccio gli auguri in anticipo.
    Per la salita, se vuoi "salire" fin quassù, ne trovi quante ne vuoi di tutti i tipi ma anche qui fa caldo, parecchio caldo...
    Un giretto in notturna fino al Colosseo.... io ci avrei provato, per vedere l'effetto che fa ...ai nottambuli che avrei incrociato.
    ;-)

     
  7. Stefano Grandi ha scritto:
  8. Complimenti per la tenacia!
    Ti assicuro che con questo caldo non ce la farei a resistere come te....ma lo prendi il Polase?

     
  9. albertozan ha scritto:
  10. Però dai la soddisfazione di aver corso quei 10k magari in simili circostanze c'è..

     
  11. GIAN CARLO ha scritto:
  12. @ Alessandro, le salite non mancano neanche qui, quando hai fatto la mezza te ne sarai accorto, il problema è la voglia di farle che latita.

    @Stefano, il polase è troppo da salutista e non mi appartiene, ogni tanto forse un gatorade, ma chissò perchè mi suona + ecologico berre birra.

    @Alberto, si un senso di aver fatto il proprio dovere è fuor di dubbio che resta. Solo che per allenarsi a dovere servirebbe quel di + che se non cala il caldo non si trova facilmente.

     
  13. Claudio ha scritto:
  14. ultimi 10 minuti di lavoro, qui sembra di essere in un film di Fantozzi, tutti pronti a scattare verso l'uscita come Bolt sui 100m.
    Il termometro sulla scrivania segna 34° mi sto lentamente sciogliendo.
    E stasera mi aspettano le ripetute.

     
  15. GIAN CARLO ha scritto:
  16. Ciao Claudio, benvenuto.
    Il film di Fantozzi quando lanciavano le corde dai piani alti dell'ufficio per fuggire era mitico.
    Ti perdono per la foto di Seedorf(solo perchè è stato interista) e buone ripetute.

     
  17. Michele ha scritto:
  18. Il caldo è solo uno stato mentale :) se ti convinci che corri piano solo perchè sei scarso vedrai che non lo senti il caldo.
    P.S. se uscivi alle 4 del mattino a correre, in fase processuale avrei invocato la semiinfermità mentale e vinto la causa a mani basse.

     
  19. GIAN CARLO ha scritto:
  20. @Michele, per la semiinfermità basta già il resto, fortuna che una clausola del lodo Alfano protegge oltre alle 4 + alte cariche dello stato anche i blogger-runner-interisti di Roma.
    Il caldo è caldo, se sei scarso(e io lo nacqui) di regola lo soffri di più, ma se vogliamo disquisire anche su questo allora siamo entrambi andati.

     
  21. Mathias ha scritto:
  22. quel colore nerazzuro sul fondo del post, quanto sono allergico!! w milan!!
    certo che se correvi alle 4 di notte..è una delle poche perversioni che ancora non ho realizzato, svegliarmi nel cuore della notte e uscire a correre..vediamo chi ricoverano per primo :-)

     
  23. GIAN CARLO ha scritto:
  24. @Mathias, io ho corso di notte al passatore(fino quasi alle 3), alla 24*1 ora(feci una frazione alle 4) ad una notturna che è partita quasi all'una del mattino e in altre occasioni, mi manca solo al centro di Roma.
    Un milanista ad Alghero sembra una canzone della buon'anima di Giuni Russo.
    Un saluto a tutti ci sentiamo dom sera.

     
  25. Furio ha scritto:
  26. Sei un ragazzaccio!!
    Dovevi lasciar stare i biscotti al cioccolato e andare a correre ;)
    Gian Carlo, Roma deve essere veramente calda, anche qui non scherza comunque, sto cercando anche io di vincere la pigrizia ed uscire al mattino presto..per ora ho sconfitto solo la gola..ogni tanto la bilancia segna 73kg...dai 77 di qualche tempo fa non è male, ma ho ancora da lavorarci su ;)
    Forza Gian Carlo, rimani attaccato al paradiso e corri!!

     
  27. Byzyo ha scritto:
  28. Grazie della tua visita nel nostro CDP Blog, rendendoti la cortesia mi complimento con te per la tua gestione, ciao

     
  29. GIAN CARLO ha scritto:
  30. @Furio, come vedi tengo. Ogni tanto come dice Giampiero...barcollo ma non mollo.

    @ByZyo, grazie e a presto...magari dalle tue parti

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi