Roma allagata, profetico il post sul K-way

Pubblicato da GIAN CARLO venerdì 12 dicembre 2008

Ieri, ma temo anche oggi, girare per le strade di Roma è un'odissea.
Tutti i punti più bassi della città sono rimasti per molte ore completamente coperti dall'acqua. I vigili sono stati costretti a chiudere molte strade e questo ha creato il paradosso che in alcune zone non c'erano automobili e in altre il panico. Io abito a Monteverde Vecchio a circa 55mt slm. La parte più alta del colle è il Gianicolo a 82 metri. Da qui, in poco più di un km di strada, si può scendere a Trastevere o dall'altro versante a Piazza San Pietro entrambe circa a 20mt.
Ieri più che strade.... fiumi !
I quartieri "bassi" sono anche i più vecchi, con fognature obsolete e stabili che hanno oltre 100 anni. Il Tevere, che è adiacente, è in piena e oggi in parecchi punti è prevista un'esondazione. Migliaia di mezzi per recarsi al lavoro devono obbligatoriamente passare per questi, come per altri, quartieri a rischio. Facile immaginare cosa potrà succedere anche oggi. Ieri, per un corso di aggiornamento, dovevo recarmi circa a metà strada tra la Stazione e il Colosseo. Da buon runner, visto il casino, sono andato a piedi e ho fatto 5 km abbondanti in 45-50 minuti, camminando tra ripetute scene da: "oggi le comiche".
Inutile dire che sono arrivato in ufficio per primo. Purtroppo per me, nessun premio, neanche di categoria. Oggi si replica (è un triathlon)... nell'ordine: Sciopero, Manifestazione e nuovamente Lavoro... dovrei arrivare con buon margine sui secondi.

23 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Karim ha scritto:
  2. Abito anch'io a Monteverde Vecchio (Cavallotti), quindi dovremmo stare tranquilli anche nel caso dovesse esondare il tevere... Ieri, scene da panico al ponte sublicio, tutto bloccato, sono sceso dal 75 e me la sono fatta a piedi fino alla FAO,anch'io primo di categoria, senza premio. Oggi peró, scatta un giretto di corsa con alcuni colleghi all'ora di pranzo.

     
  3. GIAN CARLO ha scritto:
  4. @Karim io giro sui 1500 metri (gps) via cavallotti, via poerio via rossetti. Abito a Largo Oriani...di solito corro in Villa, ma quando è allagata o quando ho pochissimo tempo o spesso in notturna faccio 4-5 giri su quei 1500 metri

     
  5. Anonimo ha scritto:
  6. Gianki in questi casi bisognerebbe fare come Adri e Maicon: una bella bevuta e niente allenamento!! Sei un grande solo te in grado di fare ripetute per andare a lavoro.

     
  7. Mathias ha scritto:
  8. cavolo ho sentito della piena del tevere a rischio..spero passi via senza far danni

     
  9. R. Davide ha scritto:
  10. ...questa volta avete superato anche le nostre alluvioni al sud di qualche settimana fà..

     
  11. Francarun ha scritto:
  12. ma chi ti ferma te.....?????

    ho visto ieri sera al tg quello che è successo e quello che ha detto Bertolaso sulla piena che arriverà tra le 12 e le 14 di oggi, io spero che si siano sbagliati, e questo tempo ora ci ha proprio rotto !

     
  13. Michele ha scritto:
  14. In condizioni così mantenere la sanità mentale non è facile, a mio parere dovrebbe esserci una legge che permette ai sindaci di indire la giornata "nulla" Facciamo finta che oggi non esiste, solo emergenze mediche e basta. Gli altri a casa, niente ufficio, lavoro ecc ecc nessuno perde niente e nessuno licenzia nessuno per assenza
    sarebbe bello !!!

     
  15. Caro Fratellone, innanzitutto grazie per il Tuo continuo, indefettibile sostegno.
    Le parole di Michele mi paiono figlio di uno stupendo paradosso, da accogliere a braccia e menti aperte. Ci sono giornate in cui a non far niente ci si indovina sempre.
    Ciao,
    Stefano

     
  16. GIAN CARLO ha scritto:
  17. @Anonimo (Marco ?), i peggiori sono quelli che guadagnano di +

    @Michele e Stefano, giornata senza far nulla mi piace...ma alla fine qualcosa farei...pure troppo !

    @Franca Davide e Math, il tevere oggi esce, l'ho visto anche adesso è altissimo quindi direi di si(80%)... solo non in città(1%)... esce o a nord poco prima di Roma a Castel Giubileo - Prima Porta oppure alla foce tra Ostia e Fiumicino

     
  18. GIAN CARLO ha scritto:
  19. Notizia presa ora 14.00dall'ansa:


    Intanto il Tevere ha raggiunto gli 11,2 metri a Ripetta.

    Le zone interessate sono Prima Porta, il Flaminio, il Villaggio Olimpico, Ponte Milvio, Ponte Galeria, Magliana e Fiumicino (alla foce del Tevere), ma non e' ancora stata disposta l'evacuazione dei cittadini.

    Il fiume ha esondato gia' a Orte e Magliano Sabina.

     
  20. Karim ha scritto:
  21. Sono appena tornato da un giro sinagoga-ponte testaccio-ritorno dall'altra parte, quindi ponte sublicio, isola tiberina, fino al palazzaccio e ritorno, uno spettacolo, che descriveró in un prossimo post. Fiume altissimo, barche incastrate sotto i ponti, barchette alla deriva, migliaia di persone a fotografare e quando son passato io c'era pure la manifestazione della CGIL, traffico impazzito e automobilisti tranquilli, forse ormai rassegnati.
    Una delle più belle corse degli ultimi tempi.

     
  22. GIAN CARLO ha scritto:
  23. @Karim, ponte subblicio passato pure da me stamani..io sono andato (a piedi)anche alla mainifestazione....oggi vorrei trovar la forza per correre almeno 30-40 minuti.

     
  24. Anonimo ha scritto:
  25. che te lo dico a fare
    anche io col motorino.....
    saluti pietro (piero) musilli

     
  26. Danirunner ha scritto:
  27. Ciao Giancarlo, in queste ore seguo i Tg per aggiornarmi sull'evolversi della situazione, certo che è un bel casino con tutta quell'acqua, speriamo finisca presto, anche se per domenica danno altri temporali! sono vicino a tutti i romani runner e non__)))

     
  28. Lucky73 ha scritto:
  29. Che Situazione. Ieri ero in pensiero per un mio amico di Roma che non rispondeva al cellulare.

    Per sdrammatizzare: come ti alleni? Pagaiando?

    Qs sera han detto che c'era grosso rischio di esondazione dalle 18 alle 20, ma dai TG sembra tutto ok, lo spero per voi.

     
  30. GIAN CARLO ha scritto:
  31. @Lucky e Dani, per me nessun problema io vivo in alto come detto nel post sono a 55mt il casino succede a 20 e esonda nei pezzi bassi di argine non in centro.
    esiste una simulazione informatica che dice che in caso di forte esondazione alle porte di Roma si allagherebbe anche il centro, ma parliamo sempre di 20mt slm.
    Solo che il casino c'è anche se non esce nulla, perchè le fogne fanno schifo e l'acqua esce da tutte le parti.
    Comunque tranquilli per la finale di champion avranno risolto !!!!!!!

    @Piero... chi t'ammazza ????

     
  32. Lucky73 ha scritto:
  33. e per la maratona?

     
  34. GIAN CARLO ha scritto:
  35. @Lucky, è il primo giorno di primavera....maybe !

     
  36. Suysan ha scritto:
  37. La zona di Roma più colpita sembra sia la parte a Nord..

    p.s.ho abitato a Monteverde fino a che non mi sono sposata ...ne ho ancora un pò di nostalgia!!!

     
  38. GIAN CARLO ha scritto:
  39. @Suysan, evidentemente sia il mondo reale che quello virtuale sono molto piccoli

     
  40. franchino ha scritto:
  41. Avendo vissuto due alluvioni, tra cui la drammatica del 1994, rivolgo un pensiero alle persone che in questo momento sono in difficoltà.

     
  42. GIAN CARLO ha scritto:
  43. @Franchino, la solidarietà è un grande valore, la prevenzione potrebbe esserlo ancor di +, ma quando si tratta di clima...vedi ieri, si mettono d'accordo sempre al ribasso

     
  44. franchino ha scritto:
  45. Vero Gian Carlo, il tempo fa il suo, ma stiamo anche pagando anni di abusi alla natura. Ciao!

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi