Lunghissimo fallito ...Pisa sempre più complicata...

Pubblicato da GIAN CARLO sabato 20 novembre 2010

Dall'inizio del 2010 ho corso 2700 km abbondanti, la lunghezza media di ogni allenamento è poco superiore agli 11,5km. Oggi sarebbero serviti 3 di quei training per portare a casa il lunghissimo necessario in ottica Pisa.
Servono 3 Training, quindi un triplo RB, come quelli in foto impegnati in quel di Fiumicino la settimana scorsa(quella sfocata è di Master !), ... e Paperinik ???
...beh, chi mi conosce lo sa, il mantello magico del paperaccio è necessario dopo il 35esimo km, quindi per ora scalpita fuori dalla finestra.
Sono le 8.45 un bel sole mi ha svegliato già da tempo, ma proprio mentre sto per uscire il cielo si va facendo plumbeo... incrocio le dita e vado. Attacco il GPS, che non uso quasi mai, ma che oggi mi consente di aver contezza della distanza senza dover seguire percorsi predefiniti.
Primi 2km molto veloci essendoci in entrambi un pezzo di discesa necessario a scendere da Monteverde a Trastevere fino al livello del Tevere. Finalmente trovo il passo giusto (4.45-4.48), la gamba mi sembra perfetta, comincio a gongolare, quando la prima goccia mi colpisce. Saggiamente decido di non allontanarmi troppo da casa... e farò benissimo. Per quasi un'ora è tutto gestibile, piove ma senza particolare vigore e il passo si mantiene costante, in giro poche macchine si aggirano per una città assonnata, il termometro è placidamente fisso sui 13 gradi.
Poi, come fosse scritto(quarto allenamento in 8 giorni sotto il diluvio), inizia il bombardamento. Un tuono tira l'altro, il cielo si oscura e immancabilmente viene giù di tutto. Fuga.
Un attimo prima di passare dalla doccia fredda a quella calda interrompo il GPS: 18,1 km a 4.44.
Ora sono circa le 16.00 non piove e ripartire per mettere in cascina il fieno mancante sarebbe quasi obbligatorio se non fosse per il tallone sinistro che mi fa un male cane.
Bicchiere mezzo pieno: forse se non pioveva facevo tutti e 35 i km previsti e mi infortunavo sul serio giocandomi Pisa in tutte le salse (Mezza maratona riparatrice compresa).
Bicchiere mezzo vuoto: per il primo anno dopo 10 consecutivi la vedo dura di riuscir a piazzare una Maratona almeno sotto i 200 minuti... e poi il lunghissimo quando lo faccio con poco tempo e tallone scassato ?
Umore e dolore sotto i piedi... a voi la parola...

51 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Fatdaddy ha scritto:
  2. Poco tempo e tallone scassato? Giancà, so che a un competitivo in lotta eterna con il cronometro quale tu sei suonerà come un'eresia, ma...una maratona al meglio delle tue attuali condizioni e preparazione, no?
    Premesso che son convinto che anche un RB a mezzo regime la mara sotto i 200' la piazza sempre e comunque, anche fossero 201' che succede di così tragico?
    Daidaidai, su con l'umore e fuori i canini draculei!

     
  3. insane ha scritto:
  4. Io lo farei al posto del 3 lungo o la prox settimana.. esperienza,fisico ecc. faranno il resto e poi Pisa val comunque la pena.. ;)

     
  5. GIAN CARLO ha scritto:
  6. @Insane, penso che la prox settimana è l'ultima chance ...ho una gara sociale domenica, ma al limite arrivo ultimo... ma se ho fatto il lunghissimo sabato ci sto dentro.

    @Marcello, grazie per la stima, ma un RB senza lunghi a Pisa il traguardo lo trova(se non ha dolori) ...ma 200 minuti non bastano.

     
  7. arirun ha scritto:
  8. Per prima cosa identificare tipo di dolore alla caviglia;indolenzimento semplice o problemi più seri.Se ipotesi uno farei gara sociale proseguendo all'arrivo per chiudere un lungo se ipotesi numero 2 opterei per la mezza.. che di storto a Pisa basta la torre i 200'possono aspettare il 2011!

     
  9. GIAN CARLO ha scritto:
  10. @Arirun, la caviglia non mi fa male per niente ...solo il tallone quando appoggio... nella vita c'ho sofferto frequentemente ..ma a destra ed è sempre dei dolori "nuovi" che ho paura.

     
  11. stoppre ha scritto:
  12. ...ste maratone !! oggi ho corso per la prima volta dopo la turin marathon, stavo bene ed ho fatto 6 km con variazioni di 1 minuto sotto i 4', credo che la mia strada sia il mezzo fondo fisto anche il peso.
    sei obbligato a fare pisa scusa ??

     
  13. GIAN CARLO ha scritto:
  14. @Stoppre, a Pisa vado comunque al limite faccio la mezza... il non aver corso nel 2010 una 42km sotto ai 200 minuti -era avvenuto in tutti gli anni di questo millennio- sarebbe un segno del tempo.

     
  15. web runner ha scritto:
  16. naaaaaaa manca ancora un mese, non puoi dire che c'è poco tempo.
    Sabato io programmerei quello che volevi fare oggi (e domenica c'è firenze, quindi sabato NON diluvierà). Il sabato o la domenica successivi un lungo di gittata minore.
    Forza grande RB!!

     
  17. theyogi ha scritto:
  18. ti fai le domande e ti dai le risposte: c'è uno più marzullesco di te? :)) non lo so, io....

     
  19. GIAN CARLO ha scritto:
  20. @Yo, è che dietro un angolo c'è sempre un altro angolo... cmq da ragazzino tutte 'ste pippe mentali non me le facevo ...giuro !

    @Web, tra 2 settimane il lungo da 28-30 un po' + veloce era già previsto ...certo ora ci arrivo schiacciato e mi gioco la gara (10k) di domenica prox che ci tenevo ... e son tutti conti che prevedono un tallone che torna normale

     
  21. Micio1970 ha scritto:
  22. Difficile commentare questo post ... la mara senza lunghi non la farei a Pisa ... meglio una mezza con serie storica spezzata: del resto quest'anno mi sembra che non sia anno propizio per il tuo rapporto con la mara.
    Comunque a Pisa ... al limite (ma non voglio neppure pensarlo ...) la corsa da 6 km la fai ... cioè non se parla di Pisa senza RB.

    PS: ti giro una simpatica mail fra poco così ti tiri un po su!

     
  23. GIAN CARLO ha scritto:
  24. @Stefano, Pisa senza RB non esiste... o la Maratona per andare almeno sotto a 200 o la mezza alla peggio poco sopra i 90 minuti o la 6km ... a vincerla ???

     
  25. Micio1970 ha scritto:
  26. Io spero ancora la mara sotto i 200 ... per quest'ultima il rishio è solo il tallone ... però con quello non si scherza!

     
  27. Pimpe ha scritto:
  28. unico neo il tallone...
    il resto non conta molto...

     
  29. GIAN CARLO ha scritto:
  30. @Pimpe, anche Ibra che segna sempre non mi sembra poca cosa ...poi ne rilevo anche un altro "GRAVE" ...la tua assenza a Pisa.

    @Stefano, sotto a 200 fino a ieri mi suonava come ordinaria amministrazione ..infatti puntavo fisso a pigreco ...ora ho un po' paura
    PS
    ...grazie per la mail.

     
  31. Massimo ha scritto:
  32. Sono per il mezzo pieno, visto il tallone. Poi ci pensa Paperinik!

     
  33. GIAN CARLO ha scritto:
  34. @Massimo, mezzo pieno è obbligatorio... altrimenti questo paese va in bancarotta

     
  35. Giancarlo ha scritto:
  36. Non so se te 'riconsola....ma dopo 11 anni io nun la piazzerò proprio "una maratona"...e allora?...la passione rimane e si continua ad alimenatre come si può!...forza Giancarlo e non mollare che a casa la porti lo stesso!

     
  37. Albe che corre ha scritto:
  38. Ciao, siccome ci sono dentro con tutti e due i piedi mi sento di consigliarti di far guarire il tallone prima e poi pensa ai km da fare ..per il lungo c'è ancora tempo!
    ..dai che ci si vede a Pisa!

     
  39. GIAN CARLO ha scritto:
  40. @Giancarlo, stamani è andata molto meglio, cambiate solette e scarpe e il tallone ha retto ..speriamo bene.
    Sta nascendo un progetto Monza Resegone ...ti interessa ?

     
  41. GIAN CARLO ha scritto:
  42. @Albe, mi hai bruciato non avevo letto il commento. ci si vede a Pisa e chissà che gli acciaccati non facciano il miracolo

     
  43. Luca "Ginko" ha scritto:
  44. Se "fallisci" il prossimo lungo sopratutto per il dolore quoto la mezza invece che la mara. Chi te lo fa fare di infortunarti compromettendo l'inzio del 2011?

     
  45. Giancarlo ha scritto:
  46. Se siamo io tu e un altro, chiunque esso sia, si...mi interessa.

     
  47. MauroB2R ha scritto:
  48. Da dove salta fuori questo dolore?? Diciamo che è un 2010 complicato, però tifo (come tutti) per te, dai Giancà, vogliamo l'impresa come a Roma!!

     
  49. Diego ha scritto:
  50. A questo punto corri senza ambizioni di cronometro.

    Ciaooo !

     
  51. francoscr ha scritto:
  52. I dolori passano, per l'umore stà a te tenerlo alto.

     
  53. Lucky ha scritto:
  54. Il tallone non ci voleva, interrompere un allenamento è sempre brutto psicologicamente ...

    Ma tu hai le spalle larghe, dai ti rimetterai in men che non si dica!

     
  55. GIAN CARLO ha scritto:
  56. @Tutti, scusate il ritardo ...non c'ero.

    @Giancarlo, il terzo c'è ed è un DRS-Blogger che ha corso in 2h e 58 a Milano del quale hai letto il suo racconto.
    E' "indigeno" rispetto a Monza, cammina come un pendolino, è uno scienziato della preparazione ...insomma "ce da 'na bella mano"

     
  57. MaxRunner ha scritto:
  58. A Giancà io la vedo proprio brutta,ma ormai ci sei, quello che viene viene.

     
  59. GIAN CARLO ha scritto:
  60. @Lucky, oggi son più ottimista con il tallone ..ieri vedevo nero anche se non era stato "lui" a fermarmi.

    @Francoscr, se sabato prox riesco a piazzare i 34-35 km senza grossi strascichi l'umore salirà e a Pisa arrivero' carico e raggiante.

     
  61. GIAN CARLO ha scritto:
  62. @Max, stamani mi sembrava di averti intravisto a Villa Pamphili ...era un sosia o eri tu ?

    @Diego, se corro senza ambizioni di cronometro...giuro che sabato sera mangio il doppio di te :D
    PS
    Nooo il doppio no è impossibile ... come te !

     
  63. GIAN CARLO ha scritto:
  64. @MauroB2R, Roma l'ho inventata senza nessun approccio ragionevole ...ma ho fatto "solo" 3h e 29

    @Ginko, speriamo che il 2010 si chiuda con la coppa intercontinentale ..pure perchè nell'11 facciamo solo presenza.

    Io, cerco sempre di ottenere qualcosa subito ..pure perchè il prossimo anno saranno 52 e come si dice a Roma ..."bono chi c'ha 'n occhio !"

     
  65. Micio1970 ha scritto:
  66. @Giancarli: presente per la Monza-Resegone ... molto presente ... però a dispetto di quello che scrive il Giancarlo del blog ho tutto da impararare perchè fino al 32° km sono altimetrie che mi si addicono ... poi a voi la parola e la bacchetta

     
  67. MauroB2R ha scritto:
  68. Monza Resegone??? Io e Lello ci stiamo seriamente pensando! ;-)

     
  69. GIAN CARLO ha scritto:
  70. @MauroB2R, vi stacchiamo di almeno 20 minuti :DDD

    @Stefano, come ti ho scritto per posta il seme è gettato ..ora con calma ne parlo a Giancarlo e vediamo di metterlo a calendario.

     
  71. MauroB2R ha scritto:
  72. Solo 20minuti??? Farei festa grande se fosse cosi!!

     
  73. Black Knight ha scritto:
  74. Ormai sei arrivato, non dare molto retta al tallone, fatti sto lunghissimo domenica e poi vai col tapering. Anche qui è venuta giù l'iradiddio e per non sbagliare io me ne sono andato in piscina a nuotare.

     
  75. er Moro ha scritto:
  76. io dico vatti a fare un lungo di 42km col tallone in qst stato e passa tutto: provato, funziona!!! :D :D :D

     
  77. GIAN CARLO ha scritto:
  78. @Mauro, allora facciamo 30 minuti così festeggiamo noi !

    @blackNight, avrei affto bene pure io ad andare in piscina ...avrei salvato il tallone e l'acqua sarebbe stata gradevole.

     
  79. GIAN CARLO ha scritto:
  80. @er Moro, non accetto consigli da "atleti" incapaci di correre la maratona in meno di 3h e 30 ;D

     
  81. nicolap ha scritto:
  82. sei troppo interpatico

     
  83. GIAN CARLO ha scritto:
  84. @Nicola, perchè dici così ...si vede che non mi sento Benitez

     
  85. nicolap ha scritto:
  86. :-)))))))

     
  87. Alvin ha scritto:
  88. Sabato 35km, se salti quelli, Pisa è fottuta e ti tocca ripiegare sulla mezza... ti conosci meglio di tutti, sai cosa puoi e cosa non puoi fare, certo, col mantello di paperinik tutto è possibile poi...

     
  89. GIAN CARLO ha scritto:
  90. @Alvin, sabato saro' politicamente incasinato ...lungo anticipato a venerdì pomeriggio con tempo obbligato 14.20-17.10 speriamo non piova ... o la va o ..la mezza.

    @Nicola, :-(

     
  91. MauroB2R ha scritto:
  92. Prendere il pomeriggio di ferie per correre è sempre cosa buona e giusta!!

     
  93. GIAN CARLO ha scritto:
  94. @MauroB2R, non prendo ferie io non lavoro venerdì pomeriggio :D

     
  95. MauroB2R ha scritto:
  96. Arghhhhhhhhhhhhhhhh. Invidia!!

     
  97. GIAN CARLO ha scritto:
  98. @Mauro, tranquillo ...hai pochissimo da invidiarmi.. e tra le altre cose ven pom danno pioggia

     
  99. Oliver ha scritto:
  100. Tieni sotto controllo il tallone, quello è il punto cruciale. Per il resto se riesci settimana prossima meglio, altrimenti prova a spezzarlo tra sabato e domenica, facendo un lavoro da 20-25km tranquillo un giorno e uno più veloce da 10-12km l'altro. Un lungo spezzato, a volte si usa

     
  101. GIAN CARLO ha scritto:
  102. @Oliver, ho usato spesso lo spezzato, ma di contorno ad almeno un lungo degno... se non riesco passo ... se questo week riesco la prox settimana semmai ...spezzo.

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi