Vabbè che non sono astemio ...ma non ditelo in giro !?!

Pubblicato da GIAN CARLO domenica 31 ottobre 2010

La Maratona di Pisa si avvicina. Mancano solo 49 giorni e io non ho fatto uno straccio di lungo. Giuro che dalla prossima settimana qualche km "vero" lo farò... oggi però non ne avevo voglia, c'era una garetta sociale appena fuori dal raccordo anulare in località Colle dei Pini (Laurentino) e non ho resistito. Come voi ho dormito un'ora(solare) in più e ...riposato come non mai ...ho affrontato la pioggia e lo scirocco che stamani aleggiavano su Roma. Al ritrovo mi accorgo che non c'è molta gente, domani da Piazza San Pietro parte la Corsa dei Santi che fa 3000 iscritti e oggi, in molti(complice il tempaccio), son rimasti a poltrire. Noi Astratti siamo oltre 25 e ci aggiudichiamo il super premio per il primo posto societario. Parte il riscaldamento e subito incontro Franco, mio nemico di categoria della Villa, che non ho mai battuto in tanti anni di battaglie, ma che "forse" stavolta ho la possibilità di precedere.
Solite chiacchiere di circostanza ...poi, come avessi un presagio, gli dico che avendo già un salame e mezzo in frigo(dopo Anzio vedi 5 post sotto) preferirei aggiudicarmi del vino piuttosto che degli affettati ...lui ...tranquillo mi dice che, al limite... alla fine, qualora la premiazione aprirà uno spiraglio al riguardo, è disposto ad un cambio.
Il percorso, pensato certamente da una mente malata, prevede 3 giri da 3,2km con 6 strappi(a giro) con punte del 20% e fra queste arrampicate da skilift una è lunga circa 600 metri. Provate a moltiplicare per 3 e capite bene che il menù presenta anche moltissima discesa ripida, ma di pianura neanche l'ombra.
Via. Partenza subito in salita durissima, prendo il passo e dopo 500 metri Franco, ovviamente è al mio fianco, lo sento respirare pesante, io invece sono facile e moderatamente ottimista. All'altezza del primo KM mi si slaccia la scarpa sinisitra. Improvvisamente ricordo che le Ds Trainer hanno questo difetto. Mi era già successo nella 4km corsa in Villa(fortunatamente negli ultimi 500 metri) e memore dell'accaduto ad Amsterdam(la cui storia è 2-3 post sotto) avevo piazzato un efficacissimo triplo nodo. Allaccio veloce, ma perdo oltre 15 secondi e mi supera pure Fausto(1h e 30 ad Amsterdam)... cerco di non farmi prendere dalla frenesia di recuperare, anche perchè qui il percorso, di suo, manda fuori giri. All'altezza dei 2 km ripasso Fausto e al terzo sono di nuovo quasi in scia a Franco, medito di sfruttare la prossima discesa(quella di fine giro) per affiancarlo, quando ..VFNC ...si slaccia anche la scappa destra. Nuovo stop e nuova valanga di sorpassi subiti. Fausto ormai pensa che io sono scemo sul serio ...e ha maledettamente ragione. Prima del quarto lo ripasso, ma ora Franco è veramente lontano. Controllo il distacco: ha 16 secondi di vantaggio a metà gara... finora ne ho persi almeno 30 quindi ..."forse" ho tempo per riprenderlo. Ad ogni curva rimisuro il gap e vedo che piano piano si assottiglia... discesona per arrivare alla fine del secondo giro e qui "scioccamente" mi lascio prendere dalla gamba e sprecando tantissimo lo riacciuffo. Sembrerebbe fatta, ma so che lui è solito chiudere forte, mentre io fin qui ho veramente dato troppo. Infatti mi si aggancia ai garretti e non mi lascia più. Tiro a tutta un altro salitone, ma lui non schioda di un centimetro. Mancano meno di 2km, e sono esausto, anche perchè durante questa schermaglia abbiamo passato altri 4-5 atleti. Sono troppo in debito ...cedo ... peccato è stato bello crederci. Non mi deconcentro, supero ancora 4 gambe, due femminili, e provo a lanciarmi disperatamente nell'ultima discesa, ahimè ...non c'è nulla da fare... gli arrivo a 30 metri ma di prenderlo non c'è speranza... freno lo slancio negli ultimi 50 metri è inutile rischiare ancora di farsi male.
Premiazioni: Franco è quarto di categoria e vince il salame, io quinto e porto a casa 5 litri di vino bianco secco superiore.
Franco, non appena ha saputo del mio doppio incidente, dice ridendo che ...lassù qualcuno lo ama... é verissimo, ma forse qualcuno lassù sa pure che io, vada come vada, non morirò mai astemio !

33 commenti

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

  1. Tosto ha scritto:
  2. beh dai 5 litri di vino non son mica male :)

     
  3. Massimo ha scritto:
  4. Per le stringhe ti suggerisco quelle tipo New Balance, (ondulate per intenderci)che non si slacciano mai.
    Per il vino bevilo, magari alla faccia del tuo avversario!

     
  5. GIAN CARLO ha scritto:
  6. @Massimo, 44 paia di scarpe e mai avevo sofferto così ...in realtà basta non distrarsi e allacciare meglio.
    Franco è un avversario(amico interista) lo berro' alla sua salute.

    @Tosto,l'ideale per chi deve-vuole perdere un chilo

     
  7. Karim ha scritto:
  8. Gianco, se vuoi fare qualche chilometro, domenica ho in programma un bel lunghetto, e cercherò di avere anche l'old boy con me. Tu?

     
  9. GIAN CARLO ha scritto:
  10. @Karim, grazie dell'invito, ma temo che domenica sono out e per il lungo dovro' usare il sabato ... comunque resto in allarme.

     
  11. Micio1970 ha scritto:
  12. Tutta esperienza questa delle stringhe. Come il solito la tua "tastiera pennello" riesce a rendere avvincente e piacevole qualunque gara a cui tu partecipi ...

     
  13. Suysan ha scritto:
  14. Confessa che era tutto programmato per portare a casa del buon vino !!!

     
  15. Tosto ha scritto:
  16. sei sempre spiritoso :)

     
  17. theyogi ha scritto:
  18. riflettevo sull'opportunità di venirci senza pettorale (stanno davvero esagerando), ma le bizze del meteo mi hanno fatto optare per ostia antica che sta dietro casa... ci si becca alla mezza di fiumicino, se non prima!

     
  19. mjaVale ha scritto:
  20. Ma NO! 2 volte in gara :-/ lacci assolutamente da buttare!

     
  21. web runner ha scritto:
  22. Successe anche a me per 2 volte, in salita e poi nella successiva discesa, ed erano sempre un paio di asics.
    Anch'io ci bevvi su, me ne ricordo bene!
    Stefano

     
  23. francoscr ha scritto:
  24. Furbo , volevi il vino.

     
  25. nino ha scritto:
  26. però che sfgia due stringhe su due.

     
  27. mercuriodacorsa ha scritto:
  28. Forse ti servono un paio di scarpe con lo strappo(per ovviare il problema di oggi in gara)Complimenti x il vino .....adesso il salame andrà giu'in modo inpeccabile. Bravo come sempre Ciao Belo

     
  29. MauroB2R ha scritto:
  30. E pensare che credevo dura la novello race di oggi....però!!! gara da malati x davvero!!
    Anch'io, grazie a Bress, mi son portato a casa due bottiglie di vino!!
    Ohhhh inizia a far i lunghi se no finisci x davvero alcolizzato!! ahah

     
  31. GIAN CARLO ha scritto:
  32. @Stefano, oltre 300 gare all'attivo e ancora faccio errori da pollo. Grazie per il complimento sulla tastiera.
    Mi stanno facendo dei lavori di pittura a casa e con il PC-grande scollegato sto scrivendo sul portatile da 10 pollici ...dove neanche ho riletto per disperazione.

    @Suysan, e' proprio così e ormai la cosa grave è che se ne accorgono tutti.

     
  33. GIAN CARLO ha scritto:
  34. @Tosto, lo spirito è ad alto tasso alcoolico.

    @Yo', 8 euro è un po' troppo per una gara così, ma almeno non c'erano auto il pacco non era accio e il ristoro alla fine degno

     
  35. GIAN CARLO ha scritto:
  36. @Vale, è la mia testa assolutamente da buttare... anche se effettivamente anche i lacci sono da rifiuto non riciclabile.

    @Web, forse allora erano proprio DS Trainer ?
    Berci sopra è l'unica

     
  37. GIAN CARLO ha scritto:
  38. Questo commento è stato eliminato dall'autore.  
  39. GIAN CARLO ha scritto:
  40. @Nino, la sfiga spesso ci vede benissimo e pizzica chi se lo merita.

    @Francoscr, tieni il segreto e a Pisa hai un caffè pagato.

     
  41. GIAN CARLO ha scritto:
  42. @Mauro, la gara di oggi era pazzesca. Io che faccio le gare da 10km circa a 4 sono andato a 4.24... correndo sempre o sotto a 3.30 o a 5

    @Mercurio, in effetti non riuscivo a finire i salami che avevo a casa per mancanza di vino ... per le scarpe con lo strappo pero' spero di rimandarle ancora per una decina d'anni.

     
  43. theyogi ha scritto:
  44. un refuso: mi riferivo alla CDS, ma viste le quote si può tranquillamente generalizzare....

     
  45. GIAN CARLO ha scritto:
  46. @Yo', la corsa dei Santi è una bella passeggiata al centro di Roma... non avessi avuto i lavori a casa sarei sceso correndo e avrei tirato fuori 16km tranquilli.
    PS
    OF course ... senza pettorale.

     
  47. Paolo "Cibulo" ha scritto:
  48. beh, per i lacci penso che come dice Janco sia distrazione, con 3 nodi in partenza vai tranquillo sempre..
    Poi...sempre meglio al bagnato - dal vino - che all'asciutto!

     
  49. GIAN CARLO ha scritto:
  50. @Paolo, forse quei lacci li cambio.
    Per il vino invece ti dico che il mio dottore che è Runner mi dice sempre che devo bere tanto ... e non specifica mai cosa :D

     
  51. TylerDurden ha scritto:
  52. La prossima volta a te la coppa a lui er salame. E comunque 5 litri di vino per una spugna come te sono un premio ad personam.

     
  53. GIAN CARLO ha scritto:
  54. @Maurizio, non ho il potere per avere leggi e donnine ad personam ...almeno lasciatemi un po' di vinello ;D

     
  55. er Moro ha scritto:
  56. tanti km, tante gare, tanti anni di esperienza e... ancora nn te sei imparato ad allacciatte le scarpe :D sei popo dell'Inter :D :D :D

     
  57. GIAN CARLO ha scritto:
  58. @Er Moro, stavolta sono veramente un soggetto :D
    PS
    Se non vieni a Pisa non andrai sotto a 3h e 30 da qui all'eternità

     
  59. nicolap ha scritto:
  60. ecco
    le stesse dinamiche dei cross
    che un banale 10k non può darti

    certo che se ti si slacciano 2 volte le scarpe ai cross...
    finisci proprio nella merda

    ma cambiare stringhe? usa quelle di scarpe vecchie

     
  61. GIAN CARLO ha scritto:
  62. @Nicola, con tutta l'acqua che aveva fatto il giorno prima fortuna che la gara era su asfalto ...fosse stata un vero cross (campestre) allora si che sarei stato sommerso.

     
  63. Marco Bucci ha scritto:
  64. Sii piu' Mou e meno Rafa con quelle scarpe.....!! ^_^

     
  65. GIAN CARLO ha scritto:
  66. @MarcoB, non mettere il dito(del piede) nella piaga

     

Posta un commento

Hai fatto tanta strada ora non rinunciare, lascia un commento aerobico... se non sei registrato devi scegliere il pallino con anonimo e...firmare il messaggio.

Per ora ho visto solo i puntini

Per ora ho visto solo i puntini

Contatore ripartito il 10/10/2009

Lettori fissi